Nuovo videoproiettore da NEC

Nuovo videoproiettore da NEC

NEC presenta un interessante videoproiettore, il WT600 che utilizza specchi asferici al posto delle tradizionali lenti

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:00 nel canale Uncategorized
 

NEC presenta un interessante videoproiettore, il WT600 che utilizza specchi asferici al posto delle tradizionali lenti

Nome immagine

La caratteristica principale del nuovo videoproiettore WT600 è quella di offrire una distanza focale estremamente ridotta. Questo significa che, posizionato a soli 6 cm dallo schermo/muro, il WT600 è in grado di proiettare uno schermo di 40”. Aumentando la distanza a 25 cm si otterrà uno schermo di 60”, a 45 cm uno di 80” e a 65 cm uno di 100”(dati forniti da NEC).

Il videoproiettore WT600 è stato pensato per il mondo professionale, ma gli evidenti vantaggi in termini di spazi occupati lo rendono una valida alternativa per l'Home Cinema.

Il nuovo prodotti di NEC è estremamente silenzioso, particolare non trascurabile in alcune installazioni professionali, infatti la rumorosità è di soli 32dB. Per correggere la deformazione trapezoidale delle immagini, può essere utilizzato il software Keystone Correction, svilluppato da NEC per la correzione digitale che consente un offset di -/+ 30° sia in verticale che in orizzontale.

Riportiamo qui di seguito un riassunto delle specifiche tecniche dichiarate in una nota ufficiale da NEC:

  • Tipo DMD 0,7”
  • Tecnologia DLP
  • Risoluzione 1.024x768
  • Lampada 220 W NSH (176 in modalità ECO)
  • Luminosità 1500 ANSIilumen (1200 ANSIlumen in modalità ECO)
  • Risoluzione max. 1600x1200 (Advanced Accublend)
  • Dimensione schermo da 40” a 100” (diagonale)
  • Contrasto 3000:1
  • Rumore 32 dB (lampada in modalità ECO)
  • Dimensioni 390 (L) x 313 (P) x 313 (A) mm aperto
  • Dimensioni 390 (L) x 296 (P) x 227 (A) mm chiuso
  • Consumo 290 Watt (0,6 Watt in modalità stand-by)
  • Peso 5,9 kg
  • Funzioni Correzione 3D Reform, Wireless/Wired LAN compatibile, PC CARD per presentazioni senza computer

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Keymaker23 Settembre 2003, 16:03 #1
Chissà quanto costa...
Muppolo23 Settembre 2003, 16:17 #2
------------------
Rumore 32 dB (lampada in modalità ECO) ...
------------------
Chissà qual'è la rumorosità in modalità NON ECO...
stefanotv23 Settembre 2003, 16:43 #3
x keymaker

costa al pubblico poco meno di 6000€......
Keymaker23 Settembre 2003, 18:09 #4
Per Stefano:

Grazie per le info, sinceramente pensavo peggio.
Ammetto di non aver mai usato le periferiche del genere (la mia è una curiosità però so che in genere costano una montagna di soldi.
In casa non farebbe neanche tanto scomodo, soprattutto considerando "l'emulazione" di un 40° da soli 6 cm di distanza.
A proposito, per vedere i DVD con questo aggeggio lo devo semplicemente collegare al lettore DVD, giusto? Invece se uno vuole guardare la TV (l'uso un po' insolito, lo so, ma mi interessa più che altro la parte tecnica della facenda)? Basta un videoregistratore?
Cemb23 Settembre 2003, 19:21 #5
eeeehhhh? 40" da 6cm?? Ma è un errore oppure è una cosa stratosferica??
mortymer8423 Settembre 2003, 19:25 #6

Per Keymaster

Se lo usi utilizzi per scopi del genere penso che ti puoi accontentare di un proiettore a lenti, che anche se ha una distanza focale maggiore ha un prezzo decisamente più contenuto (sui 2000? se non meno)
smaupd23 Settembre 2003, 21:36 #7
l'ho visto al top audio-video a Milano, e vi dico che ci sono proiettori per quelle cifre di qualità superiore come ad es. il sim2 (costo pressochè uguale) o il futuro epson tw500.
dnarod24 Settembre 2003, 08:46 #8
si ma se io prendo un proiettore da 1500-2000 euro lo vedo bene??
cosky24 Settembre 2003, 08:47 #9

Come è possibile?

Cioè... 6cm sono circa la lunghezza di un DITO... come è possibile? Fatemi capire... il videoproiettore, se "appiccicato" allo muro dove proietta crea una immagine di 40 pollici? Assurdo...
E poi scusate, dove stare in mezzo al muro per proiettare da quella distanza? Penso di no, dovrà stare in alto o in basso e proiettare in diagonale, altrimenti coprirebbe la visuale... e se proietta per diagonale la visuale non viene distorta???
Mica lo capisco...
Sig. Stroboscopico24 Settembre 2003, 09:35 #10
Il problema è la durata della vita della lampada... se dura solo qualche migliaio di ore vuol dire che ogni 2 - 3000 ore devo tirare fuori una milionata per riprenderla

-__-

sigh!

Si a quel proiettore ci attacchi quello che vuoi, antenna tv, scart, svhs, pc, etc

Ciao!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^