iOS 14 (con l'icona delle nuove cuffie) e watchOS 7: una valanga di novità in arrivo da Apple. Guardate

iOS 14 (con l'icona delle nuove cuffie) e watchOS 7: una valanga di novità in arrivo da Apple. Guardate

Sono emerse tantissime novità sui nuovi sistemi operativi e sui prodotti che Apple rilascerà nel corso delle prossime settimane o dei prossimi mesi. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Apple
AppleiOSWatchiPadiPadOS
 

In questi giorni sono emerse online diverse novità sugli imminenti aggiornamenti "major" di Apple, fra cui in particolar modo iOS 14, iPadOS 14 e watchOS 7. Fra le novità hardware in dirittura d'arrivo da parte di Apple dovremmo avere nuovi modelli di iPad Pro, iPhone 9 e gli AirTags e, attraverso un'analisi del codice dei vari sistemi operativi ottenuto da 9To5Mac, abbiamo appreso numerose ulteriori novità, come ad esempio un nuovo telecomando per Apple TV.

iOS 14, le novità su iPhone

Nel codice di iOS 14 ottenuto dalla fonte si fa chiaro riferimento ad iPhone 9 e ad alcuni dettagli sul nuovo melafonino "economico". Lo smartphone è già stato discusso più e più volte all'interno di indiscrezioni provenienti dalle catene di fornitura della società e, attraverso iOS 14, scopriamo che continuerà ad avere TouchID e le funzioni di Express Transit. Uno smartphone, quindi, che si configura come estremamente conservativo e pensato per chi vuole fare il passaggio dai vecchi iPhone 6, non più supportati ufficialmente, a un modello nuovo e affidabile.

iPhone 9 dovrebbe arrivare entro la fine della primavera 2020, tuttavia i ritardi provocati dall'epidemia di Covid-19 (coronavirus) potrebbero far slittare la data di vendita del dispositivo.

Fra le funzionalità di iOS 14 trapelate attraverso il codice analizzato da 9To5Mac abbiamo anche nuove feature su HomeKit, come ad esempio la funzione Night Shift per l'illuminazione che renderà più calde le luci compatibili durante la notte (e più fredde durante il giorno). Verrà introdotto il supporto al riconoscimento del volto sulle videocamere HomeKit, e la possibilità di utilizzare uno o due (in stereo) dispositivi audio, come HomePod, in maniera permanente con AppleTV.

Su iOS 14 ci sono anche nuove icone relative a un paio di cuffie inedito: che Apple si stia preparando al rilascio del primo modello di cuffie over-ear con supporto alle funzionalità di AirPods? Le icone mostrano le cuffie sia in versione bianca sia in versione nera, per un prodotto che - secondo i rumor passati - avrebbe dovuto vedere la luce nel 2018. Pare però ci siano stati gravi problemi nella produzione delle cuffie over-ear Apple, fino a che non si sono perse le tracce. Di recente Ming-Chi Kuo ha avvisato che il prodotto sarebbe arrivato entro la fine del 2020.

Le novità su iPad Pro e le funzioni di iOS 14 su tablet

Stando a quanto presente nel codice analizzato da 9To5Mac il nuovo iPad Pro dovrebbe implementare un comparto fotografico basato su tre moduli dedicati al posteriore, cosa che conferma aalcune indiscrezioni passate sul tablet professionale della Mela. Avremo un obiettivo ultra grandangolare e un tele, oltre all'obiettivo grandangolare standard, con il comparto fotografico che supporterà funzioni ToF per l'analisi della distanza dei pixel. Quest'ultima caratteristica sarà promossa come fondamentale per l'evoluzione delle funzioni di realtà aumentata.

Nel codice di iOS 14 compare anche un riferimento a un cursore come supporto ad eventuali modalità di input come mouse e, soprattutto, trackpad. La funzione era apparsa su iOS 13 all'interno delle opzioni di accessibilità, ma sulla nuova versione del software diventerà disponibile per tutti. Nel codice del sistema operativo troviamo traccia anche di due nuove Smart Keyboard, probabilmente con un trackpad integrato per supportare pienamente il nuovo cursore. La feature diminuirà certamente le distanze fra iPad e MacBook come macchina di lavoro, ma il funzionamento fra iPadOS e macOS è destinato a rimanere comunque differente.

Secondo quanto scrive 9To5Mac, infatti, il cursore su iPadOS 14 scompare dopo qualche secondo che l'utente non interagisce con mouse o trackpad, proprio per indicare che l'input touch rimane comunque la forma preferita di interazione con il tablet di Cupertino.

Apple Watch 6 e le novità di watchOS 7

Fra le novità del codice di iOS 14 ne sono apparse alcune relative all'ecosistema Watch. Secondo quanto riportato dalla fonte ci sarà la possibilità di condividere le personalizzazioni dei quadranti fra utenti attraverso un iPhone, ma non è chiaro se la stessa possibilità sarà data fra orologio e orologio senza dover passare dallo smartphone. Pare che non ci sarà, invece, il supporto a quadranti di terze parti. watchOS 7 introdurrà una nuova versione del quadrante Infograph definita "Pro", che includerà il nuovo elemento tachimetro all'interno dell'orologio della Mela.

Oggi Apple Watch offre la possibilità di usare foto o gruppi di foto da album all'interno di alcuni quadranti, mentre con watchOS 7 sarà possibile utilizzare anche foto da album condivisi, ovvero il cui accesso è garantito anche ad altri utenti. La nuova versione del sistema operativo includerà anche la possibilità di impostare un orologio per l'uso da parte di un bambino controllato dall'iPhone del genitore, il quale a sua volta può anche gestire il suo personale Apple Watch. Ad oggi non è possibile fare altrettanto, a patto di disporre di due iPhone (uno con cui collegare l'orologio del genitore, l'altro del figlio). Fra le feature di watchOS 7 avremo anche SchoolTime e il tracciamento del sonno.

iOS 14, watchOS 7 e i nuovi dispositivi: quando arriveranno?

La WWDC 2020 è attesa a partire dall'8 Giugno, ma non sappiamo se l'azienda cancellerà l'evento per proteggere partecipanti e organizzatori dall'epidemia di coronavirus (Covid-19). Al momento non ci sono informazioni in merito, ma se dovessero emergere potrete seguirle qui sulle pagine di Hardware Upgrade. In ogni caso le novità verranno probabilmente annunciate in diretta streaming, anche se alcuni dei piani dell'azienda potrebbero ritardare per via dei problemi nelle forniture che stanno soffrendo tutte le grandi aziende in queste settimane difficili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^