Nuovi dettagli sulle future cpu Pentium Dual Core

Nuovi dettagli sulle future cpu Pentium Dual Core

Confermato per il secondo trimestre 2005 il debutto delle nuove cpu Intel Pentium con architettura Dual Core, già anticipate in occasione dell'IDF Spring a inizio Marzo

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:55 nel canale Processori
Intel
 

The Inquirer ha pubblicato alcune interessanti informazioni su quelle che saranno le caratteristiche delle prossime generazioni di processori Intel Pentium 4, dotati di architettura Dual Core. I dettagli sono disponibili a questo indirizzo.

Come già anticipato all'Intel Developer Forum, evento tenutosi ad inizio Marzo a San Francisco, Intel si appresta a introdurre nuovi processori dotati di architettura Dual Core. Le cpu saranno raggruppate in due distinte famiglie: Pentium D per il segmento di fascia medio alta, e Pentium Extreme Edition quale soluzione top di gamma.

Partendo da quest'ultima, il modello Pentium Extreme Edition 840 opererà a 3,2 GHz di clock e supporterà la tecnologia HyperThreading, rendendo disponibili al sistema ben 4 processori logici. Questa cpu utilizzerà frequenza di bus Quad Pumped di 800 MHz e integrerà 2 Mbytes di cache L2, divisa in due blocchi da 1 Mbyte ciascuno assegnato ad un Core fisico.

Il prezzo al debutto di questo processore ricalcherà quello delle precedenti cpu Pentium 4 Extreme Edition: saranno 1.000 i dollari necessari per entrare in possesso di questo processore.

Per le cpu Pentium D, 3 saranno i modelli resi disponibili al mercato, indicati con le sigle 840, 830 e 820. Le frequenze di clock saranno rispettivamente pari a 3,2 GHz, 3 GHz e 2,8 GHz, sempre con bus Quad Pumped a 800 MHz e cache L2 da 2 Mbytes integrata. Per questi processori non verrà fornito il supporto alla tecnologia HyperThreading, quindi dal sistema operativo saranno accessibili due Core fisici.

Interessante segnalare i prezzi per questi nuovi processori, che saranno pari rispettivamente a 530 dollari, 315 dollari e 240 dollari al momento del debutto.
Intel prevede tuttavia di lanciare, nel corso del secondo trimestre dell'anno, anche un processore single Core della serie 6x0: si tratta del modello 670, con frequenza di clock di 3,8 GHz e cache L2 integrata on Die pari a 2 Mbytes. Per questo processore continuerà ad essere utilizzata la frequenza di bus di 800 MHz.

Le nuove cpu Dual Core richiederanno di utilizzare una scheda madre Socket 775 LGA basata sui chipset Intel 945 oppure 955X, le due prossime generazioni di chipset attese al debutto sempre nel secondo trimestre dell'anno. E' stato confermato che le precedenti famiglie di chipset, modelli 915 e 925, a dispetto dello stesso Socket utilizzato per il processore non potranno supportare le nuove cpu Dual Core.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

72 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Angelogeom19 Marzo 2005, 10:06 #1
3 Ghz ??? Scusate ma Intel non avrebbe sviluppato la sua così tanto acclamata tecnologia "mobile" per i processori Dual Core?
Bha....
Ki mi fa chiarezza ?
FAM19 Marzo 2005, 10:12 #2
Originariamente inviato da Angelogeom
3 Ghz ??? Scusate ma Intel non avrebbe sviluppato la sua così tanto acclamata tecnologia "mobile" per i processori Dual Core?


Sono basti sul core Prescott, non Banias, Dothan o Yonah.


Piuttosto i prezzi.... per 400MHz (2x di moltiplicatore) raddoppiano il prezzo!?!?!
CiccoMan19 Marzo 2005, 10:31 #3
Intel prevede tuttavia di lanciare, nel corso del secondo trimestre dell'anno, anche un processore single Core della serie 6x0:


ecco, ora si che sono confuso... volevo aspettare il dual core, ma mi sa che i single core continueranno a stare in giro ancora per un pezzo... mi sa che mi faccio a64 + dfi nf4 e il dual lo faccio aspettare ancora un'altro annetto

cmq per giudicare i prezzi bisognerebbe avere sottomano le prestazioni... chissà che lotta con i dualcore amd
trecca19 Marzo 2005, 10:45 #4
sempre riguardo a questo argomento
http://www.theinquirer.net/?article=21930
21319 Marzo 2005, 11:03 #5
Bene, così uno che si è preso da poco una mobo skt 775, a partire da Giugno non potrà + passare al Dual Core senza dover cambiare nuovamente mobo...
Dumah Brazorf19 Marzo 2005, 11:06 #6
Ma il bus a 1066MHz? Ah, già, un'altro chipset...
Ciao.
CiccoMan19 Marzo 2005, 11:40 #7
Originariamente inviato da Dumah Brazorf
Ma il bus a 1066MHz? Ah, già, un'altro chipset...
Ciao.


no, il bus 1066 è già supportato dall'i925xe. Cmq credo che ne passerà di tempo prima che le cpu dual core lo adottino...
Michelangelo_C19 Marzo 2005, 11:52 #8
Originariamente inviato da FAM
Piuttosto i prezzi.... per 400MHz (2x di moltiplicatore) raddoppiano il prezzo!?!?!

Si, la cosa è scandalosa, ma come al solito: da anni (forse da sempre) per avere qualche centinaio di MHz in più il prezzo lievita esageratamente..lo stesso fa anche AMD, se pur forse con un po' più di moderazione. Comunque non mi sembra tanto 240$ per un dual core 2800 (per ogni core, giusto?) subito al momento del lancio, mi aspettavo molto di più. Il trucco sta nel prendere sempre il processore con frequenza un po' minore e prezzo dimezzato, così fai un bell'acquisto. E poi un dual 2800 non credo sia tanto peggio di un 3200, considerando che forse può esserci anche un margine di overclock; l'importante alla fine è comprare un procio con una buona architettura, non con il massimo dei MHz, altrimenti se è quelli che vuoi è logico che intel ti spenna, sapendo che sei disposto a cifre esagerate fer qualche MHz.
L'unica cosa che non capisco è perchè non abbiano dato suppotro all' HT anche ai non Extreme, secondo me era l'unica vera carta in più di Intel su AMD, una volta sistemata via hw o sw il problema che sembravano aver riscontrato con win xp.
PentiumII19 Marzo 2005, 11:55 #9
Che fregata che bisogna cambiare mobo...
Ma per la controparte amd, quando introdurrà cpu dual core su socket 939, secondo voi saranno supportate queste cpu sulle mobo 939 attuali?
MaxArt19 Marzo 2005, 11:58 #10
Intanto, le CPU Dual Core di Intel non andranno nemmeno con il 925...
Ma queste news aggiungono poco di quel che già si sapeva. Noto con ironia che le DDR2 continueranno a rivelarsi abbastanza inutili ancora per un po': il bus a 1066 MHz ha ancora veramente da veni'...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^