Vendite processori in aumento e niente BTX per AMD

Vendite processori in aumento e niente BTX per AMD

Risultati finanziari e riflessioni su AMD

di pubblicata il , alle 15:39 nel canale Processori
AMD
 

Secondo uno studio pubblicato dall'IDC, il prezzo medio delle CPU di AMD (Advanced Micro Devices) sarebbe aumentato del 10% nel 3° trimestre rispetto ai due trimestri precedenti di quest'anno. Grazie al successo dei processori Sempron, Opteron e Athlon 64, AMD spera di annunciare dei buoni risultati finanziari dopo aver trascorso dei periodi non proprio felici.

Lanciata nel mese di Aprile scorso, la CPU Opteron di AMD destinata al mercato dei server ha riscosso un buon successo: nel 3° trimestre 2004, l'8% dei processori per server venduti sono stati Opteron contro il 6,9% registrato nel trimestre precedente.

Così, nel 3° trimestre, AMD ha raggiunto una quota nel mercato dei processori per server pari al 9,9% contro l'8,5% del 2° trimestre 2004. Bisogna risalire addirittura al 1° trimestre 2002 per trovare una presenza simile di AMD nel mercato delle CPU destinate ai server.

AMD ha registrato anche dei piccoli guadagni nel mercato dei PC portatili e desktop: il produttore di Sunnyvale domina attualmente il 18,4% del mercato dei PC desktop e il 9,3% di quello dei PC portatili, in termini di numero di processori venduti.

Tuttavia, nel 3° trimestre 2004, il guadagno di AMD nel settore dei PC desktop non è stato così entusiasmante (meno di 1 punto percentuale) rispetto al 2° trimestre. Il concorrente Intel resta sempre in testa con una quota di mercato complessiva pari a 81,2% registrata nel 3° trimestre di quest'anno (contro 81,7% del 2° trimestre).

Un rappresentante di AMD ha aggiunto che la compagnia spera di vedere l'Opteron rappresentare il 10% del mercato dei server entro la fine dell'anno.

Inoltre, anche se non è una novità, AMD ha confermato nuovamente di non volere adottare il formato BTX per motherboard/case sviluppato e supportato dal concorrente Intel. Il produttore di Sunnyvale annuncia che non rilascierà prodotti compatibili BTX per i suoi processori finché non riceverà una vera domanda degli utenti per questo tipo di prodotti.

Attualmente, i primi prodotti BTX iniziano già ad essere disponibili ed Intel prevede che entro il 2006 il 50% delle proprie piattaforme utilizzeranno il formato BTX.

Fonte: Clubic.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rob-roy02 Dicembre 2004, 15:48 #1
Grande AMD,spero davvero nel flop del BTX solo per far capire a Intel che non tutti sono una massa di pecore belanti.

Grande un pò meno per i prezzi dei processori 939..
Jon Irenicus02 Dicembre 2004, 15:53 #2
Originariamente inviato da rob-roy
Grande AMD,spero davvero nel flop del BTX solo per far capire a Intel che non tutti sono una massa di pecore belanti.

Grande un pò meno per i prezzi dei processori 939..

bizzu02 Dicembre 2004, 15:56 #3
Non è questione di essere pecore... Con gli ultimi prescotti almeno il btx migliora un pochino il raffreddamento. Poi AMD fa benissimo a non adottarlo, per i suoi proci è inutile.
Mad Penguin02 Dicembre 2004, 15:59 #4
peccato che il 99% di compra un pc non sa nemmeno che cosa siano btx fsb ddr ddr2 architetture cisc o risc ecc ecc...

Il mercato non lo decidono mica i power user, ma i pecoroni...

dunque vince chi fa più pubblicità, e considerando che amd al grande pubblico praticamente non la fa..
rob-roy02 Dicembre 2004, 16:02 #5
Originariamente inviato da bizzu
Non è questione di essere pecore... Con gli ultimi prescotti almeno il btx migliora un pochino il raffreddamento. Poi AMD fa benissimo a non adottarlo, per i suoi proci è inutile.


