Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

È ancora DooM: ecco come Eternal cambia lo shooter classico
È ancora DooM: ecco come Eternal cambia lo shooter classico
Abbiamo provato la prima parte (circa 3 ore) di DooM Eternal, il nuovo sparatutto id Software in uscita il prossimo 20 marzo. Basato su id Tech 7, offre ancora un'esperienza adrenalinica e molto veloce, che si adatta bene ad essere giocata con i monitor ad alto refresh
Alienware M15 R2: notebook gaming dal design originale
Alienware M15 R2: notebook gaming dal design originale
Abbina un processore Intel Core i7 a 6 core e una scheda video NVIDIA GeForce GTX 1660Ti questo notebook Alienware con schermo Full HD da 15,6 pollici, capace di venire incontro alle esigenze del videogiocatore come di ricerca un sistema potente per la produttività personale. la risultante è un prodotto bilanciato che spicca per il design e le finiture superficiali
Shadowgun War Games: come un gioco per PC, ma per smartphone
Shadowgun War Games: come un gioco per PC, ma per smartphone
Shadowgun War Games è uno sparatutto 5 contro 5 che prende elementi dagli sparatutto classici e da quelli con eroi. Ecco le nostre prime impressioni dopo aver provato la Closed Beta
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 28-12-2018, 10:01   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: https://auto.hwupgrade.it/news/tecno...uro_79873.html

I clienti che hanno già versato la caparra di 2 mila Euro possono adesso procedere alla configurazione. Le prime consegne sono previste a febbraio

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 10:07   #2
al135
Senior Member
 
L'Avatar di al135
 
Iscritto dal: Feb 2004
Città: perugia
Messaggi: 5443
auto incredibili, gia la tesla model s è pazzesca, figuriamoci queste e le prossime a venire. è il futuro , pochi dubbi.
__________________
Intel I9 9900KF | 32 GB G.Skill Trident Z RGB DDR4 4266MHz | ASUS ROG MAXIMUS XI EXTREME | 2 X NVIDIA 2080 MSI Sea Hawk X | SSD Samsung 860 EVO | Case Corsair Carbide 678c + Corsair Ax 860 + Water Cooling EK & Bitspower | Acer XB270HU 27" IPS 144HZ G-SYNC | VISORE VR VALVE INDEX
al135 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 10:15   #3
Gundam.75
Member
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 187
Senza un rete di stazioni di ricarica, sono automobili inutili. 22 stazioni di servizio in Italia sono pochissime.

Gundam.75 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 10:16   #4
Ragerino
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 689
Diciamo che percorre 400km nei migliore dei casi (considerando l'utilizzo nel mondo reale. Un pieno da una loro colonnina costa quanto, 18-20€? Anche il doppio se caricata da altra colonnina pubblica.
Certo, ottime prestazioni ecc, ma rimane comunque un costoso giocattolo per ora, considerando pure l'assenza di punti di ricarica.
Ragerino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 10:27   #5
tony73
Senior Member
 
L'Avatar di tony73
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Prato
Messaggi: 2827
Non la prenderei nemmeno regalata, figuriamoci il modello base da 60K €
__________________
case Corsair Obsidian D900 - I7 6800K@4.4Ghz - Gigabyte SOC Champion - 4x4GB Corsair Dominator Platinum 3400Mhz - Asus Strix 1080TI@2140Mhz EKWB cooled - Samsung 850 PRO 256GB - Scheda Audio ASUS Xonar Essence STX Burson modded - Seagate SSHD 4TB - - MONITOR 27" DELL U2711 TV Panasonic EZ950 OLED for 4K gaming - - Sistema FULL Custom Liquid Cooling
tony73 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 10:28   #6
Superboy
Senior Member
 
L'Avatar di Superboy
 
Iscritto dal: Jun 2000
Città: Bologna
Messaggi: 824
Quote:
Originariamente inviato da Gundam.75 Guarda i messaggi
Senza un rete di stazioni di ricarica, sono automobili inutili. 22 stazioni di servizio in Italia sono pochissime.
Vero, ma non si parte da zero o 22, ogni acquirente può ricaricarla in casa/ufficio, cosa che non puoi fare con il carburante liquido.
Superboy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 10:36   #7
Ragerino
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 689
Quote:
Originariamente inviato da Superboy Guarda i messaggi
Vero, ma non si parte da zero o 22, ogni acquirente può ricaricarla in casa/ufficio, cosa che non puoi fare con il carburante liquido.
Partendo dal presupposto che serve comunque un box, con una normale 3kw, in una notte forse ricarichi un centinaio di km di autonomia. Meglio di niente, ma il confronto con un auto normale non ha alcun senso: non devo vivere in funzione dell'auto, posso fare un pieno di 800km in qualsiasi momento della giornata 365 giorni l'anno (in meno di 3-5 minuti).
Diciamo che per quanto si possano diffondere, rimane comunque il problema della velocità di ricarica, più che di autonomia.
Ragerino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 10:41   #8
Superboy
Senior Member
 
