Addio a Ray Dolby, ha rivoluzionato il mondo dell'audio

Addio a Ray Dolby, ha rivoluzionato il mondo dell'audio

L'inventore dei sistemi audio Dolby si è spento all'età di 80 anni. Molti capolavori del cinema non sarebbero stati possibili senza le sue invenzioni

di pubblicata il , alle 17:06 nel canale Multimedia
 

Ray Dolby, inventore del sistema di riduzione del rumore e delle tecnologie che hanno rivoluzionato la riproduzione audio si è spento oggi a San Francisco all'età di 80 anni.

Ray Dolby ha convissuto negli ultimi anni con il morbo di Alzheimer e due mesi fa gli fu diagnosticata una aggressiva forma di leucemia. La sua avventura nel mondo dell'audio è comunciata nel 1946 quando, a soli 16 anni, entrò in contatto con il primo registratore a nastro immesso sul mercato dalla Ampex.

La passione di Dolby è poi proseguita portandolo a conseguire una laurea a Stanford e un dottorato a Cambridge per decidere di mettersi in proprio e rivoluzionare la riproduzione dei suoni registrati sul nastro magnetico. Nel 1965 realizza un dispositivo elettronico in grado di ridurre il rumore di fondo e i disturbi dei segnali austici, approdando poi in Inghilterra per fondare i Dolby Labs. La conferma commerciale arriva nel 1968, con l'integrazione del circuito Dolby B-type nei registratori commerciali. I Dolby Labs si trasferiscono quindi a San Francisco nel 1976.

Ma il vero successo per Dolby deve ancora arrivare: un brevetto riconosciuto nel 1969 gli permette di realizzare il Dolby Sound System, che rivoluziona l'audio nel mondo del cinema. Si tratta, in sintesi, di un sistema per migliorare la qualità dei dialoghi all'intero delle pellicole e che fu utilizzato per la prima volta nella storia nella produzione di Arancia Meccanica di Stanley Kubrick.

Ray Dolby il sistema di riduzione del rumore e le tecnologie di audio ad effetto surround hanno rivoluzionato la produzione di film, spaziando una compagnia il cui nome è praticamente sinonimo di audio ad alta qualità.

Un'altra pietra miliare del cinema che oggi, senza la tecnologia Dolby, risulterebbe molto diversa da come la conosciamo è la trilogia originale di Star Wars. Michael Minkler, che ha lavorato al mixaggio del film, ha recentemente dichiarato in un'intervista su Variety: "Nel 1977 quando abbiamo mixato Star Wars non ci sarebbe letterlamente stato modo di realizzare un film di quella grandezza senza il Dolby Noise Reduction. Se queste invenzioni non fossero esistite, non avremmo potuto mixare Star Wars".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
II ARROWS13 Settembre 2013, 17:51 #1
Proprio adesso che ho messo sul mercatino un impianto audio?
Giuro, non c'entro niente con tutto questo!
san80d13 Settembre 2013, 18:35 #2
Originariamente inviato da: II ARROWS
Proprio adesso che ho messo sul mercatino un impianto audio?
Giuro, non c'entro niente con tutto questo!


magari varra' ancora di piu'
Xusertek13 Settembre 2013, 18:50 #3
R.I.P Un grande che se ne va.....
Reignofcaos13 Settembre 2013, 19:11 #4
R.I.P.

Uno dei grandi innovatori del nostro tempo
Lui e la sua azienda DAVVERO hanno cambiato il mondo
... differentemente da altri marchi californiani
SpyroTSK13 Settembre 2013, 19:13 #5
Ogni volta che si nomina dolby mi viene in mente il Vic-20 che avevo con 5 voci (3 + rumore bianco di base, + 1 voce aggiunta tramite la porta di espansione)

che bei tempi

Grazie Ray!
san80d13 Settembre 2013, 19:19 #6
Originariamente inviato da: Reignofcaos
R.I.P.

Uno dei grandi innovatori del nostro tempo
Lui e la sua azienda DAVVERO hanno cambiato il mondo
... differentemente da altri marchi californiani


grande lui, ma non diciamo che in silicon valley non hanno "cambiato il mondo"
SpyroTSK13 Settembre 2013, 19:22 #7
Originariamente inviato da: san80d
grande lui, ma non diciamo che in silicon valley non hanno "cambiato il mondo"


penso intendesse dire che qualcuno (Non so a chi si riferisca) ha fatto solo "marketing" e "poca innovazione" rispetto a Dolby, Intel, o tanti altri.
san80d13 Settembre 2013, 19:24 #8
Originariamente inviato da: SpyroTSK
penso intendesse dire che qualcuno (Non so a chi si riferisca) ha fatto solo "marketing" e "poca innovazione" rispetto a Dolby, Intel, o tanti altri.


certo, in mezzo a tante cose serie ci sono scappate tante "vaccare", quello sicuro
Zenida14 Settembre 2013, 03:27 #9
"Ray Dolby, inventore del sistema di riduzione del rumore e delle tecnologie che hanno rivoluzionato la riproduzione audio si è spento oggi a San Francisco all'età di 80 anni."

ma con tutti i termini che si possono usare per dire che una persona è deceduta, proprio questa si doveva usare nel caso di Dolby??
Ora in testa ho una scena di lui che si "spegne" lentamente
Kouta14 Settembre 2013, 05:19 #10
mah, sinceramente, è stato un grande innovatore, ma fondamentalmente ha inventato due cose, il dolby nr, che funzionava comprimendo l'audio in modo da non essere soggetto a quelle frequenze di disturbo tipiche delle cassete, ma peggiorava sensibilmente la qualità audio (sopratutto a livello consumer con dolby b e c), e l'audio matriciale dei vari dolby stereo, dolby surround e dolby pro logic.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^