Telegram supporta ora foto e video con auto-distruzione

Telegram supporta ora foto e video con auto-distruzione

L'applicazione Telegram per Android e iOS si è aggiornata portando con sé numerose novità, tra le quali spicca la possibilità di cancellare foto e video inviati anche nelle normali conversazioni personali.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Apple
 

L'ultimo aggiornamento di Telegram sfuma il confine tra l'applicazione di messaggistica nata in Russia e Snapchat, l'applicazione-fenomeno del momento che spopola soprattutto tra i più giovani. Con la versione che fa oggi il suo debutto su Android e iOS, infatti, è possibile impostare un timer per l'auto-distruzione di foto e video inviati ai propri contatti nelle conversazioni personali.

Seppur la funzione fosse già presente nelle chat segrete, che fecero il loro debutto agli albori del servizio, è possibile sfruttarla ora anche nelle normali chat (solo nelle chat 1 a 1). È previsto l'invio di una notifica nel caso in cui il contatto scatti uno screenshot del contenuto che si deve auto-distruggere, per garantire una maggiore sicurezza dei dati.

L'ultimo aggiornamento introduce anche alcune modifiche all'editor di foto, che è stato semplificato e dovrebbe permettere di ottenere i risultati desiderati in meno tempo.

Per facilitare la diffusione di foto e video è stata introdotta una CDN (content delivery network) per i canali con 100.000 membri e più. Questa novità dovrebbe portare a una maggiore velocità nello scaricamento dai canali dei contenuti.

Proprio per facilitare le persone che fanno parte di grandi gruppi o canali è possibile ora inserire una propria biografia, in modo tale da poter avere un vero e proprio profilo che permetta alle persone di sapere chi sono i partecipanti.

Ultimo pezzo di questo puzzle è una modifica al pannello degli adesivi, che ora può essere espanso per occupare tutto lo schermo e selezionare quindi meglio gli adesivi desiderati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sandro kensan24 Luglio 2017, 17:12 #1
NEll'aggiornamento di oggi di Telegram ho notato che si possono mettere gli stili bold e italic con **bold** e __italic__
Rubberick24 Luglio 2017, 23:19 #2
Se mettono su le videochiamate si può fare a meno di skype
aleardo25 Luglio 2017, 08:51 #3
Com'è la qualità delle chiamate audio di Telegram rispetto ai concorrenti?
kiprio25 Luglio 2017, 10:28 #4
ottimaaa.... almeno nel mio caso... prova e dacci risposta
Zenida29 Luglio 2017, 12:51 #5
Originariamente inviato da: aleardo
Com'è la qualità delle chiamate audio di Telegram rispetto ai concorrenti?


Io l'ho provata solo in due occasioni, dal wi-fi di casa mia (fibra a 50Mb/s) verso casa di mio fratello a londra (coassiale non so fino a che velocità

e poi, sempre da casa mia, verso la mia ragazza, in wi-fi a 7Mb/s.

Qualità ottima, giusto quel mezzo secondo di lag in entrambi i casi che forse è più fastidioso della qualità stessa

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^