Apple presenta i nuovi iPad Pro: tanta sostanza a ''tutto schermo''

Apple presenta i nuovi iPad Pro: tanta sostanza a ''tutto schermo''

Apple ha finalmente svelato le novità per la linea Pro dei suoi iPad. Due diverse versioni con diverse dimensioni di display ma anche tante novità per gli stessi a livello hardware e di design.

di pubblicata il , alle 16:32 nel canale Apple
AppleiPad
 

Apple presenta ufficialmente i nuovi iPad Pro che vedono come preannunciato dalle indiscrezioni un cambiamento completo a livello estetico per la presenza nella parte anteriore di un display completamente, o quasi, borderless capace di ampliare la superficie di utilizzo ma soprattutto di rendere il dispositivo ancora più performante con la Apple Pencil che si rinnova ancora. Ma non è l'unica novità perché il nuovo iPad Pro potrà godere anche di una porta USB-C capace di ricaricare un iPhone ma anche dell'ormai collaudato Face ID per lo sblocco in totale sicurezza.

I nuovi iPad Pro vedono innanzitutto una differenza per quanto concerne il display perché posseggono due diverse dimensioni: una versione da 11 pollici ed una da 12,9 pollici entrambe con un pannello ampio e cornici ridotte e la presenza di un LCD Liquid Retina Display.

A livello estetico i nuovi iPad Pro cambiano leggermente risultando ora ancora più aggressivi a causa di linee meno rotondeggianti e più spigolose che forse permettono di far capire all'utente la potenzialità del nuovo tablet di Apple anche se il suo spessore si riduce ancora una volta ed ora pari a 5.9 millimetri contro i precedenti 6.9 millimetri.

In questo caso il nuovo iPad con schermo da 11 pollici possiede le stesse dimensioni dell'iPad da 10,5 pollici con un display più ampio chiaramente ed una risoluzione di 2.388x1.668 pixel a 264 ppi. Per l'iPad Pro da 12,9 pollici invece abbiamo una rsoluzione di 2732×2048 pixel a 264 ppi Come detto sui nuovi iPad Pro compare per la prima volta il sensore per lo sblocco facciale Face ID che abbiamo visto dallo scorso anno con iPhone X e quest'anno anche con iPhone XS e XS Max oltre che iPhone XR. I vari sensori in questo caso sono posizionati sul lato pungo dell'iPad ma possono chiaramente funzionare sia in verticale che in orizzontale senza alcun problema.

A livello hardware presente il nuovo processore A12X Bionic che è stato realizzato con processo produttivo a 7nm con CPU 8 core e GPU a 7 core. Questo porta a prestazioni single-core più veloci del 35 percento e ad un salto del 90 percento per le attività multi-core. Per quanto riguarda la GPU, Jon Ternus di Apple ha dichiarato come "iPad Pro offre prestazioni grafiche della console Xbox One S in un dispositivo decisamente più piccolo".

A livello di batteria chiaramente Apple non presenta alcun tipo di numero ma di fatto quello che viene dichiarato è la possibilità di avere un iPad Pro che garantisca una giornata completa di autonomia grazie al nuovo iOS ma anche all'ottimizzazione del nuovo processore.

 

La novità come detto che presenta il nuovo iPad Pro è anche la presenza di una porta USB-C per la prima volta in un prodotto del genere. Questo garantirà ad iPad Pro di avere il supporto addirittura a display 5K ma anche di ricaricare addirittura un iPhone se collegato.

Novità anche per la Apple Pencil che viene riproposta dall'azienda di Cupertino con un nuovo design, anche se simile al precedente, ma con la novità di un attacco magnetico allo chassis di iPad Pro grazie ai magneti. Oltretutto la nuova Apple Pencil potrà abbinarsi automaticamente e ricaricarsi via wireless. Il corpo della penna è sensibile al tocco, così che sia possibile cambiare gli strumenti di disegno semplicemente picchiettando due volte sul bordo della matita.

Grande attenzione anche per la realtà aumentata: tutti i componenti hardware sono calibrati e ottimizzati per creare e fruire esperienze AR. Ma non solo perché il nuovo iPad Pro permette di lavorare con molteplici applicazioni al massimo della loro fruibilità. Ad esempio sarà possibile, grazie al nuovo Photoshop per iOS in collaborazione con Adobe, di lavorare direttamente su un file PSD da 3GB con maschere, livelli e strumenti normalmente a disposizione sulla versione desktop.

