iPhone 6: batteria da soli 1.800mAh nonostante il display più grande

iPhone 6: batteria da soli 1.800mAh nonostante il display più grande

Sono emerse nuove voci sui prossimi iPhone 6 e sulle batterie che verranno integrate sulle versioni da 4,7 e 5,5 pollici. Si tratta di numeri non molto confortanti, dal momento che i concorrenti installano batterie molto più generose su dispositivi di dimensioni analoghe

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Apple
iPhoneApple
 

Gli iPhone attualmente in commercio adottano batterie di dimensioni estremamente ridotte se paragonati ai dispositivi concorrenti. Su iPhone 5S troviamo un'unità da 1.560mAh mentre, in paragone, Galaxy S5 integra una batteria da 2.800mAh. Proprio Samsung ha di recente preso di mira gli utenti iPhone battendo sull'argomento autonomia in un nuovo spot pubblicitario.

iPhone 6

Secondo le nuove indiscrezioni provenienti dalla Cina, lo spot potrebbe avere senso anche con i prossimi dispositivi della Mela. Le fonti sostengono di essere a conoscenza di informazioni riguardo alla capacità delle batterie integrate sia sul prossimo iPhone 6 da 4,7", che sul presunto iPhone Air da 5,5". Nel primo caso troveremo un'unità da 1.800 o 1.900mAh, mentre nel secondo da 2.500mAh.

Si tratta di un miglioramento consistente rispetto agli attuali dispositivi della Mela, che tuttavia partono avvantaggiati da un display di dimensioni ridotte, molto meno esosi dal punto di vista del consumo energetico. Al momento non possiamo prevedere le specifiche dei pannelli adottati nei prossimi modelli, ma in paragone i numeri delle batterie dei prossimi iPhone sono sensibilmente sotto tono se paragonati con quelli degli attuali dispositivi basati su Android.

LG G2 Mini, ad esempio, utilizza un pannello da 4,7" e hardware di fascia media, ma la sua batteria è da 2.440mAh, mentre LG G3 da 5,5" ne utilizza una da 3.000mAh. Sulla base dei freddi numeri è difficile ipotizzare le performance dei prossimi smartphone dal punto di vista dell'autonomia, anche considerando che l'ottimizzazione software avrà un ruolo fondamentale.

Certo è che, insieme ai nuovi display più grandi, sarebbe stato lecito attendersi anche batterie parecchio più voluminose, per cercare di porre fine ad uno dei problemi più evidenti dello smartphone di Cupertino. Non è comunque detta l'ultima parola: Apple non ha confermato l'indiscrezione (e dubitiamo che lo farà, fino al lancio dello smartphone), che al momento resta solamente una delle innumerevoli speculazioni sui prossimi iPhone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

188 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot08 Luglio 2014, 16:05 #1
gli iphone attuali hanno autonomia paragonabile se non superiore ai concorrenti android. Probabilmente con la maggiorazione della capacita', questi nuovi modelli manterranno l'autonomia attuale, che e' piu' che sufficiente per fare una intera giornata.
recoil08 Luglio 2014, 16:09 #2
purtroppo puntano sempre a rendere lo smartphone più sottile quindi può aumentare un pochino la capacità della batteria per via delle dimensioni maggiori del display, ma non più di tanto

l'autonomia degli iPhone non è cambiata sensibilmente con gli ultimi modelli, quindi l'unica cosa che posso pensare è che il loro marketing la ritenga sufficiente, fregandosene della pubblicità Samsung
per loro meglio 1mm in meno di spessore che qualche ora in più di utilizzo, mi pare evidente

io non credo che l'autonomia sia così tragica, secondo me un 15-20% in più sarebbe ottimo proprio per arrivare in fondo anche alle giornate più pesanti, anche a discapito di qualche grammo in più di peso
temo che non sarò accontentato...
laverita08 Luglio 2014, 16:13 #3
La batteria dell'iPhone si misura in melaAh che equivale circa a 1.7 volte un mAh.
Quindi 1800 melaAh sono in realtà 3060mAh di una batteria terrestre.

Questo il motivo del costo degli iPhone.
Ginopilot08 Luglio 2014, 16:17 #4
Originariamente inviato da: laverita
La batteria dell'iPhone si misura in melaAh che equivale circa a 1.7 volte un mAh.
Quindi 1800 melaAh sono in realtà 3060mAh di una batteria terrestre.

