AMD "Bulldozer": la produzione in volumi per la prima metà 2011?

AMD "Bulldozer": la produzione in volumi per la prima metà 2011?

I processori AMD Opteron 6000 "Interlagos" saranno le prime soluzioni basate su architettura Bulldozer a vedere la luce nel corso del 2011

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:50 nel canale Processori
AMD
 

Il primo processore AMD ad essere basato su architettura Bulldozer potrebbe essere prodotto già entro la prima metà del 2011, secondo quanto riportato dal sito Xbitlabs che cita una fonte anonima ma ritenuta essere al corrente dei piani dell'azienda.

Secondo la fonte sarà il chip conosciuto con il nome in codice di "Interlagos" la prima soluzione realizzata su architettura Bulldozer. Il nome del celebre circuito automobilistico brasiliano sta ad indicare una soluzione destinata al mercato server, il cui nome commerciale sarà AMD Opteron 6000.

Questi processori saranno caratterizzati da 12 o 16 core di elaborazione, grazie alla produzione SOI a 32 nanometri che prevede l'affiancamento di due die "Valencia" a 6 o 8 core su un unico substrato. I processori AMD Opteron 6000 "Interlagos" saranno impiegati sulla piattaforma server "Maranello", caratterizzata dalla presenza dei nuovi socket G34 a 1944-pin.

Nel corso dell'Analyst Day dello scorso mese di Novembre AMD ha avuto modo di illustrare alcune caratteristiche della nuova architettura Bulldozer. Le riassumiamo brevemente, riproponendone il diagramma logico e rimandando all'articolo dedicato per ulteriori approfondimenti.

L'architettura Bulldozer prevede la presenza di due unità a virgola mobile FMAC a 128-bit gestite da un singolo Floating Point Scheduler che si affianca ad altri due scheduler per gli interi. Presente, ovviamente, il memory controller integrato mentre la gerarchia della cache prevede cache di secondo e terzo livello condivisa tra i core, e cache L1 per i dati separata per ciascuno dei core.

Bulldozer verrà impiegata anche per la realizzazione di CPU destinate all'ambito desktop: in questo caso la prima soluzione a vedere la luce sarà il processore "Zambezi" a quattro o otto core che verrà impiegato sulle piattaforme "Scorpius" destinate al segmento cosiddetto Enthusiast. Anche per questo processore si prevede il debutto nel corso del 2011, ma non sono al momento note informazioni o anche solo indiscrezioni riguardanti l'avvio della produzione in volumi.

Per il mese di Marzo 2010 è invece atteso il debutto delle prime soluzioni Opteron della serie 6000, basate per l'appunto su piattaforme con socket G34 a 1944-pin. Queste cpu, con architettura a 8 e a 12 core a seconda delle versioni, verranno proposte con valori di TDP pari a 85 Watt, 115 Watt oppure 140 Watt a seconda della serie, livelli leggermente più elevati rispetto a quelli delle soluzioni attualmente presenti sul mercato giustficati sia dal cambio di piattaforma sia dall'elevato numero di core che sono stati integrati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Capozz18 Dicembre 2009, 13:55 #1
ancora un anno e passa
atomo3718 Dicembre 2009, 13:56 #2
si vocifera che il chipset si chiamerà terence hill
melpycar18 Dicembre 2009, 13:58 #3
ma chi gli da sti nomi di mer**??
Capozz18 Dicembre 2009, 13:59 #4
Originariamente inviato da: atomo37
si vocifera che il chipset si chiamerà terence hill


Casomai trinità

Ratatosk18 Dicembre 2009, 14:03 #5
@Andrea Bai

Siamo certi che si tratti di 32nm SOI?

Mi spiego, dalle roadmap è chiaro che sono 32nm e si sa da tempo, ma che sia anche su processo SOI è cosa già dichiarata ufficialmente?
afhaofhasofhaohfa18 Dicembre 2009, 14:04 #6
-inizio ot- Casomai ancora Bud Spencer visto che nel film"Lo chiamavano Bulldozer" Terence Hill non c'era. Ripassatevi la storia del cinema! -fine ot-
kiriranshelo18 Dicembre 2009, 14:59 #7
Originariamente inviato da: Ratatosk
@Andrea Bai

Siamo certi che si tratti di 32nm SOI?

Mi spiego, dalle roadmap è chiaro che sono 32nm e si sa da tempo, ma che sia anche su processo SOI è cosa già dichiarata ufficialmente?


è proprio SOI il processo produttivo di Bulldozer, a differenza dei precedenti.

http://www.arduer.com/globalfoundar...r-ritardo/1954/
maumau13818 Dicembre 2009, 15:06 #8
E' meglio che lo fanno uscire prima, "Altrimenti ci arrabbiamo"
poaret18 Dicembre 2009, 15:08 #9
allora sto opteron 6000 uscirà nel 2011 o a marzo 2010 ?
checo18 Dicembre 2009, 15:13 #10
Originariamente inviato da: kiriranshelo
è proprio SOI il processo produttivo di Bulldozer, a differenza dei precedenti.

http://www.arduer.com/globalfoundar...r-ritardo/1954/


è dua un pezzo che tutte le cpu amd sono realizzate col SOI.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^