Memoria GDDR3 anche da Infineon

Memoria GDDR3 anche da Infineon

Infineon avvia la commercializzazione di moduli GDDR3, creando concorrenza e portando verosimilmente ad un abbassamento dei prezzi delle schede video

di pubblicata il , alle 09:47 nel canale Memorie
 

Fino ad oggi, solo Samsung è stata in grado di proporre ai produttori di schede video memoria di tipo GDDR3 per le loro ultime schede 3D. Oggi il "monopolio" del produttore coreano è finito, perchè Infineon ha lanciato i nuovi chip di memoria GDDR3 di 32 MB destinati ad equipaggiare le schede video di fascia alta e mainstream. Questi chip possono avere una frequenza da 500 Mhz fino a 800 Mhz.

Naturalmente, adesso ci sarà più concorrenza perchè i produttori di schede grafiche potranno scegliere tra la memoria GDDR3 prodotta da Samsung e quella prodotta da Infineon, e questo porterà ad una diminuizione dei prezzi di vendita dei chip di memoria GDDR3 e quindi ad un calo indiretto dei prezzi delle schede video. Altri produttori come Elpida, Hynix e Micron proporranno prossimamente la loro memoria GDDR3.

Fonte: Clubic.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rob-roy23 Novembre 2004, 10:07 #1
Davvero una buona notizia.
Speriamo anche che da ora sia meno difficile trovare schede di fascia alta negli shop.
Jon Irenicus23 Novembre 2004, 13:35 #2
Chissà che così ci sia l'effetto a catena e si abbassino in generale i prezzi di tutte le schede...
jgvnn23 Novembre 2004, 13:40 #3
vado leggermente o.t.
Da qualche tempo (io me ne sono accorto oggi, ma non è detto che oggi sia il primo giorno che ciò accade) è comparsa l'iconcina RSS sulle news. Solo che non riesco a utilizzarla!
I Live Bookmarks di anandtech però riesco a usarli...
Maggix23 Novembre 2004, 13:52 #4
Ma riusciremo davvero a notare qualcosa a breve termine noi "utenti finali"? A parte il fatto che, per le prestazioni che offre, la 6600GT (che usa GDDR3 se non erro) non è poi cosi alta di prezzo! Certo, se si dovesse abbassare ancora.... *SBAV*
pavel8623 Novembre 2004, 18:34 #5
Ormai non mi illudo più che cali nessun prezzo nel mercato IT, specialmente in campo di memorie. Le sociatà che si dividono il mercato ormai fanno cartello (in barba all'antitrust) e noi rimaniamo sempre e comunque fottuti.
E non sto parlando solo d'informatica: guardate il prezzo del petrolio. Quando il cambio era 1€ = 0.85$, il petrolio s'aggirava sui 40$/barile, ovvero ca. 47€; ora, con il petrolio a 53$/barile, a rigor di logica, con 1€ = 1.27$, un barile dovrebbe costare ca. 41€. Nessuno ci ha mai pensato? E' un rincaro ingiustificato del 12%!!! E questa truffa, perchè di questo si tratta, è fatta non da 1, ma da 7 compagnie petrolifere!!! Uguale con qualsiasi settore dell'economia mondiale, dall'auto alla TV: quando a spartirsi una torta tanto ampia si trovano pochi contendenti, conviene accordarsi e dividersela equamente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^