Intel introduce Itanium 2

Intel introduce Itanium 2

Intel ufficializza il nome della nuova cpu a 64bit, nota con il nome in codice di McKinley

di pubblicata il , alle 09:18 nel canale Processori
Intel
 
Intel ha ufficialmente annunciato la nuova cpu Itanium 2, evoluzione del processore a 64bit Itanium nota con il nome in codice di McKinley. Questa cpu avrà, al lancio, una frequenza di lavoro di 1 Ghz e processo produttivo a 0.18 micron.

itanium2.jpg


La scelta di chiamare questo processore Itanium 2 rappresenta una continuità con la precedente generazione di processori a 64bit, anche se le differenze introdotte sono parecchie. Oltre alla frequenza di lavoro, passata da 800 Mhz a 1 Ghz, segnaliamo il bus di sistema passato da 266 Mhz a 400 Mhz.
Il bus di sistema è cresciuto, oltre che in frequenza di lavoro, anche in ampiezza: da 64bit è passato a 128bit, con la bandwidth massima teorica cresciuta da 2,1 Gbytes a 6,4 Gbytes.

La cache di secondo livello è cresciuta sino a 2546 Kbytes, contro il valore di 96 Kbytes della cpu Itanium, mentre la cache L3 è stata trasferita all'interno del Die della cpu, mentre nella precedente cpu Itanium era esterna al Die. Il quantitativo massimo di cache L3 è pari a 3 Mbytes.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
n1k029 Aprile 2002, 09:15 #1
Mmh... le specs sembrano buone... ma c'è da dire che a noi utenti "normali" i 64 bit lisci non ci andranno giù volentieri... almeno subito! Le AMD a 64bit almeno hanno un supporto pieno ai vecchi applicativi a 32 bit...:o
matzuk29 Aprile 2002, 09:19 #2
E' interessante notare come Intel aumenti principalmente le frequenze di lavoro per far aumentare le prestazioni, senza però poi arrivare ad eguagliare i risultati di AMD a parità di frequenza.
paulgazza29 Aprile 2002, 09:27 #3
Il principale motivo per cui il P4, a parità di frequenza, sia inferiore al K7 e al P3 stesso, è dovuto agli errori di branch prediction che costringono la cpu a svuotare la sua lunga pipeline (perdendo il lavoro svolto) e riempirla da capo
A.Monopoli29 Aprile 2002, 09:53 #4
matzuk, immagino che tu abbia già provato l'Hammer di AMD e l'Itanium2 per poter dire quello che hai detto, vero?
supermarchino29 Aprile 2002, 09:57 #5
Originariamente inviato da paulgazza
[B]Il principale motivo per cui il P4, a parità di frequenza, sia inferiore al K7 e al P3 stesso, è dovuto agli errori di branch prediction che costringono la cpu a svuotare la sua lunga pipeline (perdendo il lavoro svolto) e riempirla da capo


...e per far pensare agli acquirenti che un Pentium 4 1600 sia più performante di un Pentium 3 1000EB o di un Tualatin 1,26GHz... ora ci sarà anche il Celeron Willamette, bella roba = come fregare i soldi coi GHz...
geppo6829 Aprile 2002, 09:59 #6
eheheh... visto l'enorme successo dell'Itanium, ora abbiamo l'Itanium 2.... correte ad acquistarne uno, vista la quantita' che ne venderanno, avrete un pezzo piu' unico che raro che avra' un grande valore..
hammer29 Aprile 2002, 10:28 #7
La soluzione intel è ottima ma per una nicchia di mercato. il tutto il resto, preferisce una soluzione retro compatibile e più accessibile economicamente... Quindi Opteron
Moreno Carullo29 Aprile 2002, 10:43 #8
Originariamente inviato da hammer
[B]La soluzione intel è ottima ma per una nicchia di mercato. il tutto il resto, preferisce una soluzione retro compatibile e più accessibile economicamente... Quindi Opteron


Già... d'accordissimo....

In quelle stesse nicchie di mercato ora come ora è disponibile praticamente tutto quello che serve per andare in produzione... quindi direi che in questo caso le considerazioni sul software "retro compatibile" passano in secondo piano.
Pinco Pallino #129 Aprile 2002, 10:58 #9
Sai che sventola di CPU a 0,18 con 3 livelli di cache a bordo.
Vediamo se questa volta riuscira` a far sfondare la IA64... ma non ne sembra del tutto convinta nemmeno la stessa Intel.
pgazz29 Aprile 2002, 11:47 #10
Ragazzi, Intel ha presentato Itanium con quasi 2 anni di anticipo su AMD. Secondo voi il mercato starà ad aspettare AMD o comincerà ad adattarsi alla IA64? (Il tempo è denaro)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^