Rockchip RK3399Pro: l'intelligenza artificiale integrata a buon prezzo

Rockchip RK3399Pro: l'intelligenza artificiale integrata a buon prezzo

Rockchip annuncia la nuova generazione della serie RK3399 con il nuovo processore RK3399Pro. La principale novità sta nell'introduzione di una NPU, una unità di calcolo dedicata all'intelligenza artificiale

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 08:21 nel canale Processori
 

Rockchip ha annunciato il nuovo processore RK3399Pro, evoluzione del precedente RK3399 lanciato nel 2016. La grande novità di questo processore sta nell'integrazione di una NPU, un'unità di calcolo specificamente dedicata all'intelligenza artificiale.

Il nuovo processore può contare su un'unità dedicata al calcolo delle reti neurali, oltre a due core Cortex-A72 e a quattro core Cortex-A53. La grafica è affidata alla GPU ARM Mali-T860, che offre supporto a schermi con risoluzione 4K. Tra le altre caratteristiche troviamo il supporto agli standard USB 3.0 e Gigabit Ethernet, a due interfacce USB Type-C e a serie di microfoni a 8 canali.

Benchmark del Rockchip RK3399Pro

La NPU integrata offre potenza di calcolo pari a 2,4 TOPS, che stando ai primi benchmark dovrebbe fornire prestazioni superiori ai principali concorrenti come NVIDIA TX2, Apple A11 e Kirin 970. La NPU del Rockchip RK3399Pro è compatibile con numerosi software per la IA e con le principali API, inclusi OpenVX e TensorFlow Lite/AndroidNN.

Il Rockchip RK3399Pro è compatibile a livello di pin con il precdente RK3399, quindi i prodotti che integrano la vecchia versione possono passare alla nuova senza la necessità di una completa riprogettazione. Non sono ancora stati annunciati dettagli sulla disponibilità e sui prezzi dei kit di sviluppo, anche se questi ultimi dovrebbero risultare economici.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Giouncino10 Gennaio 2018, 13:32 #1
non centrerà tantissimo ma ho avuto un tablet con SoC rockchip una volta e non lo voglio più vedere manco in cartolina....
magari la storia è cambiata ma prestazioni e stabilità erano scandalosi...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^