Il 2021 l'anno migliore per le vendite di PC da molto tempo a questa parte

Il 2021 l'anno migliore per le vendite di PC da molto tempo a questa parte

Il 2021 ha registrato un nuovo record di vendite per i PC, con una domanda che non riesce a essere bilanciata dall'offerta dei produttori; Lenovo sempre in testa, seguita a ruota da HP e da Dell

di pubblicata il , alle 11:15 nel canale Mercato
AppleAcerLenovoDellHPnotebook consumertablet consumer
 

Con la fine del 2021 arriva il momento di tracciare un bilancio delle vendite nel mercato dei PC degli ultimi 12 mesi, periodo che ha seguito la forte crescita registrata nel 2020 a motivo della pandemia globale. Il 2021 è stato un anno di ulteriore conferma, con una crescita del 14,8% rispetto ai già più che positivi risultati del 2020 secondo la più recente analisi formulata da IDC.

In totale sono stati consegnati circa 348,8 milioni di PC secondo le stime di IDC, con un andamento che nel corso del quarto trimestre 2021 ha visto solo un marginale incremento dell'1% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. Il perché è presto detto: alla fine del 2020 la domanda di mercato era stata estremamente sostenuta mentre nel corso del 2021 i produttori hanno registrato difficoltà nel far fronte alla domanda a motivo della ridotta disponibilità di componenti.

lenovomwc21_720.jpg

Da questo emergono ottime aspettative per la domanda di mercato per l'anno 2022, quantomeno per la prima metà: si prevede infatti che questa si manterrà almeno allineata a quella sostenuta del corrispondente periodo del 2021, confermando l'interesse verso i PC venutosi a generare dalle nuove dinamiche sociali legate alla pandemia. Resta però ancora da capire in che misura i produttori di PC saranno capaci di adattarsi alle difficoltà di approvvigionamento di componenti, riuscendo a rispondere tempestivamente ad una domanda di mercato che rimane forte.

Lenovo chiude il 2021 quale primo produttore al mondo di PC con una quota di mercato del 25,3%, confermando l'analoga posizione del 2020. Sono poco meno di 82 milioni i PC che l'azienda ha consegnato nel corso dell'anno, seguita a ruota da HP Inc. con il 21,2% del totale. Lenovo ha registrato una crescita annuale di fatto allineata a quella del mercato, mentre HP Inc ha registrato un +9,3% che è inferiore all'andamento medio complessivo.

Dell si posiziona al terzo posto con una quota del 17%, capace di una crescita di un soffio sotto il 18%, mentre Apple al quarto posto con l'8% del totale è il produttore tra i top 5 che ha registrato la più significativa crescita annuale nelle consegne: +22%. Al quinto posto, con una quota di mercato del 6,9%, troviamo Acer che ha visto i propri numero aumentare nel corso del 2021 di fatto come il mercato.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dontbeevil13 Gennaio 2022, 11:33 #1
"ma ma con lo smartphone e/o il tablet ci faccio tutto"
frankie13 Gennaio 2022, 11:40 #2
Esatto!
SpyroTSK13 Gennaio 2022, 12:14 #3
Nonostante i prezzi folli, aggiungerei.
dontbeevil13 Gennaio 2022, 12:24 #4
Originariamente inviato da: SpyroTSK
Nonostante i prezzi folli, aggiungerei.


che purtroppo ha impattato qualsiasi cosa con un chip all'interno
Gandalf7613 Gennaio 2022, 14:59 #5
Ma quindi parliamo di laptop o di PC fissi?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^