Amazon, bonus ai lavoratori italiani per le festività natalizie: fino a 300 euro lordi

Amazon, bonus ai lavoratori italiani per le festività natalizie: fino a 300 euro lordi

Amazon ha annunciato lo stanziamento di oltre 500 milioni di dollari per i bonus di fine anno a tutti i dipendenti della rete logistica. In Italia i lavoratori avranno fino a 300 euro lordi in più in busta paga.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Mercato
Amazon
 

Con un tempismo non certo casuale, il giorno del Black Friday, Amazon ha annunciato un "riconoscimento economico speciale" a tutti i dipendenti della rete logistica. In Italia, i dipendenti del settore logistico e i dipendenti dei fornitori, "inclusi i corrieri che si occupano delle consegne di Amazon Logistics, che lavoreranno con noi dall'1 al 31 dicembre", sottolinea l'azienda, "avranno diritto a un riconoscimento economico di 300 euro lordi, se impiegati a tempo pieno e un importo riproporzionato, se lavorano con contratti part-time. Questo importo corrisponde a circa il 20% in più rispetto al salario lordo mensile".

Secondo Dave Clark, SVP Amazon Operations, questo riconoscimento una tantum è pari a oltre 500 milioni di dollari in tutto il mondo. "Sono in Amazon da 22 anni e il picco di quest'anno è stato decisamente singolare. Sono grato ai nostri team che continuano a svolgere un ruolo vitale al servizio delle proprie comunità. I nostri dipendenti stanno facendo un lavoro straordinario per soddisfare le esigenze dei clienti, contribuendo anche a portare un po' di felicità natalizia alle famiglie che devono rispettare il distanziamento sociale in tutto il mondo. Non sono mai stato più orgoglioso e grato ai nostri dipendenti".

"Solo in questo trimestre investiremo oltre 750 milioni di dollari in retribuzione supplementare per la nostra forza lavoro impegnata nella rete logistica. Ciò porta la spesa totale per incentivi economici prevista nel 2020 a oltre 2,5 miliardi di dollari a livello globale, inclusi 500 milioni di dollari di riconoscimento economico corrisposti all'inizio di quest'anno".

Nelle scorse ore in diversi paesi, Italia compresa, al grido di #MakeAmazonPay i magazzinieri e gli addetti alle consegne avevano indetto una mobilitazione avanzando diverse richieste, tra cui un aumento salariale e bonus nel periodo di maggiore attività. D'altronde in questi mesi di pandemia di COVID-19 Amazon ha visto crescere vertiginosamente il proprio giro d'affari e il patron Jeff Bezos ha rafforzato la propria posizione nella lista dei "paperoni" mondiali.

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo27 Novembre 2020, 12:19 #1
Bè...
calcolando quanto vendono da marzo a questa parte e quello che fanno per assicurare il servizio, mi pare il minimo !
Darkon27 Novembre 2020, 14:14 #2
Se Amazon non fosse di Bezos ma di uno dei nostri capitani d'industria a quest'ora con gli stessi numeri avrebbero comunque dichiarato lo stato di crisi, chiedo sostegno allo stato, messo in cassa integrazione qualcuno e sicuramente non avrebbero dato 1cent di premio ma anzi semmai giornate di "solidarietà"... obbligatoria.

E poi ci domandiamo perché la nostra industria non va da nessuna parte.
Titanox227 Novembre 2020, 14:17 #3
Originariamente inviato da: Darkon
Se Amazon non fosse di Bezos ma di uno dei nostri capitani d'industria a quest'ora con gli stessi numeri avrebbero comunque dichiarato lo stato di crisi, chiedo sostegno allo stato, messo in cassa integrazione qualcuno e sicuramente non avrebbero dato 1cent di premio ma anzi semmai giornate di "solidarietà"... obbligatoria.

E poi ci domandiamo perché la nostra industria non va da nessuna parte.


come successo con fiat per decenni
matrix8327 Novembre 2020, 14:36 #4
Originariamente inviato da: Darkon
Se Amazon non fosse di Bezos ma di uno dei nostri capitani d'industria a quest'ora con gli stessi numeri avrebbero comunque dichiarato lo stato di crisi, chiedo sostegno allo stato, messo in cassa integrazione qualcuno e sicuramente non avrebbero dato 1cent di premio ma anzi semmai giornate di "solidarietà"... obbligatoria.

E poi ci domandiamo perché la nostra industria non va da nessuna parte.

Non diciamo caxxate, se fosse stata italiana sarebbero tutti in sciopero da anni per le condizioni disumane che devono sopportare tutti i lavoratori Amazon. Non venderebbero nulla a causa di questi scioperi e poi quando verrebbe dichiarata la cassa integrazione starebbero tutti legati fuori ai cancelli a protestate inutilmente, contro una chiusura che hanno causato loro stessi. Questa è l'italia dei sindacati.
futu|2e27 Novembre 2020, 14:54 #5
300 euro lordi

ricordatevi che bezos mette da parte miliardi.
nickname8827 Novembre 2020, 16:53 #6
Originariamente inviato da: matrix83
Non diciamo caxxate, se fosse stata italiana sarebbero tutti in sciopero da anni per le condizioni disumane che devono sopportare tutti i lavoratori Amazon.

Condizioni mai provate e riportate in continuazione dal meme su facebook.
nickname8827 Novembre 2020, 16:54 #7
Originariamente inviato da: futu|2e
300 euro lordi

ricordatevi che bezos mette da parte miliardi.
Parliamo di cifre superiori a quanto percepito da molti cittadini dallo stato da Marzo fino ad ora
cata8127 Novembre 2020, 18:41 #8
Originariamente inviato da: futu|2e
300 euro lordi

ricordatevi che bezos mette da parte miliardi.


E' un non problema, nel senso che se sei dipendente non partecipi al rischio d'impresa, ergo ha il tuo fisso e quello ti tieni e ci può anche stare, il problema grosso è che per la maggior parte dei capitani coraggiosi italiani si è dipendenti finché ci sono utili (il grasso che cola lo incamerano loro), quando ci sono problemi si diventa magicamente soci del rischio d'impresa e il fisso non esiste più e si taglia ogni cosa, straordinari non pagati, ticket restaurant, corvè gratuite richieste senza tanti giri di parole, ovviamente la disponibilità deve rimanere massima...
Notturnia28 Novembre 2020, 13:40 #9
se bezos mette da parte miliardi è perchè le nazioni non sanno come gestire il sistema delle tasse e massacrano le p.iva e lasciano buchi enormi per chi ha tanti soldi.. ma questo non inficia che Amazon dia 300 euro lordi di benefiti a fine anno e la maggior parte delle aziende NON lo fa a prescindere dagli utili e dai soldi dei proprietari..

ma forse era meglio che si teneva tutti i soldi e non dava benefit così era più cattivo agli occhi degli ipocriti..
blobb28 Novembre 2020, 14:00 #10
perchè parlate cosi male degli imprenditori italiani????
pensate veramente che quelli stranieri si comportano meglio???

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^