Questo il motivo del costo degli iPhone.


acerbo08 Luglio 2014, 16:29 #5
Originariamente inviato da: Ginopilot
gli iphone attuali hanno autonomia paragonabile se non superiore ai concorrenti android. Probabilmente con la maggiorazione della capacita', questi nuovi modelli manterranno l'autonomia attuale, che e' piu' che sufficiente per fare una intera giornata.


Non conosco l'autonomia del S5, ma il G2 che ha una batteria da 3000mAH tiene due giorni pieni in uso semi intensivo, a parità di utilizzo un iphone a fine giornata si spegne.
Se tirano fuori un 4.7" con batteria da 1800 mAh se lo possono ficcare in quel posto per quanto mi riguarda, con quello chassis e con le attuali possibilità potrebbero farcene entrare tranquillamente una da 2.400 che probabilmente a loro costerebbe 50centesimi in piu'.
FirePrince08 Luglio 2014, 16:35 #6
L'autonomia degli iPhone e quella dei vari cellulari Android di fascia simile è perfettamente paragonabile. Semplicemente l'integrazione tra software e hardware consente di ottimizzare il consumo di energia.
Cappej08 Luglio 2014, 16:41 #7
Originariamente inviato da: Ginopilot
gli iphone attuali hanno autonomia paragonabile se non superiore ai concorrenti android. Probabilmente con la maggiorazione della capacita', questi nuovi modelli manterranno l'autonomia attuale, che e' piu' che sufficiente per fare una intera giornata.


Originariamente inviato da: laverita
La batteria dell'iPhone si misura in melaAh che equivale circa a 1.7 volte un mAh.
Quindi 1800 melaAh sono in realtà 3060mAh di una batteria terrestre.

Questo il motivo del costo degli iPhone.


... ma ne siete sicuri? senza FLAME, ho avuto l'iPhone 5 per un anno e la batteria non durava certo 2 giorni... al massimo 1 giorno e una notte... alla mattina ero al 2%
Ho un Lenovo P780 e con i suoi 4000 mha ci faccio 3 giorni (e tre notti) pieni... e arrivo alla sera con un 15%...

i conti non mi tornano... IMHO....
*tony*08 Luglio 2014, 16:48 #8
Originariamente inviato da: Cappej
... ma ne siete sicuri? senza FLAME, ho avuto l'iPhone 5 per un anno e la batteria non durava certo 2 giorni... al massimo 1 giorno e una notte... alla mattina ero al 2%
Ho un Lenovo P780 e con i suoi 4000 mha ci faccio 3 giorni (e tre notti) pieni... e arrivo alla sera con un 15%...

i conti non mi tornano... IMHO....


A pare laverita che ha solo trollato ma mi pare evidente che se con un Iphone 5 ci fai un giorno intero, il suo servizio e dovere lo ha AMPIAMENTE fatto.
Io sto ancora aspettando che qualcuno gentilmente e SERIAMENTE mi fa conoscere un ipotetico utilizzatore di qualsasi Smarphone che non arriva a sera e sopratutto, come lo usa.
Se una persona normale LAVORA per 8 ore al giorno, con lo smartphone arrivi a sera PER FORZA.
Diverso è il discorso dei bimbominkia che spippolano dalla mattina alla sera oppure di quelli che si collegano sempre dalla mattina alla sera con lo smartohone a Hwupgrade.
Per loro, io farei una batteria che dura 5 minuti.....
Epoc_MDM08 Luglio 2014, 16:55 #9
Ci saranno ancora più wall huggers
RaZoR9308 Luglio 2014, 16:57 #10
Originariamente inviato da: Cappej
... ma ne siete sicuri? senza FLAME, ho avuto l'iPhone 5 per un anno e la batteria non durava certo 2 giorni... al massimo 1 giorno e una notte... alla mattina ero al 2%
Ho un Lenovo P780 e con i suoi 4000 mha ci faccio 3 giorni (e tre notti) pieni... e arrivo alla sera con un 15%...

i conti non mi tornano... IMHO....
Il P780 non è proprio un telefono "tipo".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^