Apple Watch ha una misera batteria da 205mAh

Apple Watch ha una misera batteria da 205mAh

Il teardown di Apple Watch operato da iFixit ha rivelato che la batteria integrata in Apple Watch è da 205mAh, ovvero circa la metà rispetto a molti altri smartwatch della concorrenza

di pubblicata il , alle 13:41 nel canale Apple
AppleWatch
 

Si è appena concluso il teardown di Apple Watch da 38mm, operato dai ragazzi di iFixit e, a parte l'interesse nel guardare più da vicino un concentrato simile di tecnologia, la vera notizia è relativa alla batteria dello smartwatch. Nel caso dell'orologio della Mela parliamo di un'unità da 205mAh, pari a circa la metà rispetto agli altri dispositivi della stessa categoria proposti dalla concorrenza diretta.

Apple Watch, interni

Molti redattori d'oltreoceano che hanno già provato Apple Watch si sono lamentati delle performance della batteria, in grado di concludere la giornata solo utilizzando determinati accorgimenti. Si tratta di un risultato non troppo lontano dagli altri smartwatch concorrenti che rappresenta quindi al tempo stesso una notizia sia positiva che negativa: sulla carta, in relazione ad altri indossabili, Apple Watch dovrebbe durare parecchio meno di 18 ore, e potrebbe essere merito dell'efficienza del sistema operativo il raggiungimento di un risultato simile.

In chiave futura, Apple potrebbe disporre di enormi margini di miglioramento aggiornando l'hardware dell'orologio, laddove i concorrenti si potrebbero trovare più in difficoltà nell'offrire autonomie migliori. Certo è che i primi sample di prova offerti ai redattori statunitensi mostravano anche problemi di performance evidenti, che sarebbero stati corretti con la release del software ufficiale a detta di Apple. È da vedere quindi se il "fix" porterà ad un ulteriore degrado nella durata della batteria.

Apple Watch batteria
Batteria di Apple Watch da 205mAh

È probabile che nei prossimi giorni ne sapremo di più, quando i cosiddetti "early adopters" di Apple Watch daranno sulla rete il proprio punto di vista sulla specifica caratteristica dell'orologio. Del resto, il teardown di iFixit si è concluso con un punteggio di 5/10 per quanto concerne il "Repairability Score". In sostanza, secondo la fonte, non è troppo difficile accedere alla componentistica interna, in cui display e batteria sembrano facilmente sostituibili con un po' di perizia. Tuttavia, tutto il resto dell'hardware è saldato, e la sostituzione pressoché impossibile.

Ma si tratta di elementi che in sostanza ci interessano poco visto che ben pochi utenti si accingeranno a riparare in proprio un dispositivo del genere. È invece più interessante dare un'occhiata agli interni di Apple Watch, un vero e proprio concentrato di tecnologia che potete osservare nella galleria di seguito con tutte le foto più interessanti del teardown di iFixit.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

82 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simonex8424 Aprile 2015, 13:49 #1
si sapeva già che l'autonomia è di 18 ore, adesso che sappiamo anche i mAh cosa cambia? sempre 18 ore fa

Il fatto che sia capiente la metà della concorrenza non vuol dire nulla, anzi no, vuol dire che in Apple sanno ottimizzare meglio i consumi degli altri
^Alex^24 Aprile 2015, 13:53 #2
Bhe...Con una capienza così risicata, direi che 18 ore di autonomia sono un'ottimo risultato.

Madcrix24 Aprile 2015, 13:53 #3
Originariamente inviato da: Simonex84
si sapeva già che l'autonomia è di 18 ore, adesso che sappiamo anche i mAh cosa cambia? sempre 18 ore fa

Il fatto che sia capiente la metà della concorrenza non vuol dire nulla, anzi no, vuol dire che in Apple sanno ottimizzare meglio i consumi degli altri


18 ore "con vari accorgimenti" significa che 18 ore di uso normale non le fa.
Vedremo quando esce davvero, la notizia rimane visto che si tratta di una batteria nettamente inferiore a quanto usato dalla concorrenza.
Atom7324 Aprile 2015, 13:55 #4
ammetto la mia ignoranza (legata alla totale mancanza di interesse per questi devices) ma fino ad ora non avevo minimamente idea che questi smartwatch avessero un'autonomia così limitata!
djfix1324 Aprile 2015, 14:00 #5
ma 18 ore di COSA?? dipende uno cosa ci fa, se il display è sempre acceso, quale luminosità del display è attiva, se avvio app che dialogano continuamente con il BT (GPS, registratori, giochi...)
il mio S-Gear 1 mediamente dura 72 di ore, 4 se acceso perennemente con display ed esecuzione di video: dove stà la differenza?
Simonex8424 Aprile 2015, 14:04 #6
Originariamente inviato da: Madcrix
18 ore "con vari accorgimenti" significa che 18 ore di uso normale non le fa.
Vedremo quando esce davvero, la notizia rimane visto che si tratta di una batteria nettamente inferiore a quanto usato dalla concorrenza.


