Amazon lancia i brani DRM-free

Amazon lancia i brani DRM-free

A qualche mese dall'annuncio ufficiale, Amazon lancia il servizio di download dei brani privi di sistemi anticopia

di pubblicata il , alle 10:53 nel canale Multimedia
Amazon
 

Preannunciato nel mese di maggio, è stato aperto nella giornata di ieri il nuovo store virtuale di Amazon per la vendita di brani musicali privi di sistemi anticopia e di gestione dei diritti digitali, più comunemente conosciuti con l'acronimo di DRM - Digital Rights Management.

Con l'obiettivo preciso di battagliare contro iTunes di Apple, l'offerta iniziale èdi Amazon si compone di due milioni di brani con prezzi, per il singolo brano, che variano da 89 a 99 centesimi. Amazon ha voluto precisare che più della metà dei brani a catalogo e tutti i 100 brani più venduti saranno commercializzati a 89 centesimi di dollaro.

Oltre a più di 20 mila etichette minori ed indipendenti, Amazon si è assicurata due contratti importanti, con Vivendi-Universal e con EMI. I brani saranno disponibili in formato MP3 a bitrate variabile fino a 256 kilobit per secondo. La compatibilità è garantita con tutti riproduttori di musica digitale, compresi quelli dell'"avversaria" Apple.

L'accordo che Amazon ha stretto con Vivendi-Universal potrebbe inoltre rappresentare un grattacapo non indifferente per Apple. Universal, infatti, ha ultimamente espresso un malumore piuttosto acre nei confronti della Mela e dei contratti che ad essa la legano per ciò che concerne la fornitura di brani su iTunes. L'accordo con Amazon potrebbe così catalizzare la scissione tra Universal e Apple.

Fonte: Amazon

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor26 Settembre 2007, 11:05 #1
ok, dov'è la fregatura?
Paganetor26 Settembre 2007, 11:17 #2
altra domanda: lo store di amazon sarà utilizzabile anche dall'Italia o, al solito, ci sono due pesi e due misure all'interno del territorio comunitario? (cosa VIETATA per legge)?
Irish Dragon26 Settembre 2007, 11:23 #3
-
Swarionato26 Settembre 2007, 11:29 #4
89 centesimi è ottimo...
DRM-free e ottimo...
MP3 a VBR fino a 256 kbps è ottimo...

Dovrebbe aver un grande successo.
Paganetor26 Settembre 2007, 11:32 #5
ah ecco, per ora solo USA.... mi pare che però ci fossero vincoli all'interno della comunità europea nello store apple (tipo che non non possiamo acquistare dal sito inglese, dove il prezzo è diverso)
sk000ks26 Settembre 2007, 12:04 #6
se mantengono i prezzi così anche in europa sarà un successo

vedremo
DevilsAdvocate26 Settembre 2007, 12:26 #7
Amazon TI ODIO.
Stavo già per andare a ricaricare la postepay, 89 $cents per brano sono
meno di 64 eurocents che anche dovessero metterci l'iva al 20% fa meno
di 76 eurocents per brano. (meno di 8 euro per un album da 10 brani)

GRRRRRRR Basta con questa discriminazione agli europei!!!!!
pingalep26 Settembre 2007, 12:47 #8
scusate, ma qualcuno ha risolto in modo simpatico la limitazione usa only per i contenuti multimediali di itunes store.....
....cercate e applicate!!
Freaxxx26 Settembre 2007, 12:59 #9
non so voi , ma io prenderei un album su play.com o blahdvd.com ... a volte costano pure 5€ , gli ultimi anche 10-15€ , e le ss sono comprese ...
DevilsAdvocate26 Settembre 2007, 13:55 #10
Originariamente inviato da: Freaxxx
non so voi , ma io prenderei un album su play.com o blahdvd.com ... a volte costano pure 5€ , gli ultimi anche 10-15€ , e le ss sono comprese ...

Non so quali album tu abbia visto a 5 Euro, io per gli album di artisti famosi (non i singoli!)
vedo almeno 12,5 euro di prezzo (anche per quelli vecchi),
contro il prezzo di 6,4 euro (8,99 dollari al cambio attuale) o meno che sta praticando Amazon
sull'acquisto di molti album completi in mp3.
(ebbene si, se compri l'album intero c'e' lo sconto, altrimenti puoi acquistare la canzone singola)

Il prezzo di Amazon si direbbe meno della metà....
(esempio: pink floyd dark side of the moon, $7.99 = 5,67 Euro da Amazon, e 12,49 Euro su play.com,
persino il doppio album "the wall" costa $8.99 = 6,4 euro da Amazon e 13,99 euro su play.com !!!!!! )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^