Le future cpu AMD desktop di inizio 2010

Le future cpu AMD desktop di inizio 2010

Dall'inizio del 2010 AMD presenterà nuove versioni di processore desktop, sia della famiglia Phenom II X4 sia con architetture a 6 core

di pubblicata il , alle 13:47 nel canale Processori
AMD
 

Si delineano le strategie AMD per le prossime cpu desktop destinate al segmento top di gamma del mercato, quello attualmente occupato da AMD con la propria soluzione Phenom II X4 965 Black Edition. Considerando il livello prestazionale ottenibile con le cpu Phenom II X4 non è propriamente corretto parlare di segmento top di gamma o enthusiast, in quanto le cpu Phenom II X4 non riescono a raggiungere il livello prestazionale messo a disposizione dai processori Intel della famiglia Core i7, basati su architettura Nehalem.

Per i primi mesi del prossimo anno AMD potrebbe avere a disposizione un processore Phenom II X4 975 Black Edition, soluzione che erediterà le specifiche tecniche del modello 965 Black Edition con una frequenza di clock incrementata di 200 MHz ino a 3,6 GHz. Per questo processore troveremo quindi interfaccia Socket AM3, tecnologia produttiva a 45 nanometri, cache L3 da 6 Mbytes e cache L2 da 512 Kbytes per ciascuno dei 4 core. Il TDP dovrebbe restare invariato a 140 Watt di massimo.

E' inoltre previsto il debutto di processori Phenom dotati di architettura a 6 core, sempre compatibili con schede madri Socket AM3. Queste cpu utilizzeranno come base il die dei processori Opteron a 6 core, appartenenti alla famiglia Istanbul, con un memory controller DDR3 al posto di quello DDR2 abbinato alle cpu Opteron.

Per questi processori si prevedono frequenze di clock che potrebbero raggiungere i 3 GHz, con cache L3 fissa a 6 Mbytes e tecnologia produttiva a 45 nanometri. Queste cpu andranno a posizionarsi come alternativa alle cpu Intel della serie Gulftown, soluzioni a 6 core costruite con tecnologia produttiva a 32 nanometri che verranno abbinate a schede madri Socket 1366 LGA già presenti in commercio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

29 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
laico7918 Settembre 2009, 13:52 #1
Per cui i 6 core escono all'inizio del 2010 e non nel terzo trimestre
Lotharius18 Settembre 2009, 13:56 #2
Ah, ora gli AMD esacore si aspettano per l'inizio del 2010? Qualche giorno fa si preventivava la seconda metà del 2010... meglio così.
Sono davvero curioso di vedere come se la cava un AMD esacore su scheda madre con chipset della nuova serie 800. Però 6 Mb di cache L3 su 6 core cominciano a diventare pochini, considerando che sono gli stessi 6Mb del Phenom II X3 720. Bisogna vedere quanto incide a livello di prestazioni un dimezzamento di cache L3 proporzionale su una CPU a 6 core. E anche un controller della RAM Dual Channel...
Xeus3218 Settembre 2009, 13:57 #3
o fanno così o i5 li batosta di nuovo!
Fino a che non vengono fuori i buldozzer non vedo molte speranze per amd!
Anche se IMHO sarebbe il caso di puntare più su mobile che su desktop!
Per quando non convincenti le cpu AMD hanno un ottimo rapporto prezzo qualità!
Sul mobile è a zero e lì dove si fanno numeri e fatturato, visto che si vende l'intera piattaforma e non solo la cpu!
Lotharius18 Settembre 2009, 14:04 #4
Xeus, AMD nel mobile non va affatto male... l'ecosistema composto da Turion II Caspian + Grafica Radeon serie 4000 permette di fare di tutto col notebook. E ora si spera che anche con Congo ci sia una nuova spinta nel settore dei thin&light.
Il problema è sempre il marketing e la concorrenza spietata di Intel che ha monopolizzato i retailers, specialmente le grosse catene di ditribuzione.
marchigiano18 Settembre 2009, 14:07 #5
i5 li batosta di sicuro perchè è una cpu che va bene sia per il calcolo che per i giochi, mentre probabilmente gli esacore andranno bene per il calcolo mentre per i giochi andranno bene i quad ad alta frequenza

