Disney+: 10 milioni di abbonati in 2 giorni

Disney+: 10 milioni di abbonati in 2 giorni

Il nuovo servizio streaming della Disney ha registrato numeri da record nei primi due giorni, più di Netflix al lancio.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Multimedia
Disney
 

Martedì è stato rilasciato negli Stati Uniti, in Canada e nei Paesi Bassi il nuovo servizio di streaming di Disney: Disney+. Si tratta di un abbonamento alla piattaforma della multinazionale statunitense che offre un ampio catalogo di contenuti che comprende contenuti originali di Disney, Pixar, Marvel , Star Wars e National Geographic.

L'elevata richiesta di abbonamenti arrivati al day one, ossia martedì, ha comportato parecchi problemi, rendendo i contenuti non disponibili almeno per il primo giorno; la società ha dichiarato di non aspettarsi una richiesta del genere e quindi non era pronta ad accogliere una domanda così tanto superiore rispetto alle stime previste inizialmente.

Disney+ offre un catalogo molto ampio al costo di 6,99$ al mese e permette di usufruire del servizio su quattro dispositivi contemporaneamente ad una risoluzione che può arrivare fino al 4K Ultra HD in Dolby Vision, con supporto HDR10 e Dolby Atmos. Inoltre per ogni account è possibile creare sette diversi profili.

Inevitabile il confronto con Netflix, disponibile già globalmente, che ha recentemente segnalato 158 milioni di abbonati dopo però diversi anni di disponibilità. Disney+ è riuscita a registrare 10 milioni di abbonamenti nei primi due giorni e soltanto in 3 paesi in tutto il mondo. Ai tempi dell'uscita di Netflix, ossia il 2007, solo negli USA il servizio streaming più popolare del mondo aveva registrato 7,38 milioni di abbonamenti.

Solo numeri che potrebbero lasciare il tempo che trovano, ma nell'era degli abbonamenti potrebbero fare la differenza sia per le aziende che per gli utenti, i quali potrebbero man mano usufruire di un catalogo sempre più ampio. Disney+ è pronto ad essere distribuito anche in altri paesi, ma non prima del 31 Marzo 2020 quando arriverà anche in questi territori: Regno Unito, Germania, Francia, Spagna e Italia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen14 Novembre 2019, 14:45 #1
Ok da un lato il debutto di Disney+ ha superato quello di Netflix, ma ricordiamo anche che Disney+ debutta adesso, in un mondo dove lo streaming video e' ampiamente riconosciuto utilizzato e di massa, mentre quando e' spuntato Netflix si e' fatto strada in un mondo che fondamentalmente non usufruiva dei servizi di streaming. La mentalita' e la cultura informatica sullo streaming e' cambiata parecchio fra i due debutti...
cignox114 Novembre 2019, 14:58 #2
Ottimo per loro, non c'é che dire. In qualche modo, sembra sempre che sappiano quello che fanno...
nexin14 Novembre 2019, 15:04 #3
Originariamente inviato da: jepessen
Ok da un lato il debutto di Disney+ ha superato quello di Netflix, ma ricordiamo anche che Disney+ debutta adesso, in un mondo dove lo streaming video e' ampiamente riconosciuto utilizzato e di massa, mentre quando e' spuntato Netflix si e' fatto strada in un mondo che fondamentalmente non usufruiva dei servizi di streaming. La mentalita' e la cultura informatica sullo streaming e' cambiata parecchio fra i due debutti...


commento intelligente, ho pensato la stessa cosa. Ma penso lo sappia anche chi ha scritto l'articolo
kamon14 Novembre 2019, 15:05 #4
Originariamente inviato da: jepessen
Ok da un lato il debutto di Disney+ ha superato quello di Netflix, ma ricordiamo anche che Disney+ debutta adesso, in un mondo dove lo streaming video e' ampiamente riconosciuto utilizzato e di massa, mentre quando e' spuntato Netflix si e' fatto strada in un mondo che fondamentalmente non usufruiva dei servizi di streaming. La mentalita' e la cultura informatica sullo streaming e' cambiata parecchio fra i due debutti...


