In collaborazione con Apping

Apping, crowdfunding di successo per la startup IT italiana

Apping, crowdfunding di successo per la startup IT italiana

La software house di Erbusco, in provincia di Brescia, specializzata nello sviluppo di app per il business ha già raccolto su WeAreStarting più di € 50.000 da oltre 22 investitori. La campagna terminerà il prossimo 30 aprile

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Mercato
 

Apping è una startup innovativa italiana del settore IT che a febbraio 2020 ha lanciato una campagna di equity crowdfunding per accelerare la propria crescita. La società, fondata lo scorso ottobre, nasce dalle grandi esperienze imprenditoriali, commerciali e tecnologiche dei due fondatori Gregory Airapetyan e Christian Saviane con l'obiettivo di fornire a business di diversi settori nel campo app mobile, sia iOS sia Android, in grado di aumentare la loro produttività e di gestire al meglio i processi aziendali.

A caratterizzare questa impresa è la scalabilità e la versatilità delle sue soluzioni, sia proprietarie sia su commessa, in quanto applicabili a più clienti di uno stesso settore e anche personalizzabili. Tra queste troviamo "Sales2APP", un'applicazione che permette di aumentare l’efficacia di vendita di una rete commerciale gestendola direttamente da smartphone. Questa applicazione, nata per una società energetica e integrabile a qualsiasi gestionale, CRM o software di business intelligence, è già distribuita anche ad altri clienti in quanto adottabile da tutte le aziende che hanno una forza commerciale.

Nonostante la recente costituzione, la software house registra già fatturato e numerosi clienti come: Ascom Confcommercio Bergamo, Edizioni San Paolo, Latercom del gruppo Fornaci Laterizi Danesi, Sigma International, Soluzioni Edili, Tecnocolor, Power.it, Promax Energia, Inwega e PiEnergy del gruppo Pyramis; tutte aziende già strutturate.

Valida ulteriormente il forte potenziale di Apping e garantisce solidità al progetto di crescita il gruppo Gruppo Sme.UP, partner tecnologico industriale nonché socio della startup. L'intesa con il gruppo specializzato nella digital transformation ha permesso ad Apping di realizzare app per alcune delle realtà presenti nel network e al gruppo stesso di poter proporre le soluzioni innovative della startup tra i loro servizi informatici e digitali. Inoltre, l’ingresso di Sme.UP come investitore ha conferito al progetto di Apping la solidità necessaria per trovare nuovi investitori online con una campagna di equity crowdfunding.

Il crowdfunding di Apping: la ricerca online di investitori

Andata online lo scorso febbraio, l’offerta di Apping sulla piattaforma di equity crowdfunding WeAreStarting ha già raccolto più di € 50.000 da oltre 22 investitori tagliando così il primo traguardo della campagna. Si tratta di un'opportunità di investimento che permette, ancora per alcuni giorni, a chiunque lo desideri di diventare socio di questa impresa in una fase di forte crescita, a condizioni ragionevoli e beneficiando di un bonus fiscale del 30% sulla somma investita.

Essendo le persone uno dei focus e dei valori principali di Apping, i fondi raccolti con il crowdfunding avvieranno un piano di assunzioni di nuovi sviluppatori e giovani innovatori creativi di talento al fine di incrementare la propria capacità produttiva e contribuire alla realizzazione di strumenti tecnologici in formato applicazione funzionali alle aziende. La società accetta già candidature spontanee in questi ruoli ed è possibile contattarla attraverso il suo sito web.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

 
^