Riduzione prezzi Intel Celeron

Riduzione prezzi Intel Celeron

Intel annuncia la riduzione sulla linea Celeron: tutti i processori sotto i 90 dollari

di pubblicata il , alle 11:52 nel canale Processori
Intel
 

Nella giornata del 25 Maggio, Intel ha ufficialmente annunciato un nuovo taglio di prezzi per la linea di processori Celeron:

GHz

Apr 27

May 25

Change

2.4

103

84

(18.4%)

2.3

89

79

(11.2%)

2.2

83

74

(10.8%)

2.1

79

74

(6.3%)

2

69

69

(0%)

1.8

64

64

(0%)

1.7

54

54

(0%)

Grazie a questo aggiornamento del listino ora tutti i processori della linea Celeron hanno un prezzo inferiore ai 90 dollari.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giufo99926 Maggio 2003, 12:04 #1
mah!
lingie26 Maggio 2003, 12:07 #2
neanke se me li regalano
vincino26 Maggio 2003, 12:15 #3
Be! Se me li regalano...
Gekker26 Maggio 2003, 12:17 #4
ahe!.. se teli regalano ci metti mettere pure la mobo!

io lo rivenderei subito!
fello2426 Maggio 2003, 12:20 #5
2.1 e 2.2 allo stesso prezzo? Non mi sembra una gattata di ribasso...
corsar026 Maggio 2003, 12:30 #6
Ma si possono montare su di una asus P3B-f?

... quasi quasi...
andreat26 Maggio 2003, 12:37 #7
se forzi un pò sul socket forse ci entrano...non garantisco il funzionamento xò..... :-)))
joe4th26 Maggio 2003, 12:40 #8
I celeron 1.7 sono piu' lenti del vecchio
celeron tualatin 1300-1400.
KAISERWOOD26 Maggio 2003, 12:42 #9
i celeron sono la prova vivente che il P4 + cache ha e + le prestazioni salgono.
Sig. Stroboscopico26 Maggio 2003, 12:49 #10
un processore da fustino Dash... non riesco proprio a concepirlo...

-__-

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^