In effetti il confronto è un po "meh" ... Netflix ha iniziato addirittura spedendo i dvd fisicamente a casa degli abbonati.
Ratavuloira14 Novembre 2019, 15:29 #5
Originariamente inviato da: jepessen
Ok da un lato il debutto di Disney+ ha superato quello di Netflix, ma ricordiamo anche che Disney+ debutta adesso, in un mondo dove lo streaming video e' ampiamente riconosciuto utilizzato e di massa, mentre quando e' spuntato Netflix si e' fatto strada in un mondo che fondamentalmente non usufruiva dei servizi di streaming. La mentalita' e la cultura informatica sullo streaming e' cambiata parecchio fra i due debutti...


Sono d'accordo, secondo me infatti sono molto più di impatto i 7,38 milioni che ha fatto Netflix nel 2007 che i 10 milioni che ha fatto Disney.
Anzi, considerando che Netflix nel 2007 ha fatto quei numeri, da una parte forse i 10 milioni di Disney sono anche pochi.
recoil14 Novembre 2019, 15:45 #6
Originariamente inviato da: Ratavuloira
Sono d'accordo, secondo me infatti sono molto più di impatto i 7,38 milioni che ha fatto Netflix nel 2007 che i 10 milioni che ha fatto Disney.
Anzi, considerando che Netflix nel 2007 ha fatto quei numeri, da una parte forse i 10 milioni di Disney sono anche pochi.


direi che la differenza grossa tra oggi e il 2007 più che la mentalità è l'espansione del mobile, se torniamo a quegli anni scordiamoci i tablet e gli smartphone con display belli come quelli di oggi e soprattutto il 4G, oggi i contenuti sono estremamente più fruibili quindi sicuramente Disney parte in vantaggio

va anche detto che ha fatto 10 milioni in 2 giorni, quindi aspettiamo qualche settimana e vediamo a che cifre arrivano, specialmente quando lanceranno il servizio fuori dagli USA
per ora mi sembrano numeri di tutto rispetto
csavoi14 Novembre 2019, 16:25 #7
Se da un lato sono felice che un po' di concorrenza possa solo che fare bene al settore, tenendo bassi i prezzi, dall'altro sono preoccupato per il discorso delle esclusive ci costringa ad avere "enne" abbonamenti, uno per lo sport, uno per Netflix, uno per Disney, uno per le notizie, uno per la didattica e via dicendo.

Speriamo che il multi account sia "alla Netflix", noi siamo 4 amici e ci dividiamo il costo dellabbonamento 4k, se dovessi fare lo stesso per Disney+ potremmo anche farci un pensierino......
canislupus14 Novembre 2019, 17:23 #8
Bene e male... come hanno detto molti.
Ottimo avere nuovi competitors, però se ognuno ha il suo bouquet c'è il forte rischio di dover fare molti abbonamenti per avere cose di nostro interesse.
Forse nel futuro la vera rivoluzione sarà poter avere un abbonamento (LEGALE) globale che ti permetta di vedere più piattaforme ad un costo inferiore rispetto alla somma dei singoli.
monster.fx14 Novembre 2019, 19:33 #9
Originariamente inviato da: canislupus
Bene e male... come hanno detto molti.
Ottimo avere nuovi competitors, però se ognuno ha il suo bouquet c'è il forte rischio di dover fare molti abbonamenti per avere cose di nostro interesse.
Forse nel futuro la vera rivoluzione sarà poter avere un abbonamento (LEGALE) globale che ti permetta di vedere più piattaforme ad un costo inferiore rispetto alla somma dei singoli.


Considerando che sono molto attratto da Disney+ quale Fan StarWars e avendo figli attendo arrivi in Italia impaziente. Certo 7€ al mese... se fanno pacchetti da 50/60€ l'anno sarà interessante.

Per l'idea che hai tu sarebbe bello se qualcuno facesse un pacchetto...tipo OPTIMA.
Telstar14 Novembre 2019, 23:42 #10
Netflix deve rimodulare le tariffe se non vuole subire un'emorragia di utenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^