Transizione veloce verso le nuove architetture per AMD

Transizione veloce verso le nuove architetture per AMD

L'implementazione del nuovo processo produttivo rappresenta per AMD il punto di inizio per andare a rinnovare la propria gamma prodotto. Ecco come si delinea il 2012.

di pubblicata il , alle 09:14 nel canale Processori
AMD
 

Secondo quanto riportato da una persona vicina all'azienda AMD avrebbe già pianificato un passaggio verso il nuovo processo produttivo a 32nm SOI (Silicon on insulator). Le prime informazioni riportano come il cambiamento avverrà nel secondo trimestre del 2012: tutte le nuove architetture saranno così prodotte con questo rinnovato processo produttivo.

Al momento la maggior parte dei processori desktop sviluppati da AMD sono soluzioni Athlon II e Phenom II: CPU AM3. Secondo quanto riportato dalla fonte citata da Xbit labs, però, nel giro di poco più di un anno la maggior parte dei processori desktop saranno invece soluzioni Bulldozer, Brazos e Llano, tutte sviluppate con processo produttivo 32nm SOI.

Secondo le previsioni circa il 20% dei microprocessori desktop di AMD saranno soluzioni AM3+ della famiglia FX, nome in codice Bulldozer. Circa il 10% dei chip saranno invece basati su architettura Brazos mentre il restante 70% sarà rappresentato dalle soluzioni Llano.

I prossimi passi che AMD avrebbe così intenzione di muovere puntano dritti alla conquista di importanti punti di mercato sul segmento desktop: dopo essersi ben comportata sul segmento grafico, il 2012 potrebbe portare successi anche in altri settori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pat7714 Febbraio 2011, 09:17 #1
Sperem
RRR14 Febbraio 2011, 09:32 #2
non ho capito bene, quest'anno esce Bulldozer a 45nm e la fine dell'anno prossimo usciranno le cpu a 32nm??? sono un pò in ritardo o sbaglio rispetto a intel? se non fosse per il bug del controller sata di sandy bridge che ne ha rallentato le vendite, amd se la vedrebbe male...
Giacopo14 Febbraio 2011, 09:35 #3
vuol dire che in qualche modo prevedono di fare il colpaccio con le nuove architetture, speriamo, dato che sarebbe anche ora di cambiare il fisso di casa
idkfa14 Febbraio 2011, 09:36 #4
Originariamente inviato da: RRR
non ho capito bene, quest'anno esce Bulldozer a 45nm e la fine dell'anno prossimo usciranno le cpu a 32nm??? sono un pò in ritardo o sbaglio rispetto a intel? se non fosse per il bug del controller sata di sandy bridge che ne ha rallentato le vendite, amd se la vedrebbe male...


Quale parte di:
"pianificato un passaggio verso il nuovo processo produttivo a 32nm SOI"
non hai letto???
genesi8614 Febbraio 2011, 09:38 #5
Originariamente inviato da: RRR
non ho capito bene, quest'anno esce Bulldozer a 45nm e la fine dell'anno prossimo usciranno le cpu a 32nm??? sono un pò in ritardo o sbaglio rispetto a intel? se non fosse per il bug del controller sata di sandy bridge che ne ha rallentato le vendite, amd se la vedrebbe male...


Hai capito male. Il debutto dei primi processori a 32nm è previsto per aprile, la notizia di oggi ci dice solo che gli attuali processori a 45nm saranno prodotti fino al secondo trimestre 2012, dopo tale data, amd produrrà solo processori a 32nm di nuova architettura.
genesi8614 Febbraio 2011, 09:41 #6
A proposito, ho letto che AMD prevede di vendere un 20% di processori FX. Ma questi processori non appartenevano alla fascia altissima contraddistinta da un prezzo elevato? Se è così, allora quasi sicuramente avranno un prezzo mediamente elevato, ma neanche troppo.
devil_mcry14 Febbraio 2011, 10:01 #7
Originariamente inviato da: genesi86
A proposito, ho letto che AMD prevede di vendere un 20% di processori FX. Ma questi processori non appartenevano alla fascia altissima contraddistinta da un prezzo elevato? Se è così, allora quasi sicuramente avranno un prezzo mediamente elevato, ma neanche troppo.


i vecchi FX costavano 1000€ l'uno non so se ti ricordi
questi non credo avranno quel prezzo, FX starebbe solo a indicare la fascia e basta
LurenZ8714 Febbraio 2011, 10:04 #8
speriamo che siano competitivi e da un ottimo rapporto prezzo/prestazioni come gli X6 (parlo di Bulldozer), perchè a me sinceramente parlando, Intel ha "frantumato le scatoline" con i suoi millemila socket diversi...
nardustyle14 Febbraio 2011, 10:16 #9
ma sono rimasto molto colpito dagli x6, ottimo procio, ho preso il 1090T, quindi non dubito nella bontà degli FX, ma cambio procio solo se allo stesso prezzo trovo uno che minimo va il doppio (son passato da un dual a 2.4 a un x6 a 3.6ghz) quindi per farmi spendere denaro devono uscire con un x12 a 5ghz :-)
xbeatx14 Febbraio 2011, 10:50 #10
a novembre scorso gia' c'erano in giro i bench reali e le foto dei 2600k ES ...
escono ad aprile e non c'e' in giro neanche un sample ... mi puzza parecchio




Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^