Carta come substrato per i display e-reader?

Carta come substrato per i display e-reader?

La possibilità di utilizzare la carta come substrato per la realizzazione di display e-reader potrebbe portare alla nascita di dispositivi monouso

di pubblicata il , alle 12:15 nel canale Multimedia
 

Andrew Steckl, professore di Ingegneria Elettrica presso l'università di Cincinnati, ha pubblicato gli esiti di una ricerca focalizzata sulla possibilità di impiegare la carta come substrato per la realizzazione di un display per dispositivi e-reader di tipo monouso.

La ricerca, condotta dal professor Steckl e dal dottorando Duk Young Kim, ha permesso di dimostrare che la carta può essere utilizzata come materiale fessibile per costruire un display basato su tecnologia electrowetting. Come abbiamo già avuto modo di spiegare in questa notizia, la tecnologia electrowetting consente di realizzare switch ottici organizzati in stack e composti da un elettrodo trasparente, uno strato di isolante idrofobico, uno strato di olio colorato e acqua. A seconda della distribuzione dell'olio sulla superficie dell'isolante, che sarà regolata, per i principi dell'elettrowetting, tramite una differenza di potenziale, si otterrà o meno il passaggio della luce attraverso l'elettrodo trasparente.

La possibilità di utilizzare la carta come substrato ha implicazioni di ampia portata, considerando che i dispositivi e-reader attualmente presenti in commercio sono basati su circuiteria complessa e prevedono l'impiego di substrati di vetro o comunque di altri materiali rigidi.

I due ricercatori affermano: "Uno dei principali obiettivi dell'e-paper è di replicare il look and feel del reale inchiostro su carta. Abbiamo, per questo, esaminato l'uso della carta come subrstrato per un dispositivo elettrowetting che si comporti come e-paper sulla carta". Steckl e Kim hanno inoltre individuato che le prestazioni del dispositivo realizzato con il substrato di carta è paragonabile ai display tradizionali costruiti con substrato di vetro.

Steckl ha dichiarato: "Si tratta di una scoperta entusiasmante. Con la giusta carta, il giusto processo e la giusta tecnica di fabbricazione è possibile ottenere risultati paragonabili al vetro ed i nostri risultati sono sufficientemente buoni per la realizzazione di un eventuale e-reader".

La visione del professor Steckl è quella di un dispositivo monouso ed eventualmente riciclabile, che sia arrotolabile e che assomigli alla carta, tramite il quale sia possibile fruire di notizie, libri e video a colori. "Nulla è meglio della carta per leggere, Speriamo di poter realizzare qualcosa che sembri davvero carta ma si comporti come un monitor in termini di capacità di mostrare informazioni. Dovremmo poter avere qualcosa di molto economico, veloce e a colori, che alla fine della giornata o della settimana sia possibile gettare nel cestino".

L'obiettivo del professor Steckl è ora quello di attrarre l'interesse commerciale della tecnologia per il prossimo stadio dello sviluppo, che nel giro di 3-5 anni potrebbe consentire di portare questo dispositivo sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
guyver24 Novembre 2010, 12:21 #1
gli ereader fatti per sostituire la carta ed essere usabili per anni
giustamente vanno fatti
con la carta e monouso
extremelover24 Novembre 2010, 12:24 #2
Mi piace tutto tranne la parola monouso. Molto poco ecologica.
unnilennium24 Novembre 2010, 12:27 #3
Originariamente inviato da: extremelover
Mi piace tutto tranne la parola monouso. Molto poco ecologica.


sono d'accordo... spero che tra 3-5 anni si sia cambiato sta cosa, sennò che senso avrebbe un display di questo tipo: un libro sottile che leggi una volta sola? bah
frankie24 Novembre 2010, 12:30 #4
e-reader monouso... con e-ink

ci sono già sono i quotidiani carta e inchiostro.

e-ink ha altri scopi, tutto, tranne il monouso.
Tsaeb24 Novembre 2010, 12:33 #5
uhm... per "replicare il look and feel del reale inchiostro su carta" questi geni dell'elettronica hanno pensato bene di usare la carta stessa!!!

Un po come dire: per replicare la comodità di una automobile.... usiamo una automobile..... davvero geniale......


calabar24 Novembre 2010, 12:49 #6
Olè, i giornali come in Harry Potter!

Secondo me non è un'idea da buttare via: se questo tipo di oggetti dovessero rivelarsi economici e riciclabili, troverebbero comunque il loro posto: immaginate un giornale che non si limita al testo scritto ma riporta anche piccoli filmati e un po' di interattività.

In ogni caso bisognerà vedere l'ambito di applicazione e cosa potrà fare, in termini di costi e dimensioni, la "concorrenza" degli e-reader classici.
Phoenix Fire24 Novembre 2010, 12:59 #7
2 domande
1 che si intende per monouso?
2 che si intende per capacità di un monitor di mostrare informazioni?
MesserWolf24 Novembre 2010, 13:00 #8
Originariamente inviato da: guyver
gli ereader fatti per sostituire la carta ed essere usabili per anni
giustamente vanno fatti
con la carta e monouso


Originariamente inviato da: frankie
e-reader monouso... con e-ink

ci sono già sono i quotidiani carta e inchiostro.

e-ink ha altri scopi, tutto, tranne il monouso.




quoto.

ereader con funzione "ingiallisce col tempo"
SK8R124 Novembre 2010, 13:23 #9
Originariamente inviato da: guyver
gli ereader fatti per sostituire la carta ed essere usabili per anni
giustamente vanno fatti
con la carta e monouso


Originariamente inviato da: Tsaeb
uhm... per "replicare il look and feel del reale inchiostro su carta" questi geni dell'elettronica hanno pensato bene di usare la carta stessa!!!

Un po come dire: per replicare la comodità di una automobile.... usiamo una automobile..... davvero geniale......


hahahahaha sono dei geni sono d'accordo!!!
afhaofhasofhaohfa24 Novembre 2010, 13:30 #10
@calabar se voglio vedere filmato non vado a comprare un giornale o una rivista ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^