Apple e Sharp: stabilimento LCD da 1,2 milioni di dollari

Apple e Sharp: stabilimento LCD da 1,2 milioni di dollari

Le due aziende uniranno le proprie forze per la realizzazione di una nuova fabbrica destinata alla produzione di pannelli LCD per dispositivi da tasca

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Apple
AppleSharp
 

A qualche giorno di distanza da un'indiscrezione - poi rivelatasi infondata - secondo la quale Apple e Toshiba avrebbero unito le forze per la realizzazione di uno stabilimento specializzato nella produzione di pannelli LCD, pare che ora l'azienda di Cupertino abbia stretto accordi con Sharp per la costruzione di una fabbrica, con il medesimo scopo, per un investimento complessivo di 1,2 miliardi di dollari.

Nel corso della giornata di venerdì, il quotidiano giapponese Nikkei ha pubblicato una notizia secondo la quale la Mela avrebbe deciso di coinvolgersi in prima persona nella produzione di schermi LCD, stringendo un sodalizio con Sharp. Prendendo per buone le informazioni divulgate dal quotidiano, pare che Apple darà il maggior contributo all'invetimento iniziale e che, di contro, la maggior parte della produzione sarà acquistata dalla stessa Mela.

Sharp dovrebbe avviare le operazioni di installazione dei macchinari nel corso del prossimo anno, la fabbrica sarà situata nella Prefettura di Mie. La produzione in volumi dovrebbe prendere il via nel corso della seconda metà del 2012.

Il nuovo stabilimento si concentrerà principalmente sulla produzione di pannelli LCD di piccole e medie dimensioni: la produzione sarà in particolar modo impiegata da Apple per la produzione di iPhone, iPod touch e, verosimilmente, iPad.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alex900021 Dicembre 2010, 08:35 #1

milioni o miliardi?

nel titolo e nel testo si portano 2 cifre differenti direi miliardi ovviamente
SuperSandro21 Dicembre 2010, 08:58 #2
Sono miliardi: con 1.2 milioni a stento compri qualche i-pod (via al flame! )
AlexSwitch21 Dicembre 2010, 09:28 #3
Magari evitiamo di farne...... Gli LCD sono sempre più strategici.....
khelidan198021 Dicembre 2010, 09:55 #4
bhe dai la battuta era bella!
dwfgerw21 Dicembre 2010, 11:05 #5
credo siano miliardi di dollari con 1.2 milioni non ci fai niente . Apple continua quindi a curarsi in prima persona delle componenti che equipaggeranno i propri prodotti. Dopo il SoC A4 cutomizzato, batterie e leghe varie (che sviluppa in prima persona con un reparto di ingegneri dei materiali appositi, o con lincenze esclusive come la recente liquidmetal). Finchè adotteranno questa strategia di curarsi in prima persona di hw e sw, non potranno che uscire prodotti veramente eccezionali e perfettamente integrati.
Capozz21 Dicembre 2010, 11:16 #6
Con 1.2 milioni di dollari al massimo esce fuori un piccolo capannone con 4 lavoratori in nero che sfornano una tv al giorno
Tedturb021 Dicembre 2010, 11:43 #7
peccato che l'articolo non dica dove è che verra costruita la fabbrica
Italia 121 Dicembre 2010, 12:24 #8
Milioni sul titoli e miliardi nell'articolo...
Gualmiro21 Dicembre 2010, 14:14 #9
Originariamente inviato da: Tedturb0
peccato che l'articolo non dica dove è che verra costruita la fabbrica


Link ad immagine (click per visualizzarla)
ArteTetra21 Dicembre 2010, 18:31 #10
Originariamente inviato da: Tedturb0
peccato che l'articolo non dica dove è che verra costruita la fabbrica


La cosa stupida è che parlano di "Prefettura di Mie", senza specificare dove sia... comunque è in Giappone, come indicato da Gualmiro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^