Diffusione di architetture dual core in forte crescita

Diffusione di architetture dual core in forte crescita

Per la fine dell'anno il 90% dei notebook venduti con cpu Intel integrerà un'architettura di tipo dual core

di pubblicata il , alle 14:12 nel canale Processori
Intel
 

La diffusione delle nuove cpu Intel basate su architettura Core dovrebbe avvenire così rapidamente che, stando alle previsioni attualmente disponibili, entro la fine del 2006 il 90% dei processori commercializzati da Intel nel segmento notebook avrà architettura dual core.

Parte della forte diffusione di processori dual core per la fine dell'anno è giustificata anche dalle notizie legate ad un debutto anticipato delle nuove cpu Intel con architettura Core. Paul Otellini, CEO di Intel, ha infatti anticipato nei giorni scorsi come il secondo trimestre del 2006 sia per Intel un periodo di forte ristrutturazione ed analisi interna, che porterà tra le altre cose ad un debutto anticipato delle nuove architetture di cpu.

Passando al segmento desktop, si dovrebbe assistere ad una crescita dei volumi delle cpu dual core molto importante, ma non all'altezza di quanto previsto nel segmento notebook con le cpu Core Duo. In questo caso le previsioni indicano una percentuale variabile tra il 70 e il 75%, in assoluto molto elevata.

Per il segmento server c'è molta attesa circa il debutto delle cpu Woodcrest, nuova architettura Xeon DP che dovrebbe essere resa disponibile entro la fine del secondo trimestre 2006. In questo caso le previsioni fatte da Intel parlano di una quota di mercato del 75% per le architetture Woodcrest sul totale delle cpu Xeon DP commercializzate entro la fine dell'anno.

Nel corso del secondo trimestre 2006 Intel ha pianificat per la prima volta una produzione di più processori con architettura dual core rispetto a quelli di tipo single core.

Fonte: reghardware.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan02 Maggio 2006, 14:28 #1
Domanda: ma i CoreDuo sono a 32bit e non a 64 come i Pentium D?
sirus02 Maggio 2006, 14:48 #2
I CoreDuo della serie attuale sono a 32bit, i CoreDuo che vedremo con l'introduzione di Conroe e Merom saranno a 64bit.
nudo_conlemani_inTasca02 Maggio 2006, 14:52 #3
Ma le SSE4 sono già state introdotte in q.che processore (mi riferisco ad Intel) visto che negli ultimi mesi è molto più prodiga di nuove CPU rispetto ad AMD.

O meglio ancora, che voi sappiate sono magari dormienti in q.che architettura e già implementate negli Intel CoreDuo (Conroe/Woodcrest/Merom..)?
ugofoscolo02 Maggio 2006, 14:56 #4
effettivamente questa architettura se sfruttata dal software da un incremento di prestazioni moolto elevate




un saluto a tutti
ShadowX8402 Maggio 2006, 15:50 #5
Originariamente inviato da: nudo_conlemani_inTasca]Ma le SSE4 sono già
dormienti[/I] in q.che architettura e già implementate negli Intel CoreDuo (Conroe/Woodcrest/Merom..)?



Mi pare che si sia parlato dell'arrivo delle SSE4 con l'avvento delle ormai prossime architetture Core a 64bit (quindi Merom, Conroe e Woodcrest), ma non ricordo dove...
Aryan02 Maggio 2006, 16:12 #6
Originariamente inviato da: sirus
I CoreDuo della serie attuale sono a 32bit, i CoreDuo che vedremo con l'introduzione di Conroe e Merom saranno a 64bit.

Grazie!
bartolino320002 Maggio 2006, 17:20 #7
Tutto abbastanza scontato.
Adesso la palla passa agli sviluppatori SW che dovrebbero, senza se e senza ma, ripensare i loro prodotti in base a tali ormai sempre più diffuse tecnologie.
JohnPetrucci02 Maggio 2006, 22:42 #8
Originariamente inviato da: bartolino3200
Tutto abbastanza scontato.
Adesso la palla passa agli sviluppatori SW che dovrebbero, senza se e senza ma, ripensare i loro prodotti in base a tali ormai sempre più diffuse tecnologie.

Quoto.
mjordan04 Maggio 2006, 17:59 #9
Mi piacerebbe sapere invece quali percentuali Intel prevede di vendere rispetto al mercato complessivo, non relativo soltanto al suo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^