HD-DVD: "La guerra dei formati non è ancora terminata"

HD-DVD: La guerra dei formati non è ancora terminata

L'HD-DVD Promotion Group afferma che il supporto in Europa è molto forte e che le sorti della battaglia ancora non possono essere determinate

di pubblicata il , alle 16:55 nel canale Multimedia
 

"Nonostante la frase preliminare dell'adozione di HD-DVD, abbiamo assistito ad un successo significativo nel mercato europeo. Dalla fine del 2007 HD-DVD ha guadagnato quote di mercato per quanto riguarda i lettori standalone ad alta definizione, superando il 60% del mercato complessivo. Solo nel quarto trimestre del 2007 HD-DVD ha raddoppiato la propria base di installato in Europa".

Questa dichiarazione piena di orgoglio giunge da Olivier Van Wynendaele, portavoce europeo dell'HD DVD Promotional Group, che pare non essere minimamente preoccupato degli episodi che in queste ultime settimane sembrano via via sancire una prematura morte dello standard di alta definizone supportato da Toshiba e Microsoft.

Ai lettori più attenti non sarà sfuggito il termine "standalone" utilizzato: HD-DVD promotional group, infatti, non ha mai voluto considerare la console Playstation 3 come un lettore Blu-Ray fine a sé stesso. Partendo da questo presupposto, i dati relativi alle quote di mercato non possono destare particolare scalpore. In ogni caso, secondo quanto riferisce l'HD-DVD Promotional Group, se si considerano nel computo dei lettori anche le console PS3, Blu-Ray assume un tasso di diffusione di meno di un titolo per dispositivo, mentre HD-DVD arriva a 3,5 titoli per dispositivo.

Sono dati che tuttavia non devono ingannare, in quanto presentati in termini relativi: un alto tasso di diffusione relativo potrebbe semplicemente essere dovuto ad una esigua base di installato, più che ad una vero e proprio successo. In termini commerciali ha più peso l'effettiva popolarità dei contenuti localizzati sui vari mercati territoriali ed in questo caso HD-DVD sembra essere più appetibile rispetto a Blu-Ray per via di minori costi di produzione e minori costi di replicazione, a tutto vantaggio del consumatore.

A tal proposito Van Wynendaele osserva che in un Paese come la Francia, circa la metà dei contenuti sono prodotti esclusivamente per il mercato locale: i piccoli studi di produzione cercano quindi di orientarsi verso il formato che meglio si adatta alle proprie esigenze. In Europa circa 20 studi di authoring hanno prodotto più di 150 titoli in formato HD-DVD, mentre sul versante Blu-Ray si contano 10 studi con una produzione complessiva di circa 80 titoli.

Di contro non sono i contenuti localizzati a poter trainare il mercato mondiale e in tal caso bisogna rilevare che in alcuni paesi Europei non è stato venduto alcun lettore HD-DVD, dove invece sono state commercializzate console Playstation 3 assieme titoli BD a circa 28-30 dollari.

"HD-DVD è ancora presente, e la guerra tra i formati non è ancora terminata. HD-DVD continua ad assistere ad un forte supporto nel mercato Europeo , con vendite in crescita per i riproduttori e continuo interesse nel formato da patte di consumatroi ed industria. Finché ci sarà domanda continueremo a produrre e commercializzare", ha concluso Van Wynendaele.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

124 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yume the ronin14 Febbraio 2008, 16:59 #1
eheh arrampicarsi sugli specchi...

son le ultime battute prima dell' abbandono definitivo, nn credo che nessuno che abbia seguito e segua l' evoluzione di queste due tecnologie, possa sperare che l' hd-dvd si imponga come successore del dvd

questo a priori rispetto ad ogni considerazione sulla bontà/necessità/longevità di entrambi i supporti

ma daltronde cosa pretendevamo dicesse il povero Van Wynendaele...
AwayFromHead14 Febbraio 2008, 16:59 #2
beh, io spero che la battaglia si protragga ancora per un altro po', la concorrenza fa bene.... adesso i lettori hd-dvd xbox 360 si trovano nuovi a 80-90 euro... mi sembra un ottimo prezzo...
meglio che continuano a farsi concorrenza... tutto a nostro vantaggio....
*sasha ITALIA*14 Febbraio 2008, 17:03 #3
e te credo che le vendite sono salite!! Lettore piu´6 film a 100 euro

