Intel: al via la costruzione di una nuova fabbrica in Arizona

Intel: al via la costruzione di una nuova fabbrica in Arizona

Il colosso di Santa Clara rivela i dettagli di un progetto per la realizzazione di un nuovo stabilimeto produttivo che sarà pronto entro la seconda metà del 2007

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:31 nel canale Processori
Intel
 

Nella giornata di ieri Intel Corporation ha reso noti i piani per la costruzione di un nuovo stabilimento presso Chandler, in Arizona. Il nuovo stabilimento, Fab 32, produrrà wafer da 300 millimetri e sarà impiegato, a partire dalla seconda metà del 2007, per la realizzazione di chip con processo produttivo a 45 nanometri. Il progetto, il cui costo è di tre miliardi di dollari circa, prenderà il via nel giro di poco tempo.

Paul Otellini, Chief Executive Officer di Intel, ha dichiarato: "La produzione rappresenta per Intel un vantaggio di competitività che funge da sostegno per il nostro business e ci permette di fornire ai clienti prodotti all'avanguardia in volumi consistenti. Lo scopo ultimo dei nostri investimenti nel campo della produzione è quello di mantenere la leadership nel settore e guidare l'innovazione".

Una volta completata la Fab 32 diverrà il sesto stabilimento per wafer a 300mm. La struttura occuperà circa 305km quadrati con circa 56km quadrati di spazio lasciato libero per diversi impieghi. Il progetto permetterà la creazione di mille posti di lavoro. Durante la fase di costruzione dello stabilimento, più di 3000 persone lavoreranno al progetto.

La produzione con wafer da 300mm permette di realizzare semiconduttori ad un prezzo inferiore rispetto agli stabilimenti che fanno uso di wafer da 200mm. La superficie di silicio di un wafer da 300mm è del 225% più grande rispetto a quella di un wafer da 200mm e il numero di die che possono essere ricavati aumenta nell'ordine del 240% circa. L'impiego di wafer di dimensioni maggiori abbassa il costo di produzione per chip, riducendo inoltre le risorse impiegate: la produzione a 300mm infatti richiede il 40% in meno di acqua ed energia rispetto alla produzione a 200mm.

Intel ha inoltre dichiarato di voler investire 105 milioni di dollari per convertire una fabbrica di produzione situata in New Mexico e attualmente inattiva, in uno stabilimento per il testing dei componenti. Il progetto permetterà di incrementare la capacità di testing della rete delle fabbriche di Intel e permetterà la realizzazione di 300 posti di lavoro aggiuntivi.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Leron26 Luglio 2005, 11:50 #1
notevole!

se devo essere sincero da profano credevo che ormai gli interessi delle BIG si spingessero sempre verso paesi tipo la cina o taiwan
zuLunis26 Luglio 2005, 11:57 #2
45nm... sbaaaaavvv
almeno 16 core lì dentro
skara26 Luglio 2005, 11:57 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upg]Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/cpu/15087.html

Il colosso di Santa Clara rivela i dettagli di un progetto per la realizzazione di un nuovo stabilimeto produttivo che sarà
Click sul link per visualizzare la notizia.[/b]



hem ...... 305 Km quadrati e solo 1000 posti di lavoro ...... ma va la ...

ognuno ha una pista di atterraggio per 747 come scrivania

cavolo ma ke stabilimenti sono ? giganteschi ....
mjordan26 Luglio 2005, 12:02 #4
Originariamente inviato da: skara
hem ...... 305 Km quadrati e solo 1000 posti di lavoro ...... ma va la ...

ognuno ha una pista di atterraggio per 747 come scrivania

cavolo ma ke stabilimenti sono ? giganteschi ....


greeneye26 Luglio 2005, 12:06 #5
La news in inglese parla di "1 million square feet" che equivalgono a 929.000 mq (un pochetto meno di 1 kmq = 1.000.000 mq).
AndreaG.26 Luglio 2005, 12:16 #6
305km quadrati sono la superficie di tutto il centro italia credo...

Pesaro roma:300km
Pesaro milano: 380km

Se prendiamo queste 2 distanze come esempio della nostra superficie quadrata... caspita che stabilimento ne viene fuori!
Leron26 Luglio 2005, 12:18 #7
Originariamente inviato da: AndreaG.
305km quadrati sono la superficie di tutto il centro italia credo...

Pesaro roma:300km
Pesaro milano: 380km

Se prendiamo queste 2 distanze come esempio della nostra superficie quadrata... caspita che stabilimento ne viene fuori!

ehm.. non per contraddirti ma 100km quadri è un quadrato da 10x10


305 km quadri è un rettangolo da 18 x 17 circa

un quadrato da 300km di lato sarebbero 90mila km quadri
greeneye26 Luglio 2005, 12:21 #8
Originariamente inviato da: AndreaG.
305km quadrati sono la superficie di tutto il centro italia credo...

Pesaro roma:300km
Pesaro milano: 380km

Se prendiamo queste 2 distanze come esempio della nostra superficie quadrata... caspita che stabilimento ne viene fuori!


305 Kmq non sono così tanto.

Il tuo ragionamento è valido per una fetta larga 1 Km che va da pesaro a roma.

Superfici di alcune regioni:
- Sicilia (la piu grande): 25.708 Kmq
- Lombardia: 23.861 Kmq
- Valle D'Aosta (la più piccola): 3.263 Kmq
AndreaG.26 Luglio 2005, 12:24 #9
Pardon! ho detto una cacchiata... sarà la fame... sarà che sono un testone...
AndreaG.26 Luglio 2005, 12:29 #10
Allora ho rifatto i conti... la radice di 305 è 17,46. Quindi sarebbe uno stabilimento che va da binasco a melegnano circa.... da un lato... e dall'altro fino alla darsena sui navigli.... per chi conosce milano.... Dico bene questa volta?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^