Al ribasso il consumo delle cpu Pentium D

Al ribasso il consumo delle cpu Pentium D

Intel annuncia di voler diminuire sensibilmente il consumo di varie versioni di processore Pentium D, grazie all'utilizzo di un nuovo stepping produttivo

di pubblicata il , alle 08:20 nel canale Processori
Intel
 

Intel ha anticipato ai propri partner commerciali, con informazioni disponibili in questo documento, che a partire dalla metà del mese di Settembre immetterà in commercio una nuova versione di processore Pentium D serie 900, caratterizzata da un consumo di funzionamento più contenuto.

Il nuovo stepping di processore, basato su Core D-0, pemetterà di avere un contenimento del consumo di funzionamento del processore Pentium D 960 sino a 95 Watt; le versioni di questo processore attualmente disponibili in commercio hanno TDP pari a 130 Watt.

La cpu Pentium D 960 è architettura di tipo dual core, con frequenza di funzionamento di 3,6 GHz in abbinamento a cache L2 da 2 Mbytes per ciascun Core; sprovvista di supporto alla tecnologia HyperThreading, questa cpu utilizza Socket 775 LGA per connettersi alla scheda madre.

La conseguenza diretta di un TDP inferiore è il contenimento del calore generato durante il funzionamento, con inferiori requisiti in termini di sistema di raffreddamento e possibilità di utilizzare queste cpu in sistemi di più ridotte dimensioni.

La tabella seguente riporta le principali caratteristiche tecniche delle cpu Pentium D serie 800 e 900 che Intel ha immesso in commercio negli ultimi mesi:

Processore Dual
Core
HT VT Clock Bus
in MHz
Cache
L2
Micron Socket
Pentium EE 965 si si si 3,73 GHz 1066 2x2 Mbytes 0,065 775 LGA
Pentium EE 955 si si si 3,46 GHz 1066 2x2 Mbytes 0,065 775 LGA
Pentium D 960 si no si 3,6 GHz 800 2x2 Mbytes 0,065 775 LGA
Pentium D 950 si no si 3,4 GHz 800 2x2 Mbytes 0,065 775 LGA
Pentium D 940 si no si 3,2 GHz 800 2x2 Mbytes 0,065 775 LGA
Pentium D 930 si no si 3 GHz 800 2x2 Mbytes 0,065 775 LGA
Pentium D 920 si no si 2,8 GHz 800 2x2 Mbytes 0,065 775 LGA
Pentium EE 840 si si no 3,2 GHz 800 2x1 Mbyte 0,09 775 LGA
Pentium D 840 si no no 3,2 GHz 800 2x1 Mbyte 0,09 775 LGA
Pentium D 830 si no no 3 GHz 800 2x1 Mbyte 0,09 775 LGA
Pentium D 820 si no no 2,8 GHz 800 2x1 Mbyte 0,09 775 LGA
Pentium D 805 si no no 2,667 GHz 533 2x1 Mbyte 0,09 775 LGA

Intel si appresta a introdurre sul mercato i processori Core 2 Duo, basati su Core Conroe; le cpu Pentium D serie 900 continueranno a venir commercializate ancora per lungo tempo, grazie ad una forte diminuzione dei prezzi che Intel praticherà a partire dal prossimo 23 Luglio.

Per ulteriori dettagli sui nuovi livelli di prezzo delle cpu Pentium D si rimanda a questa notizia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
daedin8916 Giugno 2006, 08:32 #1
dopo l'AMD Athlon64 X2 3800+ da 35 Watt non mi stupisce piu niente in questo campo. intel fa ancora le stufette ^^
ripper7116 Giugno 2006, 09:03 #2
il pentium D diventa il nuovo celeron? ovvero la cpu di fascia bassa intel ?
Xeus3216 Giugno 2006, 09:15 #3
Si vedra' !
Io aspetto il K8L per vedere come si mettera' il mercato.
Non pensavo che ci mettesse solo 2 anni a recuperare sulla AMD!

Vorrei proprio vedere se lo stesso chip AMD ha le stesse prestazioni anche a 35W o in realta' c'e' il trucco !

Ciao
imayoda16 Giugno 2006, 09:27 #4
L'Enel applaude Intel...
NoLimit16 Giugno 2006, 09:28 #5
Nessun trucco per AMD, solo selezione sulle cpu. Quindi prestazioni uguali a un voltaggio inferiore.
Del resto stessa cpu, stessa frequenza, stesso PR. La cpu è quella. Vedila come un mobile. Il trucco c'è eccome, cioè il prezzo. Riposizionano le x2 3800 a 169$, però le meglio riuscite le sparano fuori a prezzi alti almeno quanto le attuali, la versione EE SFF deve stare sui 320$ se non sbaglio.

La notizia è carina, affiancano a Conroe questo nuovo stepping di netburst migliorato, con i prezzi che avranno saranno interessanti e non poco, immagino che se il 960 come utilizzo tipico si abbaserà a 95W per il 920 saremmo sui 70 W.
Trovo la cosa molto interessante...
NoLimit16 Giugno 2006, 09:41 #6
Ho dato una scorsa al documento.
Riguarda solo le cpu 960, 950, 945, 925, 915.
Le ultime 3 non VT e con bus a 533 se non sbaglio.
MiKeLezZ16 Giugno 2006, 09:47 #7
Interessante che ci stiano ancora lavorando su, ma d'altronde seppur la nuova architettura sua alle porte, il vecchio Pentium ha ancora un annetto da restare sul mercato..
ronthalas16 Giugno 2006, 10:02 #8
in giro c'è ancora gente che finge di farti le offertone coi P4 519 a 2,93 GHz, non faccio nomi, basta leggere le pagine pubblicitarie in formato intero che trovi sui quotidiani...
Te lo nascondono dietro a un bel LCD da 17 o 19 pollici in 16:9, ma dentro il case c'è solo ciofeca.
L'ultimo visto stamattina, "offertona" (pacco) a 799... bah!
I love OC!!16 Giugno 2006, 10:40 #9
Uhm... un acquisto interessante sarebbe una mobo conroe ready, e un pentium D 960... col calo dei prezzi si avrà una piattaforma di transizione molto performante senza spendere un'enormità.

Comunque tutto da vedere... ora che anche AMD abbassa i prezzi, che fara Intel? Risponderà con un ulteriore abbassamento?
overclock8016 Giugno 2006, 11:13 #10
Vista pure io l'offerta, nel mio caso ultima pagina di un quotidiano locale...beh, con quei soldi letta la configurazione, chi è in grado di assemblarsi il pc può fare di meglio.

Quanto al P4 con consumi ribassati, non dimentichiamoci che è il TDP alla maniera intel, quindi il consumo medio non massimo come nella formulazione AMD, quindi.....

Direi che è una mossa obbligata, e logica non fosse altro perchè, con tutto il parlare della nuova cpu Intel Core Duo, voglio ricordare che a fine anno, solo il 20% dell'offerta Intel sarà con la nuova CPU, il resto saranno ancora i vecchi P4 che in qualche maniera bisogna far digerire al mercato, un pò con saldi sui prezzi, un pò con piccoli miglioramenti come questo dei consumi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^