ZiiLABS organizza Zii Summit all'inizio di dicembre

ZiiLABS organizza Zii Summit all'inizio di dicembre

Un evento per mostrare agli sviluppatori le nuove piattaforme e i primi prodotti basati sui SoC ZMS-05 e ZMS-08

di pubblicata il , alle 09:08 nel canale Multimedia
 

Per quanto fermo, almeno fino ad ora, ad una semplice situazione di "paper launch", pare il progetto Zii sia particolarmente importante per Creative. L'azienda di Singapore, tramite la propria sussidiaria ZiiLABS, ha infatti organizzato per i prossimi 1 e 2 dicembre l'evento Zii Summit a Shenzen, in Cina, nel corso del quale si terranno conferenze e seminari tecnici per illustrare agli sviluppatori ed ai progettisti le potenzialità del particolare processore multimediale.

In particolare lo Zii Summit rappresenterà l'occasione per presentare una nuova piattaforma basata su processore Zii e destinata alla realizzazione di soluzioni smartphone. Secondo le informazioni disponibili, la piattaforma sarà basata sul system-on-a-chip ZMS-05, che consentirà di mettere a disposizione funzionalità di riproduzione video 1080p per la prima volta su un dispositivo da tasca. La piattaforma Mobile Phone di ZiiLABS è inoltre ottimizzata per il supporto del sistema operativo Android OS.

In occasione dell'evento verranno mostrati dispositivi basati sui processori ZMS-05 e ZMS-08 e realizzati dai partner OEM. Tra i dispositivi che verranno esposti vi sono sistemi tablet PC e netbook, un e-book reader portatile, un "web-box" (supponiamo essere una sorta di nettop espressamente orientato alla navigazione) ed una serie di periferiche come altoparlanti ad elevate prestazioni, un sistema di monitoraggio video ed una tastiera musicale per il PC.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lorystorm9017 Novembre 2009, 10:12 #1
Si sa ancora niente sulla commercializzazione dello Zii EGG?
supertigrotto17 Novembre 2009, 13:17 #2

zii è il papi di mio cuggii

Teoricamente non è un sottoinsieme del progetto stemcell?(si scrive così?)
Mirkolo17 Novembre 2009, 14:26 #3
Sono curioso di vedere questi nuovi prodotti, specialmente l'ebook reader (ne aspetto uno serio e completo da tempo) e il web-box.
SwatMaster17 Novembre 2009, 14:39 #4
Allora, ragioniamo: non è un x86, menchemeno un x64, un ARM credo di no... Allora che è? Non verrà mica fuori una "porcata" in stile Cell?
Demetrius17 Novembre 2009, 14:57 #5
è un SoC con cpu ARM Cortex-A8 (@1GHz per la versione ZMS-08), più gpu OpenGL ES 2.0, codifica/decodifica video 1080p e tante altre cosette
SwatMaster17 Novembre 2009, 15:04 #6
Originariamente inviato da: Demetrius
è un SoC con cpu ARM Cortex-A8 (@1GHz per la versione ZMS-08), più gpu OpenGL ES 2.0, codifica/decodifica video 1080p e tante altre cosette


Ma mica doveva avere tanti "core" che si attivavano/spegnevano a seconda del carico di lavoro? Io avevo capito che Zii era il nome in codice di un'architettura creata ex novo.
Demetrius17 Novembre 2009, 15:32 #7
se rileggi l'articolo pubblicato su hwupgrade:
http://www.hwupgrade.it/articoli/cp...creative_3.html

si parla del ZMS-05 puoi vedere come, oltre agli array di stem cell, ci sono core arm general purpose, nella nuova versione ZMS-08 c'è un cortex A8
Crystal198817 Novembre 2009, 15:43 #8
Originariamente inviato da: SwatMaster
Ma mica doveva avere tanti "core" che si attivavano/spegnevano a seconda del carico di lavoro? Io avevo capito che Zii era il nome in codice di un'architettura creata ex novo.


Di core ce n'è solo 1, un ARM Cortex-A8 ad un 1 Ghz di frequenza (come sui Qualcomm), tuttavia però avrà ben 256 Kb di L2, quantità di cache mai vista su altri dispositivi prima d'ora (credo..) (dispostivi che utilizzino questi Cortex-A8, di solito ne hanno meno mi sembra). Affiancato a questo ci sarà un array di 64 unità di calcolo in virgola mobile completamente programmabili in tempo reale, spegnibili e riattivabili.

Lo ZMS-05 avevà al posto del Cortex-A8 @ 1 ghz, 2 ARM926EJ-S @ 200 mhz l'uno... e pur essendo decisamente più lenti, non creavano cmq alcun problema con la riproduzione 1080p siccome la maggior parte del lavoro è dell'array..
Willy_Pinguino17 Novembre 2009, 17:35 #9
decisamente interessante, credo che la derivazione Android sia eredita' della compatibilita e compilabilita' di linux per le piattaforme ARM, l'array di core cell credo sia un'idea eccezionale, l'unica cosa che stona in tutto questo, e' che il progetto e' in mano a creative, che notoriamente con le opzioni open ha poco a che fare... spero che a causa di questo non si risolva tutto nell'ennesiomo sistema chiuso fine a se stesso...
Crystal198817 Novembre 2009, 17:57 #10
Originariamente inviato da: Willy_Pinguino
decisamente interessante, credo che la derivazione Android sia eredita' della compatibilita e compilabilita' di linux per le piattaforme ARM, l'array di core cell credo sia un'idea eccezionale, l'unica cosa che stona in tutto questo, e' che il progetto e' in mano a creative, che notoriamente con le opzioni open ha poco a che fare... spero che a causa di questo non si risolva tutto nell'ennesiomo sistema chiuso fine a se stesso...


Questa volta non credo..
Utilizza già ora Android 1.6 con i vecchi arm e supporterà subito il 2.0, c'è la forte volontà di cedere a terzi il system on chip, quindi con la possibilità di essere utilizzato il tutto da Samsung, Nokia o chi tu voglia, inoltre c'è la forte volontà di sfruttare tutto questo anche per lettori Bluray e tv e compagnia bella..
Non sarà un sistema chiuso, quasi sicuramente!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^