Da Elpida chip di memoria XDR a 7,2GHz

Da Elpida chip di memoria XDR a 7,2GHz

Elpida annuncia di aver ultimato lo sviluppo di un nuovo chip di memoria con elevata larghezza di banda: fino a 28,8GB al secondo. La produzione in volumi al via da Aprile

di pubblicata il , alle 10:18 nel canale Memorie
 

Nella giornata di ieri Elpida ha annunciato di aver ultimato lo sviluppo di un chip di memoria XDR x32-bit da 1 gigabit in grado di operare alla frequenza di 7,20GHz e che può assurgere, pertanto, al titolo di "più veloce chip di memoria DRAM" attualmente sul mercato.

Il chip sviluppato da Elpida è stato realizzato a 65 nanometri ed opera ad una tensione di 1,5 volt. La frequenza di 7,20GHz permette di ottenere una larghezza di banda massima teorica di 28,8GB al secondo per singolo chip.

Elpida propone i nuovi chip di memoria per applicazioni che richiedono, appunto, elevata larghezza di banda come ad esempio console di gioco, televisioni digitali e registratori Blu-Ray. Sharon Holt, senior vice president del marketing per Rambus ha dichiarato: "I dispositivi consumer electronics richiedono ormai sia prestazioni, sia efficienza energetica. La posizione di primo piano di Elpida, grazie all'architettura memoria XDR, rende oggi possibile la realizzazione di eccellenti prodotti per i consumatori".

Le consegne dei primi sample delle nuove memorie XDR sono già state avviate e la produzione in volumi prenderà il via all'inizio del prossimo mese di aprile. Non è ancora chiaro, tuttavia, se da parte del mercato sia già stata mostrata una domanda per questo tipo di soluzioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Kuarl21 Gennaio 2009, 10:25 #1
il problema è sempre lo stesso... costano troppo. Nessuno mette in dubbio che vadano forte, ma il mercato preferisce orientarsi verso soluzioni più economiche come le ddr
Mparlav21 Gennaio 2009, 10:35 #2
Sono su licenza Rambus: notevole che, oltre a brevettare qualcosa, a volte riesca anche a far produrre

Quindi 8x32bit o 16x16bit (ci sono entrambe le possibilità, con un bus a 256bit ed 1Gb di XDR, sarebbero 230Gb/s.
Mica male, e quasi il doppio delle attuali Qimonda 1Ghz (4Ghz) sulla HD4870 1Gb.
In previsione Hynix e Samsung spingeranno fino a 1.5GHz (6Ghz), quindi 160GB/s su bus a 256bit.

Non penso che Ati abbia intenzione di adottarle.
Forse Nvidia, visto che non ha mai usato nè GDDR4 nè GDDR5, visto che cmq deve rifare il memory controller, potrebbe farci un pensierino.




Notturnia21 Gennaio 2009, 10:40 #3
@Mparlav

quello che stavo pensando :-D

sulle Nvidia sarebbero carine :-D

(anche sul mio pc ovviamente... ma mi accontenterei su una GT300 .. hehe)

@Kuarl

non a tutto il mercato interessano le DDR.. io ho le DDR3 .. e non disdegnerei DDR4 o 5 come ram di sistema.. :-D
a volte recuperare un po' di tempo non guasta.. mica tutti usano il pc per giocare..

K7-50021 Gennaio 2009, 10:43 #4
Quoto in primi 2 commenti.

Se devi rifare il memory controller lo fai per tutte e due le soluzioni, cioè per gddr che xdr...

In effetti è vero, tirano da matti, ma costano come il pacco del puffo burlone... un botto!
Sono uno scherzetto costoso, se non vanno in volumi stratosferici tanto vale comprarsi un rolex.
OmgKllL21 Gennaio 2009, 11:08 #5
mah anche le gddr5 erano costose prima che ati le mettesse su rv770
se nvidia fa lo stesso con gt300 ben venga
Ratatosk21 Gennaio 2009, 11:15 #6
Non le usa nessuno perché sono di Rambus: da evitare come la peste...
Mparlav21 Gennaio 2009, 11:21 #7
Inevitabile parlare di costi: le XDR le fa' Elpida e Samsung prima e Qimonda ora per la PS3, mentre le GDDR5 le fanno Qimonda ed a breve Hynix e Samsung.

Se vogliono andare sulle schede video, devono calare, e tanto, rispetto alle stime fatte per i 256Mb di XDR delle PS3.






SwatMaster21 Gennaio 2009, 14:38 #8
'Sticazzi!
Ma frequenze così elevate portano dei reali benefici?
Octane21 Gennaio 2009, 15:15 #9
Originariamente inviato da: SwatMaster
'Sticazzi!
Ma frequenze così elevate portano dei reali benefici?


A Switches e Routers per datacenters puo' essere di si
giaelo21 Gennaio 2009, 15:22 #10
la ps3 monta le xdr, giusto?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^