Arrivano le memorie DDR4 "EUV", Samsung ha già distribuito un milione di moduli

Arrivano le memorie DDR4 "EUV", Samsung ha già distribuito un milione di moduli

Samsung porta la litografia EUV - Ultravioletto Estremo - nel mondo delle memorie DRAM. L'azienda ha già distribuito nel mondo 1 milione di moduli per scopi di valutazione e si appresta alla produzione in volumi di memorie DDR4, e in futuro DDR5, più avanzate.

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Memorie
Samsung
 

Samsung Electronics ha annunciato di aver consegnato 1 milione di moduli DRAM DDR4 basati su chip prodotti con un processo nella classe dei 10 nanometri (D1x) e litografia "extreme ultraviolet" (EUV). La litografia EUV rappresenta il passo successivo rispetto alla tradizionale litografia a immersione.

La nuova tecnica produttiva usa la luce ultravioletta con una lunghezza d'onda molto corta di 13,5 nanometri per esporre i wafer di silicio affinché sia possibile incidere circuiti sempre più miniaturizzati mediante l'uso di una singola maschera, laddove la litografia "classica" richiede fino a quattro maschere per creare lo stesso layer.

I moduli DRAM realizzati da Samsung con la litografia EUV hanno completato la fase di valutazione presso diversi clienti nel mondo e ora sono pronti a invadere il mercato, dai PC tradizionali fino ai datacenter. L'azienda sudcoreana è la prima ad adottare EUV nella produzione di memoria DRAM, in modo da spingere la miniaturizzazione verso nuovi traguardi. "La tecnologia EUV riduce i passaggi ripetitivi tipici del multi-patterning e migliora la precisione del patterning, consentendo prestazioni migliori e rese maggiori, nonché tempi di sviluppo ridotti", dichiara l'azienda.

Samsung assicura che la litografia EUV sarà adottata in modo completo con le future generazioni di memoria DRAM, a partire con la quarta generazione identificata dal nome D1a (classe dei 10nm) o le soluzioni "altamente avanzate" nella classe dei 14 nanometri. Samsung si aspetta inoltre l'avvio della produzione in volumi di memorie DDR5 e LPDDR5 "D1a" il prossimo anno, cosa che dovrebbe "raddoppiare la resa produttiva dei wafer D1x da 12 pollici", sottolinea il colosso asiatico.

Per rispondere a una domanda crescente di memorie DRAM sempre più avanzate, Samsung avvierà una seconda linea produttiva a Pyeongtaek, Corea del Sud, nel corso della seconda metà dell'anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8825 Marzo 2020, 17:25 #1
Attendiamo anche quest'anno la solita inondazione alzaprezzi
SpyroTSK25 Marzo 2020, 17:44 #2
prestazioni migliori e rese maggiori, nonché tempi di sviluppo ridotti

Quindi costerà anche meno visto che i tempi di sviluppo si accorciano?
Anche se ho dei dubbi che sia così.

Edit: ho corretto, la digitazione vocale che capisce fischi per fiaschi
demon7725 Marzo 2020, 18:06 #3
Originariamente inviato da: SpyroTSK
Quindi costerà anche meno visto che i tempi di sviluppo si accorciano?
Anche se ogni dubbio che sia così.


In teoria dovrebbe essere così.
Speriamo..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^