Apple: HomePod rimandato ai primi mesi del 2018

Apple: HomePod rimandato ai primi mesi del 2018

Il primo speaker ufficiali dell'azienda di Cupertino non arriverà sul mercato almeno fino al prossimo anno. L'annuncio arriva indirettamente dall'azienda che ha dunque lo ha posticipato. Ecco i dettagli.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 14:01 nel canale Apple
Apple
 

HomePod, il primo vero altoparlante smart di Apple, non arriverà sul mercato almeno fino al prossimo 2018. La notizia giunge indirettamente da Apple che tramite un comunicato ha dichiarato come il nuovo dispositivo annunciato non vedrà la sua comparsa negli Apple Store o nei negozi affiliati almeno fino ai primi mesi del prossimo 2018 contrariamente a quanto era stato annunciato durante il WWDC 2017 di giugno.

HomePod, infatti, sarebbe dovuto arrivare sugli scaffali dei negozi di Apple entro il mese di dicembre in concomitanza proprio come le festività, ma l'azienda di Cupertino ha fatto sapere che per quest'anno non vi è speranza di un suo arrivo. Chiaramente non sono state esternate le motivazioni che hanno portato a questo rinvio della commercializzazione del nuovo HomePod dichiarando solo:

"Siamo impazienti di far conoscere al pubblico HomePod, il rivoluzionario altoparlante di Apple, ma abbiamo bisogno di più tempo del previsto. Inizieremo le vendite negli Usa, nel Regno Unito e in Australia all’inizio del 2018".

Ricordiamo come il device sia stato presentato come un vero e proprio smart speaker sulla falsa riga di Google Home o di Amazon Echo. La versione di Apple in questo caso è in possesso di una forma cilindrica con facce superiori ed inferiori che tendono a raccordarsi, curvandosi, in modo da permettere una visione di insieme delicata e soprattutto coperta da uno strato di tessuto.

Tecnicamente l'altoparlante sfrutta un woofer da quattro pollici ed una matrice da sette tweeter capaci di ottenere, a detta di Apple: "alti puri con un incredibile controllo direzionale e potenti tecnologie che vengono integrate per preservare la ricchezza e l'intento delle registrazioni originali". Al suo interno presente il processore A8 realizzato sempre dall'azienda di Cupertino come anche sei microfoni che permettono al device di interagire completamente con l'utente il quale potrà impartire azioni vocalmente e ricevere risposta da Siri, integrata.

Purtroppo al momento dell'annuncio Apple ha dichiarato come HomePod sarebbe stato venduto in USA, Regno Unito e Australia a partire dal mese di dicembre, con un prezzo di 349$. Notizia dunque non più vera visto l'annuncio del ritardo che dunque porterà l'altoparlante nei negozi solo a 2018 inoltrato. Oltretutto non si hanno informazioni circa la commercializzazione nel nostro Paese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8820 Novembre 2017, 14:24 #1
ecco un altro giocattolo spacciato per componente hifi di fascia alta.
Ork20 Novembre 2017, 15:17 #2
Originariamente inviato da: nickname88
ecco un altro giocattolo spacciato per componente hifi di fascia alta.


non mi pare. è un assistente vocale per la casa..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^