Asus ProArt PA329Q: monitor 4K con fedeltà massima dei colori

Asus ProArt PA329Q: monitor 4K con fedeltà massima dei colori

Asus ha lanciato un nuovo monitor senza compromessi sul piano qualitativo e progettato per le esigenze del pubblico professionista

di Nino Grasso pubblicata il , alle 18:01 nel canale Periferiche
ASUS
 

Progettato per i professionisti della grafica e del video editing, Asus ProArt PA329Q è un nuovo modello di monitor appena lanciato in Italia. Si caratterizza per un'ampia gamma cromatica e per una "straordinaria fedeltà nella riproduzione dei colori": adotta un pannello 4K Ultra HD dalla risoluzione di 3840x2160 pixel spalmati all'interno di una diagonale da 32 pollici. Il refresh rate massimo supportato è di 60Hz, ottimale per la riproduzione di contenuti multimediali.

Asus ProArt PA329Q

Il monitor sfrutta varie tecnologie per mantenere una fedeltà ineccepibile nella riproduzione dei colori: la società cita le tecnologie Asus ProArt Calibration con il supporto alle funzioni Color Accuracy Tuning e Uniformity Compensation, che permettono di ricalibrare con facilità il pannello con le opzioni di data mapping, correlazione e calibrazione. I dati vengono salvati nel chip IC scaler interno, e non nel PC, e possono essere utilizzati quindi su PC differenti.

Il piedistallo offre ampie possibilità di inclinazione, rotazione e regolazione dell'altezza mentre attraverso la funzione auto-rotate si può regolare automaticamente l'orientamento dei contenuti quando il display è usato in verticale o in orizzontale. Il nuovo monitor di Asus riproduce i colori a 10-bit (1,07 miliardi di colori) e utilizza una LUT (LookUp Table) interna a 14-bit. 

Il pannello, LCD IPS, adotta la tecnologia 3M QDEF (Quantum Dot Enhancement Film) che, stando ai dati di targa, dovrebbe assicurare una gamma cromatica ottimale anche per gli utilizzi professionali: tra le specifiche tecniche rilasciate dalla soceità leggiamo un gamut del 99,5% sullo standard Adobe RGB e del 100% su Rec. 709, sRGB, Rec. 2020. Asus ProArt PA329Q copre infine il 90% del gamut relativo allo standard DCI-P3. Viene venduto già calibrato di fabbrica.

Nonostante l'ampia diagonale, il monitor Asus offre una densità dei pixel pari a 138PPI, con uno spazio a disposizione dell'utente del 300% maggiore rispetto ad un pannello analogo a risoluzione Full HD. Per collegare il pannello alle sorgenti sono disponibili porte DisplayPort 1.2, mini Display Port 1.2 e quattro porte HDMI v2.0, mentre abbiamo a disposizione anche cinque porte USB 3.0 e un lettore di schede 9-in-1 per memory card, periferiche e vari dispositivi.

Asus ProArt PA329Q

Il pannello supporta anche le funzionalità PiP e PbP e le tecnologie Ultra-Low-Blue Light e Flicker-Free che evitano l'affaticamento degli occhi e proteggono l'utente dalle emissioni di luce blu. Non per tutti il prezzo, come è lecito attendersi da una soluzione estremamente rifinita e rivolta ad un pubblico professionale: nel mercato italiano Asus ProArt PA329Q è infatti disponibile ad un prezzo consigliato pari a 1459,00 €, tasse incluse.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AleLinuxBSD20 Aprile 2016, 19:43 #1
Le caratteristiche sono interessanti, al di là della "svista" dovuta all'inclusione di altoparlanti, però ho diversi dubbi che i professionisti decidano di orientarsi verso questo modello, anziché marchi più affermati nel settore, considerando che la differenza di prezzo rimane piuttosto contenuta e che di certo un limitato interesse da parte di questa nicchia di mercato non può essere compensato da altre tipologie d'utenza.
Un 27 pollici, di pari caratteristiche, alla metà del prezzo, con 3 anni di garanzia, allora il discorso sarebbe ben diverso.
Korn20 Aprile 2016, 20:26 #2
non era meglio un pva per renderlo più fedele nei colori?
hackaro7521 Aprile 2016, 01:17 #3
soluzioni HP sono disponibile a prezzi più competitivi già da tempo ...
romolo77521 Aprile 2016, 08:28 #4
a quel prezzo mi compro un tv 4k da 52 pollici.
illidan200021 Aprile 2016, 10:06 #5
Originariamente inviato da: romolo775
a quel prezzo mi compro un tv 4k da 52 pollici.

anche due robot da cucina. ma non è la stessa cosa
Davis521 Aprile 2016, 10:33 #6
se e' paragonabile all'eizo di pari caratteristiche che costa il doppio...

gli HP sotto i 1000 euro non hanno queste fedelta' di colori dichiarate...
(poi occorre vedere dalle recensioni quante di queste "dichiarazioni" siano vere...)
romolo77521 Aprile 2016, 11:14 #7
Originariamente inviato da: illidan2000
anche due robot da cucina. ma non è la stessa cosa


lo so.
Cooperdale21 Aprile 2016, 15:00 #8
Prima di abbandonare Eizo dovrò leggere qualche decina di recensioni che lo dichiarino all'altezza di un Eizo. Sinceramente ho i miei dubbi, ma non si sa mai.
PaulGuru21 Aprile 2016, 15:20 #9
Originariamente inviato da: romolo775
a quel prezzo mi compro un tv 4k da 52 pollici.


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^