Debutto il 24 giugno per i processori Intel Core i3

Debutto il 24 giugno per i processori Intel Core i3

Debutto previsto a partire dal 24 giugno per i processori Intel della famiglia Core i3, in anticipo rispetto al mese di agosto inizialmente indicato quale periodo di lancio ufficiale

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:27 nel canale Processori
Intel
 

Il debutto della nuova generazione di processori Intel della famiglia Core i3, destinati all'utilizzo in sistemi desktop e notebook di fascia mainstream e entry level, è atteso a partire dal prossimo 24 giugno e non dal mese di agosto come inizialmente comunicato.

E' la filiale taiwanese di Intel a confermare questa notizia, rimarcando come i processori siano pronti per la commercializzazione nel canale e che dal punto di vista tecnologico non vi siano impedimenti al debutto. Queste CPU sono basate su architettura Ivy Bridge a 22 nanometri di tecnologia produttiva, riproponendo parte delle caratteristiche già viste nelle soluzioni Core i5 e Core i7 basate sulla stessa architettura che sono ora in commercio.

Dal 24 giugno quindi i partner avranno a disposizione i nuovi processori, ma non sappiamo ancora se questo implicherà immediata disponibilità di sistemi finiti basati su queste CPU o se bisognerà attendere ancora alcune settimane. Alla stessa stregua non sappiamo se questi processori raggiungeranno immediatamente il canale retail per poter venir installati su schede madri socket 1155 LGA.

Intel rimane fermamente intenzionata a fare in modo che nel segmento dei sistemi portatili la diffusione di soluzioni Ultrabook continui con tasso crescente, cercando di raggiungere l'obiettivo inizialmente indicato di una quota di mercato del 40% per questi dispositivi. Un risultato di questo tipo è a dir poco ambizioso per via della difficile situazione economica internazionale, per il ritardo nel debutto delle CPU Core i7 e Core i5 con architettura Ivy Bridge rispetto a quanto inizialmente preventivato e in generale per i prezzi non contenuti dei sistemi Ultrabook in commercio al momento.

Fonte: Focustaiwan.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Maury15 Giugno 2012, 10:27 #1
La mia CPU ideale, già gli I3 su base SandyBridge sono delle bestioline, questi con un IPC migliorato di un buon 5/6 % saranno ancora meglio, senza contare il supporto al PCIEX 3.0
Stevejedi15 Giugno 2012, 10:56 #2
Originariamente inviato da: Maury
La mia CPU ideale, già gli I3 su base SandyBridge sono delle bestioline, questi con un IPC migliorato di un buon 5/6 % saranno ancora meglio, senza contare il supporto al PCIEX 3.0


A quanto pare, probabilmente gli i3 saranno sprovvisti di PCIE 3.0: LINK
Maury15 Giugno 2012, 11:06 #3
Originariamente inviato da: Stevejedi
A quanto pare, probabilmente gli i3 saranno sprovvisti di PCIE 3.0: LINK


Se non c'è pazienza, era qualcosa in più
sbudellaman15 Giugno 2012, 14:31 #4
Originariamente inviato da: Stevejedi
A quanto pare, probabilmente gli i3 saranno sprovvisti di PCIE 3.0: LINK


bah personalmente reputo il supporto al pci 3.0 superfluo soprattutto in cpu di questo tipo. Il 2.0 va bene ed ancora per diversi anni anche per gpu di fascia alta.
Stevejedi15 Giugno 2012, 14:37 #5
Originariamente inviato da: sbudellaman
bah personalmente reputo il supporto al pci 3.0 superfluo soprattutto in cpu di questo tipo. Il 2.0 va bene ed ancora per diversi anni anche per gpu di fascia alta.


Associare una GPU di fascia alta è un po' un controsenso, giusto, ma dire che il PCIE 2.0 andrà bene anche per gpu di fascia alta "per diversi anni" mi sembra azzardato.
ronthalas15 Giugno 2012, 15:54 #6
un i3 con PCIe 2.0 va benissimo... non avresti la potenza per saturare la banda passante, oltre al fatto che installare una 7970 su un i3 è un controsenso, hai un sistema troppo sbilanciato.
Io ho notato che una spesa uguale su cpu e gpu (300 euro ciascuna) mi sta dando ottimi risultati
sbudellaman15 Giugno 2012, 16:09 #7
Originariamente inviato da: Stevejedi
Associare una GPU di fascia alta è un po' un controsenso, giusto, ma dire che il PCIE 2.0 andrà bene anche per gpu di fascia alta "per diversi anni" mi sembra azzardato.


secondo me sarà così, ed imho non è tanto azzardato.
Considerando che oggi neanche il pcie 1.0 è limitante con gpu di fascia addirittura molto alta (vedi 680gtx) dal momento che rispetto al 3.0 perdi si e no il 2-3% di performance a risoluzioni fullhd ed oltre. Direi che ho detto tutto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^