18 ore è il dato fornito da Apple ricavato da un utilizzo medio, ovviamente si può passare dalle 3 ore di un utilizzo folle alle 200 da spento nel cassetto

Le recensioni che ho letto io confermano le 18 ore, magari qualcosa meno i primi giorni perchè essendo una novità si usa più del normale
gioloi24 Aprile 2015, 14:07 #7
Originariamente inviato da: Simonex84
vuol dire che in Apple sanno ottimizzare meglio i consumi degli altri


Questa è una cosa. Un'altra è che con ogni probabilità si parte da un obiettivo prefissato di autonomia e si ottimizza quello.
Il discorso quindi non è tanto "mettiamo una batteria da 400 mah come la concorrenza e spremiamola al massimo", ma "vediamo qual è la minor capacità con la quale arriviamo a 18 ore di autonomia".
Quindi un ipotetico Applewatch II non farà 24/36 ore, ma piuttosto arriverà a 18 ore con una batteria da 150 mah.

Originariamente inviato da: Atom73
ammetto la mia ignoranza (legata alla totale mancanza di interesse per questi devices) ma fino ad ora non avevo minimamente idea che questi smartwatch avessero un'autonomia così limitata!

Non è poi così strano, almeno fintantoché rimangono dispositivi legati a doppio filo allo smartphone, senza il quale sono sostanzialmente inutili. Se un iPhone ha mediamente un ciclo di ricarica giornaliero, lo avrà anche il suo "satellite" Applewatch. Si sarà pensato che è inutile dare a uno smartwatch un'autonomia di una settimana, se tanto lo smartphone va caricato quotidianamente. Ci sta.

Il discorso cambia nella misura in cui lo smartwatch è più o meno indipendente dal telefono.
sbudellaman24 Aprile 2015, 14:09 #8
Per ora 200mah nn vuol dire niente, conta tantissimo il s.o. soprattutto su un affare che necessita di ottimizzazione assoluta per poche basilari funzioni come uno smartwatch. Si vedrà
Simonex8424 Aprile 2015, 14:13 #9
Originariamente inviato da: gioloi
Questa è una cosa. Un'altra è che con ogni probabilità si parte da un obiettivo prefissato di autonomia e si ottimizza quello.
Il discorso quindi non è tanto "mettiamo una batteria da 400 mah come la concorrenza e spremiamola al massimo", ma "vediamo qual è la minor capacità con la quale arriviamo a 18 ore di autonomia".
Quindi un ipotetico Applewatch II non farà 24/36 ore, ma piuttosto arriverà a 18 ore con una batteria da 150 mah.


volevo scriverlo io ma ci hai già pensato te

Originariamente inviato da: gioloi
Non è poi così strano, almeno fintantoché rimangono dispositivi legati a doppio filo allo smartphone, senza il quale sono sostanzialmente inutili. Se un iPhone ha mediamente un ciclo di ricarica giornaliero, lo avrà anche il suo "satellite" Applewatch. Si sarà pensato che è inutile dare a uno smartwatch un'autonomia di una settimana, se tanto lo smartphone va caricato quotidianamente. Ci sta.

Il discorso cambia nella misura in cui lo smartwatch è più o meno indipendente dal telefono.


devo caricare l'iPhone ogni notte lo faccio anche con Watch
Apocalysse24 Aprile 2015, 14:20 #10
Originariamente inviato da: djfix13
il mio S-Gear 1 mediamente dura 72 di ore, 4 se acceso perennemente con display ed esecuzione di video: dove stà la differenza?

Il tuo S-Gear 1, adesso siamo all'S-Gear 2 con più funzioni e usandolo per notifiche, collegamento perenne al BT, contapassi perenne e qualche altra funzione, arriva a 5 giorni .... Sto iWatch se lo sogna una durata di quel tipo con un uso di questo tipo, ecco la differenza


Originariamente inviato da: sbudellaman
Per ora 200mah nn vuol dire niente, conta tantissimo il s.o. soprattutto su un affare che necessita di ottimizzazione assoluta per poche basilari funzioni come uno smartwatch. Si vedrà

Vedremo la famosa ottimizzazione Apple, intanto, allo stato attuale, dura molto poco ^^

Originariamente inviato da: Simonex84
devo caricare l'iPhone ogni notte lo faccio anche con Watch

Giusto, perchè se lo dimentichi il secondo giorno sei fregato e non ci guardi neanche l'ora ... E, spiegami, come pensi di usare un'eventuale funzione di monitor del sonno se lo hai in ricarica ? Ah, capisco, lo fai solo nel weekend perchè così puoi caricarlo durante il giorno

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^