Cooler Master presenta nuovi case, tastiere e mouse gaming: ecco tutte le novità

Cooler Master presenta nuovi case, tastiere e mouse gaming: ecco tutte le novità

Sono diverse le novità annunciate da Cooler Master durante questo CES 2019, fra cui nuovi case e nuove periferiche orientate naturalmente al gaming, fra cui il primo mouse wireless della società

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Sistemi
Cooler Master
 

In occasione del CES 2019 di Las Vegas Cooler Master ha annunciato diverse tipologie di prodotti, fra case, alimentatori, periferiche da gaming e altro. Iniziamo dai case.

Case, alimentatori e sistemi di dissipazione

MasterBox Q500L implementa tutte le caratteristiche della Serie Q, abbinando la possibilità di installare una scheda madre di tipo ATX. Le dimensioni e la parte estetica rimangono identiche a quelle del modello Q300L ma, grazie allo spostamento del vano PSU sulla parte anteriore (e non sulla base), la compagnia è riuscita a rendere compatibile il formato ATX. Il pannello I/O può essere spostato in tutte le direzioni (visto che la superficie laterale è quadrata) e il case può essere utilizzato anche con orientamento orizzontale come tipico della serie Q. La parte estetica si compone da una superficie completamente perforata e può essere coperta da un pannello parapolvere magnetico personalizzabile, permettendo quindi un flusso d'aria ottimale.


Cooler Master MasterBox Q500L

MasterBox Q500P adotterà invece un'estetica più ricercata, mantenendo però le stesse specifiche in fatto di dimensioni. Fra le aggiunte avremo un pannello in vetro temperato per uno dei lati e un pannello I/O più avanzato. Il prezzo per il modello Q500L sarà di 49,99 dollari, con disponibilità prevista per il secondo trimestre, mentre i dettagli su Q500P non sono stati rilasciati.


Cooler Master MasterBox Q500P

I due nuovi case della famiglia NR, NR400 e NR600, si rivolgono nella fattispecie ai settori professionali dove serve una grande potenza computazionale e una buona capacità di ricircolo dell'aria da parte del case. Presentano un'estetica minimalista, piuttosto lineare, ma diverse superfici (come quella frontale nella sua interezza) con struttura mesh. Le differenze fra i due modelli stanno principalmente nella compatibilità con le motherboard: microATX per NR400 e ATX per R600. Il pannello laterale è in vetro temperato e tenuto in sede da viti posizionate sulla parte posteriore del case in modo da mantenere la parte laterale pulita sul piano estetico e funzionale. Entrambi i modelli arriveranno nel primo trimestre a prezzi da 59,99 a 64,99 dollari.


Cooler Master NR400 e NR600

Cooler Master ha annunciato anche MasterBox Q300L in versione TUF (44,99 dollari), con quindi l'estetica tipica del brand gaming, MasterCase H500P Mesh Phantom Gaming Edition (169,99 dollari) e MasterBox K500 Phantom Gaming Edition (84,99 dollari), in collaborazione con ASRock.

Fra le soluzioni termiche invece Cooler Master ha annunciato il nuovo MasterAir MA610M (89,99 dollari), dissipatore a torre con una ventola centrale da 120mm e un tripudio di LED RGB sulla parte superiore; il nuovo G100M v2 (da giugno a 49,99 dollari) con design leggermente modificato per evitare problemi di compatibilità con alcuni banchi di RAM; G300P (49,99 dollari) con profilo da 39,5 millimetri e ventola da 92mm. Sul fronte del liquido abbiamo invece MasterLiquid ML240P Mirage, che la compagnia definisce di livello professionale e che venderà a partire da marzo al prezzo di 139,99 dollari.

Periferiche

Sul fronte delle periferiche Cooler Master ha mostrato le cuffie MH670, con design leggero e con interfaccia di connessione analogica da 3,5 mm per potersi adattare al numero più elevato di dispositivi. Supportano l'audio surround virtuale 7.1 e dispongono di driver da 40mm al neodimio. Il microfono si può staccare ed è omnidirezionale. Fra le nuove tastiere abbiamo SK621, SK631 e SK651, che si differenziano solo per le dimensioni: tutti i modelli utilizzano switch CherryMX a basso profilo e possono essere utilizzate via USB Type-C o Bluetooth 4.0, quindi via wireless, supportando un massimo di tre dispositivi per volta. 

Cooler Master ha portato anche MM831, il primo mouse wireless della compagnia. Dispone di quattro zone per l'illuminazione RGB e utilizza il sensore ottico 3360 da massimo 24.000 DPI. La scocca è resistente all'usura e gli switch utilizzati sono garantiti per un totale di 50 milioni di click. Il D-Pad nascosto è utile soprattutto sui MMO, mentre lungo la scocca c'è anche un display OLED che può essere personalizzato per mostrare informazioni o immagini. Infine abbiamo anche GS750, uno stand per cuffie con caricabatterie Qi wireless integrato per la ricarica di dispositivi esterni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Il nabbo di turno11 Gennaio 2019, 13:41 #1
Ma i mini itx si sono estinti all'improvviso?
panaboy12 Gennaio 2019, 21:42 #2
continuano a presentare cose ma la tastiera mk850 presentata a giugno ancora deve uscire.....
Scarfatio12 Gennaio 2019, 22:35 #3
Originariamente inviato da: Il nabbo di turno
Ma i mini itx si sono estinti all'improvviso?


La storia sta facendo il suo corso sui mini itx... Probabilmente hanno poche richieste a giudicare della quantità delle schede video mini rispetto alle tradizionali.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^