Una nuova cpu Celeron D da Intel

Una nuova cpu Celeron D da Intel

Il modello Celeron D 365, con frequenza di clock di 3,6 GHz, viene proposto al top della gamma di processori Intel per il segmento entry level

di pubblicata il , alle 12:19 nel canale Processori
Intel
 

Intel ha espanso la propria gamma di processori Celeron D con il nuovo modello 365, proposto quale soluzione top di gamma. La nuova cpu ha frequenza di clock di 3,6 GHz, con cache L2 da 512 Kbytes in abbinamento a bus Quad Pumped a 533 MHz di clock. Il collegamento con la scheda madre avviene attraverso Socket 775 LGA, mentre la tecnologia produttiva utilizzata per la costruzione di queste cpu è quella a 65 nanometri.

Tra i processori Intel Celeron D sono rpesenti versioni con cache L2 da 256 Kbytes e da 512 Kbytes, tutte con architettura single core e abbinate al bus Quad Pumped da 533 MHz. Alcune di queste versioni integrano supporto 64bit, quindi possono essere abbinate a sistemi oeprativi e applicazioni a 64bit, mentre altre ancora integrano la tecnologia Execute Disable Bit, grazie alla quale è possibile evitare l'esecuzione di alcune tipologie di codice potenzialmente pericoloso per il sistema.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche delle soluzioni Celeron D attualmente disponibili sul mercato:

Processore Tecnologia
produttiva
Cache L2 Frequenza
di clock
Bus supporto
64bit
Supporto
Execute
Disable Bit
Celeron D 365 65 nm 512 KB 3.60 GHz 533 MHz si si
Celeron D 360 65 nm 512 KB 3.46 GHz 533 MHz si si
Celeron D 356 65 nm 512 KB 3.33 GHz 533 MHz si si
Celeron D 355 90 nm 256 KB 3.33 GHz 533 MHz si si
Celeron D 352 65 nm 512 KB 3.20 GHz 533 MHz si si
Celeron D 351 90 nm 256 KB 3.20 GHz 533 MHz si si
Celeron D 350 90 nm 256 Kb 3.20 GHz 533 MHz no no
Celeron D 347 65 nm 512 KB 3.06 GHz 533 MHz si si
Celeron D 346 90 nm 256 KB 3.06 GHz 533 MHz si si
Celeron D 345J 90 nm 256 KB 3.06 GHz 533 MHz no si
Celeron D 345 90 nm 256 KB 3.06 GHz 533 MHz no no
Celeron D 341 90 nm 256 KB 2.93 GHz 533 MHz si si
Celeron D 340J 90 nm 256 KB 2.93 GHz 533 MHz no si
Celeron D 340 90 nm 256 KB 2.93 GHz 533 MHz no no
Celeron D 336 90 nm 256 KB 2.80 GHz 533 MHz si si
Celeron D 335J 90 nm 256 KB 2.80 GHz 533 MHz no si
Celeron D 335 90 nm 256 KB 2.80 GHz 533 MHz no no
Celeron D 331 90 nm 256 KB 2.66 GHz 533 MHz si si
Celeron D 330J 90 nm 256 KB 2.66 GHz 533 MHz no si
Celeron D 330 90 nm 256 KB 2.66 GHz 533 MHz no no
Celeron D 326 90 nm 256 KB 2.53 GHz 533 MHz si si
Celeron D 325J 90 nm 256 KB 2.53 GHz 533 MHz no si
Celeron D 325 90 nm 256 KB 2.53 GHz 533 MHz no no
Celeron D 320 90 nm 256 KB 2.40 GHz 533 MHz no no
Celeron D 315 90 nm 256 KB 2.26 GHz 533 MHz no no
Celeron D 310 90 nm 256 KB 2.13 GHz 533 MHz no no

Sul sito Intel, a questo indirizzo, sono disponibili informazioni dettagliate su tutte le versioni di processore Celeron D.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
The Predator23 Febbraio 2007, 12:24 #1
Niente male come processore per il segmento entry level,chissà quale sarà il prezzo.
Narmo23 Febbraio 2007, 12:26 #2
Anni e anni fa Intel dichiarò che il Celeron doveva morire.
Bò.. sarà ma io non ne vedo troppo l'utilità anche in PC aziendali.. (a meno che non costi tipo 60-70$)
S.Ferretti23 Febbraio 2007, 12:29 #3
se il prezzo è basso son buoni come proci per pc aziendali visto che anche se sono della fascia economica hanno cmq una buona frequenza
ShinjiIkari23 Febbraio 2007, 12:38 #4
Si ma consumano tanto. Tantovale prendersi un Sempron su AM2 in quella fascia almeno il consumo è 35W. Intel deve sbrigarsi a passare all'architettura Core anche i Celeron... questi qua fanno PENA.
S.Ferretti23 Febbraio 2007, 12:44 #5
bhe si i pentium d consumano troppo, ma per degli economici van bene fan pena per giocare sicuramente
Fray23 Febbraio 2007, 12:52 #6
si ma un procio del genere spinge cmq al max qualunque gioco odierno (con skvideo adeguata, logico)...
S.Ferretti23 Febbraio 2007, 12:59 #7
la poca cache è una brutta cosa io per il gioco punterei di più su un core duo dual o cmq un dual core un processore del genere in fatto di gioco diventa vecchio in fretta per via della mancanza di tanta cache e del singolo core (poi magari mi sbaglio io )
DarKilleR23 Febbraio 2007, 13:00 #8
IMHO ancora CPU netburst????


-.-
ShinjiIkari23 Febbraio 2007, 13:14 #9
Si ancora cpu netburst, spero gli restino tutte sugli scaffali cosi' vedi come si sbrigano a passare tutto a Conroe.
cagnaluia23 Febbraio 2007, 13:16 #10
consumi? buoni?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^