Apple conferma l'acquisizione di Drive.ai, startup specializzata in guida autonoma

Apple conferma l'acquisizione di Drive.ai, startup specializzata in guida autonoma

Apple si mostra ancora una volta interessata alla produzione di una tecnologia per auto a guida autonoma, confermando l'acquisizione della stratup

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Apple
Apple
 

Apple ha acquisito Drive.ai, una startup specializzata in guida autonoma con sede a Mountain View. La notizia, riportata da Axios, è stata confermata ufficialmente dalla stessa azienda. Con l'accordo di acquisizione Apple assume decine di ingegneri di Drive.ai, con la startup che ha cessato tutte le attività nelle ultime settimane.

Apple Project Titan

Le prime notizie a riguardo dell'acquisizione da parte della Mela risalgono all'inizio di Giugno, con l'obiettivo di accelerare lo sviluppo di una tecnologia proprietaria per la guida autonoma. Ai tempi si è utilizzato il termine "acqui-hire" per definire gli accordi fra le due aziende, con Apple che sembrava interessata più ai dipendenti che alla tecnologia.

Chi è Drive.ai? Si tratta di una startup fondata nel 2015 da un gruppo di studenti dell'Università di Stanford che è stata capace di lanciare un servizio di furgoncini a guida autonoma in alcune città del Texas. Nel corso degli anni, però, la startup ha vissuto diversi periodi di difficoltà economica e ha cercato di superarli con la ricerca di potenziali acquirenti.

Con la conferma delle scorse ore, quindi, possiamo dire che la ricerca si è conclusa, anche se non sappiamo quale sia stato il prezzo di vendita. Ad oggi non sappiamo molto degli sforzi di Apple relativamente alla guida autonoma: ultimamente sono emerse alcune indiscrezioni circa la volontà di realizzare un servizio navetta per i dipendenti della compagnia all'interno dei campus e per condurli nei vari uffici della Bay Area.

L'acquisizione di Drive.ai suggerisce inoltre che l'interesse della Mela su una ipotetica Apple Car non è svanito del tutto. Nel mese di febbraio Apple aveva licenziato 200 dipendenti della divisione guida autonoma all'interno di un'attività di "restrutturazione", ma con le notizie delle ultime ore pare che la Mela sia ancora interessata alla guida senza conducente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^