a meno che sugli esa non riescano ad implementare una sorta di turbo mode intelligente che alza la freq di 2-3 core selezionati, quelli che salgono di più e tenere bassi gli altri così da non far aumentare troppo le temperature
yukon18 Settembre 2009, 14:16 #6
qundi niente retrocompatibilità con le ddr2 per i sei core am3?
PhoEniX-VooDoo18 Settembre 2009, 14:16 #7
Originariamente inviato da: marchigiano
i5 li batosta di sicuro perchè è una cpu che va bene sia per il calcolo che per i giochi, mentre probabilmente gli esacore andranno bene per il calcolo mentre per i giochi andranno bene i quad ad alta frequenza

a meno che sugli esa non riescano ad implementare una sorta di turbo mode intelligente che alza la freq di 2-3 core selezionati, quelli che salgono di più e tenere bassi gli altri così da non far aumentare troppo le temperature


concordo, sarebbe un ottima cosa.

concordo anche sul fatto che intel abbia totalmente oscurato il mercato AMD Mobile, infatti in qualsiasi negozio dove sono esposti n portatili l'80% è intel ed il restante 20% non si capisce una mazza di cosa ci sia dentro con tutte le sigle e tecnologie che si è inventata AMD ultimamente.
leddlazarus18 Settembre 2009, 14:50 #8
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
concordo, sarebbe un ottima cosa.

concordo anche sul fatto che intel abbia totalmente oscurato il mercato AMD Mobile, infatti in qualsiasi negozio dove sono esposti n portatili l'80% è intel ed il restante 20% non si capisce una mazza di cosa ci sia dentro con tutte le sigle e tecnologie che si è inventata AMD ultimamente.


ricordati della multa staccata ad intel dalla UE per concorrenza "sleale"

per i nomi non è che intel sia da meno. t3xxx,t4xxx,t5xxx,t6xxx,t7xxx,t8xxx,t9xxx, poi la maggior parte sono sui 2-2,1 ghz e molti mi chiedono la differenza.

per i phenom 2 stiamo arrivando quasi alla freq. limite del progetto.
non penso che questi saliranno + di tanto.
forse chi gioca di oc preferisce un be con freq + bassa e dal costo inferiore.

mi piacerebbe verificare se il voltaggio di queste è leggermente + alto di quelle vendute con freq + basse.

poi benvengano gli esacore, anche se non vedo quella grande cosa per i desktop. I core o si sfruttano per bene oppure non servono ad un granchè.

sono invece una manna sui server.
sniperspa18 Settembre 2009, 15:26 #9
Originariamente inviato da: leddlazarus
poi benvengano gli esacore, anche se non vedo quella grande cosa per i desktop. I core o si sfruttano per bene oppure non servono ad un granchè.

sono invece una manna sui server.


Bè se stiamo a guardare su desktop un esacore è utile non meno di un quad...per applicazioni che sfruttano un quad un esa può portare quasi certamente un buon boost

Perchè non usa applicazioni multicore ul buon vecchio dual va ancora più che bene attualmente

Ma ormai abbiamo capito che il futuro più prossimo è il multicore e quindi la possibilità di fare un upgrade il mio pc con un esa mi fa stare più tranquillo
killer97818 Settembre 2009, 15:27 #10
cosa gli costerebbe modificare qualcosina all'interno dei prox Phenom II senza stravolgere il progetto base, magari aumentando l'IPC del procio !!! Secondo me basterebbe poco x far schizzare le performance, nei 6 core Instanbul hanno migliorato la gestione della cache e l'IPC è salito, potrebbero inserire anche loro l'HT e il Turbo mode (prendendo spunto da idee intel come hanno fatto loro del resto con l'MCH di AMD). Basta poco che ce vò

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^