Chiusura di Darwin: Apple precisa la propria posizione

Chiusura di Darwin: Apple precisa la propria posizione

La paventata chiusura di Darwin è solo frutto di ipotesi: Apple conferma che non sono ancora state prese decisioni in merito

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:46 nel canale Apple
Apple
 

La scorsa settimana è circolata in rete una notizia, riportata anche da Hardware Upgrade, in merito alla decisione di Apple di chiudere per i sistemi x86 una parte di Darwin, il kernel alla base del sistema operativo Mac OS X. La decisione sembrava presa per cercare di ostacolare la diffusione di Mac OS X su sistemi PC generici.

Fino ad ora Apple ha rilasciato il codice di OS X solamente per le piattaforome PowerPC. Mentre altri codici sorgenti sono stati rilasciati per le piattaforme X86, il kernel non è ancora stato reso disponibile. La casa di Cupertino non ha rilasciato agli sviluppatori alcuna comunicazione formale in merito a tale decisione.

Ernest N. Prabhakar, Product Manager di Apple Computer, ha però precisato la posizione dell'azienda in merito alla notizia circolata la scorsa settimana. Prabhakar non ha confermato ne smentito le informazioni circolate ma ha dichiarato che si tratta solo di speculazioni ed ipotesi. Il fatto che Apple non abbia ancora rilasciato il codice di Darwin non vuole automaticamente significare che abbia deciso di chiuderlo.

Prabhakar ha inoltre sottolineato, come già fatto in precedenza, che le decisioni in merito alla distribuzione di Darwin sono argomento di costante discussione da parte di Apple e che ciò non può escludere che in un futuro anche Darwin per x86 venga reso pubblico.

Fonte: Dailytech

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rutto23 Maggio 2006, 14:12 #1

sono ripetitivo e di parte.

perche' chiuderlo?
il contributo della comunita' open source e' un vantaggio per qualunque progetto..
WarDuck23 Maggio 2006, 14:29 #2
Questo significa che non è ancora da escludere l'ipotesi di vedere sistemi operativi Mac su PC?
MALACARNE23 Maggio 2006, 15:01 #3
ma perche sono cosi restii a voler far firare mac os sui normali pc? uno che vorrebbe vedere quanto quale il loro os deve per forza acquistare un mac ? e se poi nn si trova bene?
daltronde se il loro os è davvero migliore rispetto a quello di M$,nn avrebbero nulla da temere..
a me personalmente piacerebbe tantissimo poter mettere mac os sul mio pc, per poterne avere un assaggio, consapevole del fatto ke è ottimizzato per girare su hardware apple : quindi nel caso mi piacesse, passando poi all acquisto di un mac, il sistema non potrebbe che girare ancora meglio..

in definitiva : secondo me sbagliano a non permettere di eseguire mac os sui normali pc!
ilGraspa23 Maggio 2006, 15:17 #4
Il concetto è che osx deve rimanere "di nicchia" come tutti i mac...
RunAway23 Maggio 2006, 15:20 #5
Originariamente inviato da: MALACARNE
ma perche sono cosi restii a voler far firare mac os sui normali pc? uno che vorrebbe vedere quanto quale il loro os deve per forza acquistare un mac ? e se poi nn si trova bene?
...
in definitiva : secondo me sbagliano a non permettere di eseguire mac os sui normali pc!


La Apple non è una software house come la microsoft, il suo business principale è vendere hardware e per poterlo fare si è fatta in casa un sistema operativo attraente per attirare clienti. Se OS X girasse sulle + disparate configurazioni Apple dovrebbe farsi carico di migliaia di problemi di compatibilità da gestire e mooolti meno mac venduti con un conseguente crollo del suo business cosa non certo contemplata...
Motosauro23 Maggio 2006, 15:36 #6
IMHO una volta che osx dovesse andare su hw generico e non su quello scelto da APPLE per cui è ottimizzato, non sarebbe più così gradevole. Ci sarebbero crash, instabilità e per apple l'obbligo di fornire driver funzionanti per praticamente ogni periferica presente futura e passata.
Se lo rendono utilizzabile di straforo invece, si tolgono la patata bollente del supporto driver e lo fanno diffondere. IMHO sarà così.
A quel punto però (sempre IMHO) meglio sistemi opensource
MALACARNE23 Maggio 2006, 15:45 #7
non dicono che dovrebbero offrire supporto o driver.. devono solo permettere di farlo girare in modo che si puo provare, senza supporto assistenza o roba varia, se hai problemi te la vedi tu. se ti piace, allora ti compri un mac, in modo da avere hardware garantito, supporto e assistenza..
secondo me potrebbe funzionare come strategia di marketing.. o no?
diabolik198123 Maggio 2006, 15:56 #8
Originariamente inviato da: MALACARNE
ma perche sono cosi restii a voler far firare mac os sui normali pc? uno che vorrebbe vedere quanto quale il loro os deve per forza acquistare un mac ? e se poi nn si trova bene?
daltronde se il loro os è davvero migliore rispetto a quello di M$,nn avrebbero nulla da temere..
a me personalmente piacerebbe tantissimo poter mettere mac os sul mio pc, per poterne avere un assaggio, consapevole del fatto ke è ottimizzato per girare su hardware apple : quindi nel caso mi piacesse, passando poi all acquisto di un mac, il sistema non potrebbe che girare ancora meglio..

in definitiva : secondo me sbagliano a non permettere di eseguire mac os sui normali pc!



Non fanno OSX anche per gli altri PC perchè la Apple guadagna sulla vendita di hardware e non sul software, le nedite di Mac cadrebbero e la Apple in pochi mesi o smetterebbe di occuparsi di PC o chiuderebbe.
blies23 Maggio 2006, 16:01 #9
Originariamente inviato da: MALACARNE
non dicono che dovrebbero offrire supporto o driver.. devono solo permettere di farlo girare in modo che si puo provare, senza supporto assistenza o roba varia, se hai problemi te la vedi tu. se ti piace, allora ti compri un mac, in modo da avere hardware garantito, supporto e assistenza..
secondo me potrebbe funzionare come strategia di marketing.. o no?


Domanda (e rispondi onestamente): ma se per caso andasse tutto su PC, andresti a spendere 2000 euro per un G5 ?
MALACARNE23 Maggio 2006, 16:20 #10
beh se lo ritengo un buon prodotto, andrei a comprarmi un mac sapendo ke ha l'hardware adatto, ma soprattutto potendo fare affidamento sul supporto ed assistenza apple..
se nn lo ritendo un buon prodotto mi tengo il pc con win xp o vista

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^