I nuovi iPad Pro nelle due versioni (con colorazioni Grigio siderale ed Argento) saranno disponibili dal prossimo 7 novembre ad un prezzo a partire da 899€ per la versione da 11 pollici e di 1.119€ per la versione invece da 12,9 pollici.

 

Nello specifico si avrà:

iPad Pro 11 pollici

  • iPad Pro da 11'' da 64GB ad un prezzo di 899€
  • iPad Pro da 11'' da 256GB ad un prezzo di 1.069€
  • iPad Pro da 11'' da 512GB ad un prezzo di 1.289€
  • iPad Pro da 11'' da 1TB ad un prezzo di 1.729€

iPad Pro 12.9 pollici

  • iPad Pro da 12.9'' da 64GB ad un prezzo di 1.119€
  • iPad Pro da 12.9'' da 256GB ad un prezzo di 1.289€
  • iPad Pro da 12.9'' da 512GB ad un prezzo di 1.509€
  • iPad Pro da 12.9'' da 1TB ad un prezzo di 1.949€

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

92 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LucaLindholm30 Ottobre 2018, 16:40 #1

Continui aumenti...

Ed ecco che il prezzo dell'iPad normale di base sale addirittura a 900€.
Fino al modello precedente da 10.5" era di 739€.

E pensare che, fino all'Air 2, si partiva da soli 499€… poi riuscirono a far digerire questo incredibile aumento con il suffisso "PRO" e presentando nel mezzo anche un modello da 12"...

Ehhhhh...
LucaLindholm30 Ottobre 2018, 16:46 #2

Ma sono impazziti???

Hanno avuto il coraggio di lasciare gli iPad Pro dell'anno scorso allo stesso prezzo?????

Cioè, accanto al modello da 11"... han lasciato il modello da 10.5" sempre a partire da 739€!!!

MA è follia!

O.o
FirePrince30 Ottobre 2018, 16:46 #3
Questo non è l’iPad ‘normale di base’, infatti si chiama iPad Pro. L’iPad ‘normale di base’ ha un prezzo molto più basso, e si chiama iPad e costa 359€.
Nuyter30 Ottobre 2018, 16:54 #4
non mi sembra comodo da usare con i bordi così ristretti
Wonder30 Ottobre 2018, 16:58 #5
Originariamente inviato da: LucaLindholm
Ed ecco che il prezzo dell'iPad normale di base sale addirittura a 900€.

Non ci siamo. Respira, leggi a modo e riscrivi
megamitch30 Ottobre 2018, 16:58 #6
Originariamente inviato da: LucaLindholm
Ed ecco che il prezzo dell'iPad normale di base sale addirittura a 900€.
Fino al modello precedente da 10.5" era di 739€.

E pensare che, fino all'Air 2, si partiva da soli 499€… poi riuscirono a far digerire questo incredibile aumento con il suffisso "PRO" e presentando nel mezzo anche un modello da 12"...

Ehhhhh...


c'è sempre l'ipad "non PRO" che va benissimo e costa la metà. Anche se la versione 4G (l'unica per me che abbia un senso) costa sempre troppo
pin-head30 Ottobre 2018, 17:07 #7
potente come una Xbox One S... io l'ho ripetuto in lungo e in largo che in breve tempo sarebbero arrivati a livello delle console, e la gente qui dentro mi prendeva in giro. Tiè.
san80d30 Ottobre 2018, 17:12 #8
comunque c'e' poco da fare, chi vuole un tablet serio ha solo apple come scelta, caro o non caro
Gyammy8530 Ottobre 2018, 17:13 #9
Originariamente inviato da: pin-head
potente come una Xbox One S... io l'ho ripetuto in lungo e in largo che in breve tempo sarebbero arrivati a livello delle console, e la gente qui dentro mi prendeva in giro. Tiè.


Come no
Giusto per curiosità, come ha visto che le prestazioni sono uguali a quelle di xbox one s?
Rubberick30 Ottobre 2018, 17:17 #10
Originariamente inviato da: pin-head
potente come una Xbox One S... io l'ho ripetuto in lungo e in largo che in breve tempo sarebbero arrivati a livello delle console, e la gente qui dentro mi prendeva in giro. Tiè.


Si capirai anche il mio cell è + potente della play1 eh

Vogliamo parlare di quanto un nuovo smartphone è + potente di un vecchio SNES ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^