Ok bizzu,però intel cercherà di far affermare il BTX e gran parte del mercato la seguirà.....perchè per un processore/forno dobbiamo rischiare di veder saltare standard ormai consolidati?

Da parte mia continuo a boicottare tutto ciò che è intel e a chi mi chiede consigli dico di prendere solo AMD.

Da solo non faccio nulla ma più persone si staccheranno da intel meglio sarà.
vincino02 Dicembre 2004, 16:04 #6
E chi l'ha detto che AMD nn fa pubblicità! AMD è sponsor nonchè fornitrice ufficiale della Ferrari. E considerando che la F1 è uno degli sport + seguiti al mondo, direi proprio che è una gran bella pubblicità!
Cmq, grande AMD!
vink02 Dicembre 2004, 16:14 #7
Non capisco il perché di quasta ostilità.
Il formato BTX è forse il primo tentativo di uniformare il grande caos che c'è tra i componenti hardware. A parte il fatto non trascurabile che ottimizza la disposizione dei componenti per favorire la ventilazione, e quindi riduce il numero di ventole o la loro portata complessiva necessario per entilare il case, dà precise indicazioni sul posizionamento dei componenti nelle schede madri, oltre agli ingombri (anche in altezza). Significa che con il BTX non ci sarà più il rischio di acquistare un dissipatore e poi rendersi conto che nella nostra scheda madre non c'è abbastanza spazio per montarlo o inserire un lettore DVD per poi accorgersi che sbatte contro la MoBo.
Io non vedo l'ora che arrivi il BTX per fare un pò d'ordine. Se AMD ha problemi ad accettarlo o lo fa per orgoglio (visto che è supportato da Intel) o per non pagare royalty (se ce ne sono) o perché teme che gli ingombri definiti non siano sufficienti per la realizzazione di dissipatori sufficienti a raffreddare le proprie future CPU.

A proposito di nuovi formati, spero che finalmente con il BTX facciano un unico connettore per collegare le varie spie e pulsanti del case.
Sayan V02 Dicembre 2004, 16:15 #8
Se intel adotta pure uno slot per la video differente, ci sarà il distacco totale delle piattaforme
Mad Penguin02 Dicembre 2004, 16:25 #9
Originariamente inviato da vink
Non capisco il perché di quasta ostilità.
Il formato BTX è forse il primo tentativo di uniformare il grande caos che c'è tra i componenti hardware. A parte il fatto non trascurabile che ottimizza la disposizione dei componenti per favorire la ventilazione, e quindi riduce il numero di ventole o la loro portata complessiva necessario per entilare il case, dà precise indicazioni sul posizionamento dei componenti nelle schede madri, oltre agli ingombri (anche in altezza). Significa che con il BTX non ci sarà più il rischio di acquistare un dissipatore e poi rendersi conto che nella nostra scheda madre non c'è abbastanza spazio per montarlo o inserire un lettore DVD per poi accorgersi che sbatte contro la MoBo.
Io non vedo l'ora che arrivi il BTX per fare un pò d'ordine. Se AMD ha problemi ad accettarlo o lo fa per orgoglio (visto che è supportato da Intel) o per non pagare royalty (se ce ne sono) o perché teme che gli ingombri definiti non siano sufficienti per la realizzazione di dissipatori sufficienti a raffreddare le proprie future CPU.

A proposito di nuovi formati, spero che finalmente con il BTX facciano un unico connettore per collegare le varie spie e pulsanti del case.


Il fatto è che amd ha il controller della memoria integrato e questo nuovo standard allontana fisicamente la memoria dalla cpu.... a te la conclusione.

il mio è solo un discorso tecnico, non mi frega una cippa di amd, anzi non mi piace neanche.
Raisorblade02 Dicembre 2004, 16:26 #10
Ma il BTX oltre a spostare la skeda mamam dalla parte sx del kase ha qualke vantaggio (tipo quelli citati da vink) o è una minkiata kommerciale x farci kambiare a tutti il pc?!

Thx alot a tutti!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^