MediaTek Dimensity 9300 ufficiale con design All Big Core: cosa significa e i vantaggi

MediaTek Dimensity 9300 ufficiale con design All Big Core: cosa significa e i vantaggi

MediaTek ha annunciato il nuovo chipset di punta Dimensity 9300 con un design innovativo All Big Core per massimizzare le prestazioni. Supporta l'elaborazione IA generativa on device e dovrebbe vantare miglioramenti significativi in gaming, fotografia e connettività 5G.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Processori
MediaTek
 

MediaTek ha appena presentato il nuovo SoC mobile di fascia alta, Dimensity 9300, confermando il design All Big Core che già era trapelato attraverso varie voci di corridoio.

Il nuovo SoC "porta un enorme aumento della potenza di calcolo" grazie al nuovo design, ha sottolineato Joe Chen, Presidente di MediaTek. L'architettura, combinata con una nuova unità di elaborazione IA on-chip, "inaugurerà una nuova era di applicazioni di IA generativa mentre gli sviluppatori spingono i limiti con l'intelligenza artificiale edge e le capacità di calcolo IA ibrida", secondo il dirigente.

MediaTek Dimensity 9300 ufficiale con design All Big Core

Nel dettaglio, MediaTek Dimensity 9300 è realizzato con processo produttivo a 4nm di TSMC e utilizza solo chip di tipo "big", quindi deputati alle massime prestazioni, e non "little", cioè pensati al risparmio energetico. Al suo interno troviamo una CPU con quattro core Arm Cortex-X4 fino a 3,25 GHz e quattro core Cortex-A720 fino a 2 GHz per prestazioni ed efficienza ottimali. Il processore supporta inoltre memorie LPDDR5T a 9600 Mbps e la GPU integrata può elaborare segnali video fino alla risoluzione WQHD+ a 180Hz e 4K a 120Hz.

La CPU è inoltre affiancata da un nuovo processore AI APU 790 progettato per migliorare le prestazioni dell'intelligenza artificiale generativa e l'efficienza energetica. L'APU raddoppia le prestazioni delle operazioni in virgola mobile e intere, riducendo il consumo energetico del 45%, stando ai dati diffusi dal produttore. La velocità di elaborazione è 8 volte superiore alla generazione precedente, consentendo la generazione di immagini in un solo secondo con Stable Diffusion.

L'unità di elaborazione IA supporta anche modelli linguistici di grandi dimensioni con parametri 1B, 7B e 13B, con scalabilità fino a 33B, ed è compatibile con Meta Llama 2, Baichuan 2, Baidu AI LLM, fra i modelli linguistici mainstream più popolari.

Per il gaming, Dimensity 9300 integra la GPU Arm Immortalis-G720, capace di offrire un aumento del 46% delle prestazioni grafiche pur mantenendo lo stesso consumo energetico del predecessore. Abbinato al motore di raytracing hardware di seconda generazione di MediaTek, il nuovo SoC consente effetti di illuminazione globale a 60fps con un livello paragonabile a quello ottenibile su console (dichiarazioni, ovviamente, ufficiali del produttore e non ancora confermate sul campo). Gli utenti potranno anche eseguire più attività contemporaneamente, come giocare e guardare video in streaming.

Lato fotografico abbiamo invece un nuovo ISP AI a basso consumo energetico con supporto all'HDR sempre attivo fino alla risoluzione 4K 60fps, mentre in modalità "cinematic" (che elabora l'immagine offrendo un bokeh dinamico in tempo reale) si può raggiungere la risoluzione 4K a 30fps. Il SoC supporta anche il nuovo formato Ultra HDR di Android 14 e può sfruttare l'IA on-device per rilevare oggetti e sfondo in tempo reale. In combinazione con il motore MiraVision PQ, regola dinamicamente contrasto, nitidezza e colore al fine di offrire registrazioni video più realistiche. Per quanto riguarda la connettività, il chipset supporta Wi-Fi 7 fino a 6,5 Gbps e integra la tecnologia MediaTek Xtra per una migliore connettività a lungo raggio. La tecnologia Multi-Link Hotspot migliora, dati ufficiali alla mano, la velocità di tethering fino a 3 volte.

Il SoC implementa inoltre un modem 5G R16 compatibile con i protocolli 4CC CA Sub-6GHz e 8CC CA mmWave, e ottimizza l'efficienza energetica della connessione attraverso la tecnologia UltraSave 3.0+. Il design incentrato sulla sicurezza e privacy protegge i processi durante l’avvio e l’esecuzione delle operazioni, mentre, grazie ai core Armv9, supporta la tecnologia MTE di Arm contro i bug nella memoria.

I primi smartphone con MediaTek Dimensity 9300 saranno disponibili già entro fine 2023, anche se non sappiamo ancora ufficialmente quali saranno i primi modelli a implementare il nuovo SoC.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto06 Novembre 2023, 19:16 #1
Questo mostriciattolo,con ventolina,lo vedrei bene a fare un sbc con i controcosi invece che farli con Rockchip e affini,una bella stampante 3D con IA con telecamera in stile bamboolab o Droni ad ala fissa,mobile o con ruote dotati di una certa automazione,robot con più funzioni o altro,con jetson di Nvidia ad esempio hanno costruito droni quadricotteri molto autonomi,poi con un sbc di qualità,si potrebbe costruire un piccolo PC fatto bene magari con Nvme o una consolle casalinga per retrogaming o giochi android,in stile Nvidia Shield.
Vero,costerebbe più di un Raspberry ma andrebbe 3 volte di più sinceramente......
Tedturb006 Novembre 2023, 21:22 #2
cosa se ne fa una stampante 3d di sta roba..
Vindicator07 Novembre 2023, 16:20 #3
diciamo... sono un fan di mediatek, ottimi processori a basso costo per dispositivi mobili, ho un game box e un paio di telefoni (uno ha il Dimensity 7300) e un tablet con questi processori

il tablet è un lenovo che monta un Helio P22 a 8 core a 2,3 Ghz fa girare le app molto fluide
lo uso anche come retrogaming, tutto fino alla ps1 ed anche oltre se si setta bene

non c'è bisogno di spendere 900 euro per un tablet o telefono se si guarda bene in giro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^