Investimenti da ben 68 miliardi di dollari per la produzione di semiconduttori nel 2021

Investimenti da ben 68 miliardi di dollari per la produzione di semiconduttori nel 2021

Continua la spinta verso l'evoluzione tecnologica nel settore dei semiconduttori, con le aziende chiamate a forti investimenti per far fronte alla domanda di mercato sopratutto per soluzioni memoria

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Processori
 

Il mercato dei semiconduttori è uno di quelli che richiede i più ingenti investimenti in termini di infrastruttura per poter operare. L'evoluzione tecnologica spinge sempre più verso chip che siano tanto più piccoli quanto sofisticati: per ottenere questo duplice risultato bisogna adottare tecnologie produttive sempre più complesse, che per giunta diventano accessibili ad un numero sempre più ridotto di aziende del settore.

Per il 2021 SEMI stima un incremento degli investimenti di ben il 24%, con un valore che toccherà quota 68 miliardi di dollari tra tutte le aziende coinvolte nella produzione di semiconduttori per conto proprio o di clienti terzi.

semi_semiconductor_may_2020.jpg
fonte: SEMI

Non dobbiamo però pensare che la dinamica dei produttori di semiconduttori, riferita agli investimenti per la crescita della propria capacità produttiva, sia sempre stabile nel tempo. Nel corso del 2019 si è registrato un calo dell'8% rispetto all'anno precedente mentre le stime per il 2020 sono di una contrazione del 4% sempre anno su anno. Nel 2020, in particolare, il primo trimestre ha visto una contrazione della spesa del 15% rispetto al corrispondente periodo del 2019 quale effetto diretto della pandemia da COVID-19.

Le informazioni fornite da SEMI evidenziano come nel corso del 2021 le fabbriche impegnate nella produzione di memoria registreranno investimenti in espansione della capacità produttiva molto consistenti, toccando quota 30 miliardi di dollari. Forte crescita anche per il settore dei sensori fotografici, atteso ad un +36% nel corso del 2021 dopo che il 2020 si dovrebbe chiudere con una crescita del 60%. Difficile in questo non pensare all'influenza del mercato degli smartphone, prodotti per i quali dotazioni sempre più importanti di memoria di storage e sensori fotografici più numerosi e complessi sono all'ordine del giorno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^