Una volta che saranno finite le liquidazioni le vendite crolleranno inesorabilmente.
x.vegeth.x14 Febbraio 2008, 17:07 #4
Originariamente inviato da: AwayFromHead
beh, io spero che la battaglia si protragga ancora per un altro po', la concorrenza fa bene.... adesso i lettori hd-dvd xbox 360 si trovano nuovi a 80-90 euro... mi sembra un ottimo prezzo...
meglio che continuano a farsi concorrenza... tutto a nostro vantaggio....


non vedo il vantaggio di comprare ora il lettore hd-dvd a 100€ pensando di fare un affarone per poi trovarsi con una patacca inutile quando hd-dvd avrà perso la guerra e sarà uscito di scena...
slime14 Febbraio 2008, 17:09 #5
.......forse ancora non trovano chi ha il coraggio di staccare la spina ......
Asterion14 Febbraio 2008, 17:27 #6
Finché uno dei due non alza ufficialmente bandiera bianca, io non compro un solo film in alta definizione
Monkey-d-Rufy14 Febbraio 2008, 17:31 #7
...Venite siignoriii e signoreee...prezzi stracciati su tutta la merce...
Svendiamo tutto prima di chiudere baracca venghino signori venghino....


FuriousEagle14 Febbraio 2008, 17:34 #8

ma che senso degli affare hai

come si fa a dire che sará una cosa vantaggiosa visto che cosi come vanno le cose il formato non sará piu usato, in pratica avrai a casa una cosa inutilizzabile anche meno di un vcr ai tempi d'oggi visto che con tanta difficoltá i vhs li trovi ancora magari nn film nuovi ma nel caso dell hd dvd praticamente non troverai niente né di roba vecchia né di roba nuova se no per i film usciti nel breve lasso di vita dell hd dvd. Comunque spero soltanto che prendono sti provedimenti e dicono certe affermazioni soltanto per finire con le scorte e guadagnare fin che si puó per recuperare i soldi e non perché davvero ci credono ancora nel formatto. Tutto ció non solo li fa spendere piú soldi in investimenti ma ci rompe anche le p***** visto che dobbiamo beccarci il doppio formatto che finché sará ancora in vita comunque avrá una ripercusione sul mercato e quindi qualcosina uscirá ancora in HD DVD
Malon14 Febbraio 2008, 17:50 #9
E chi lo dice che HD-DVD morirà? Se i film HD-DVD continuano ad essere richiesti, si continuerà a venderli. E visito che la base installata di lettori stand-alone e cosi ampia non mi pare che la domanda per i film HD-DVD smetterà di esistere.
E chi lo sa magari una volta che sony finirà di pagare le esclusive , l'HD-DVD rimonterà alla grande visto che i costi per la sua produzione sono sensibilmente più bassi
Ah dimenticavo, per i dischi HD-DVD non bisogna cambiare lettore ogni 6 mesi come succede con BR visto che le specifiche proprietarie della sony sono in continuo cambiamento. Alla fine anche se sony spende 10-100 milliardi di $, il formato veramente user-friendly è solo HD-DVD, niente codici regionali, garanzia che i lettori leggeranno anche i dischi usciti nel futuro, costi più bassi per i film , in somma tutto il contrario di BR,
shrubber14 Febbraio 2008, 17:54 #10
forse dirò una castroneria... ma da quando la Warner ha mollato il consorzio mi sembra che non siano state tanto le major, ma più che altro noi stessi ad autoconvincerci che stia morendo...
tra l'altro innescando un meccanismo in scala mondiale di scetticismo verso HD-DVD. della serie: "cavolo la Warner ha mollato. Che merda sto HD-DVD"
diciamocelo sta andando così... ci stiamo autoconvincendo che il formato HD-DVD sia morto cercando anche di convincerne gli altri... bhe così morirà di sicuro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^