L'Avatar di Superboy
 
Iscritto dal: Jun 2000
Città: Bologna
Messaggi: 824
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Partendo dal presupposto che serve comunque un box, con una normale 3kw, in una notte forse ricarichi un centinaio di km di autonomia. Meglio di niente, ma il confronto con un auto normale non ha alcun senso: non devo vivere in funzione dell'auto, posso fare un pieno di 800km in qualsiasi momento della giornata 365 giorni l'anno (in meno di 3-5 minuti).
Diciamo che per quanto si possano diffondere, rimane comunque il problema della velocità di ricarica, più che di autonomia.
Certo,
ma la maggior parte delle auto sta ferma la maggior parte del tempo (tempo in cui può ricaricarsi), per un pendolare non sarebbe un problema, in 10 ore si ricarica, e non la scarichi completamente ogni giorno.
Concordo che per un utilizzo più comodo servono autonomie un po' più elevate e tempi più rapidi di ricarica, il problema vero è il prezzo, per ora è ancora una cosa per ricchi
Superboy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 10:48   #9
Ragerino
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 689
Quote:
Originariamente inviato da Superboy Guarda i messaggi
Certo,
ma la maggior parte delle auto sta ferma la maggior parte del tempo (tempo in cui può ricaricarsi), per un pendolare non sarebbe un problema, in 10 ore si ricarica, e non la scarichi completamente ogni giorno.
Concordo che per un utilizzo più comodo servono autonomie un po' più elevate e tempi più rapidi di ricarica, il problema vero è il prezzo, per ora è ancora una cosa per ricchi
Beh, si. Se uno mi dice: ti do un auto che ci mette ore a fare il pieno, e non puoi fare il pieno ovunque, come minimo mi aspetterei che l'auto costi 20-30% in meno di un modello 'normale'. Non che costi dal 50 al 100% in più .
Comunque sorvoliamo sul fatto che le Tesla facciano schifo in quanto ad assemblaggio e la qualità degli interni non sia nemmeno lontanamente paragonabile con altre auto del segmento. Per dire, un BMW serie M (se paragoniamo le prestazioni un minimo) è su un'altro pianeta come qualità.
Ragerino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 10:56   #10
BrightSoul
Senior Member
 
L'Avatar di BrightSoul
 
Iscritto dal: Aug 2005
Messaggi: 510
Onore agli early-adopter che comprano un'auto elettrica oggi. Vorrei anch'io azzerare le emissioni subito ma aspetterò ancora qualche anno che le tecniche produttive migliorino e i prezzi si abbassino. Per me l'auto è una roba che deve portarmi da un punto A a un punto B, non ci spenderei mai più di 15.000 euro. Non vedo l'ora che le auto a guida autonoma diventino la norma. Mi viene a prendere, mi porta dove devo andare e poi se ne torna in ricarica.
BrightSoul è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 11:06   #11
Alfhw
Senior Member
 
L'Avatar di Alfhw
 
Iscritto dal: Oct 2006
Messaggi: 1915
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Beh, si. Se uno mi dice: ti do un auto che ci mette ore a fare il pieno, e non puoi fare il pieno ovunque, come minimo mi aspetterei che l'auto costi 20-30% in meno di un modello 'normale'. Non che costi dal 50 al 100% in più .
Comunque sorvoliamo sul fatto che le Tesla facciano schifo in quanto ad assemblaggio e la qualità degli interni non sia nemmeno lontanamente paragonabile con altre auto del segmento. Per dire, un BMW serie M (se paragoniamo le prestazioni un minimo) è su un'altro pianeta come qualità.
Il risparmio non è nell'acquisto ma nel rifornimento. Caricando con i supercharger Tesla si ha un costo di 0,25 euro per kWh quindi 18,5 euro per circa 500 km. Per 1000 km sono circa 37 euro. Ricaricando da casa i prezzi sono simili. L'ideale sarebbe avere qualche kw di pannelli solari sul tetto con lo scambio sul posto (cioè l'energia che produci e non usi durante il giorno ti viene restituita dall'Enel in altri momenti come di notte). Poi si risparmia sul bollo (che mi pare sia ancora gratis) e sui tagliandi.
Sono d'accordo che per molti sono ancora troppo costose ma se fai parecchi km ogni giorno potrebbe già essere conveniente.

Piccolo OT.
Ma anche voi quando visitate il sito web italiano di Tesla, windows 10-64 bit va in crash? Mi succede sia con Firefox che con Edge. Ogni volta dopo 2-3 minuti che navigo in quel sito la schermata va in freeze e sono costretto a riavviare con il tasto reset del case! Succede SOLO con quel sito!

Ultima modifica di Alfhw : 28-12-2018 alle 15:46.
Alfhw è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 11:15   #12
jepessen
Senior Member
 
L'Avatar di jepessen
 
Iscritto dal: Jul 2007
Città: Sicilia
Messaggi: 2170
Secondo me è ottima per tragitto quotidiani, sufficiente nel caso di lunghe tratte, come in gite fuori porta... Con quest'auto bisogna, secondo me, abbandonare un po' io concetto tradizionale di rifornimento e pensare più come si fa coi cellulari: ricaricare ogni sera per utilizzarla senza problemi. Poi in alcuni posti dove lavoro cinsono già le colonnine, dipende dalle zone ma pensarla con la ricarica a casa è il modo più fruibile al momento a mio avviso.
__________________
Non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri
L'abbiamo preso in prestito dai nostri figli
jepessen è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 11:16   #13
Ragerino
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 689
Quote:
Originariamente inviato da Alfhw Guarda i messaggi
Il risparmio non è nell'acquisto ma nel rifornimento. Caricando con i supercharger Tesla si ha un costo di 0,25 euro per kWh quindi 18,5 euro per circa 500 km. Per 1000 km sono circa 37 euro. Ricaricando da casa i prezzi sono simili. L'ideale sarebbe avere qualche kw di pannelli solari sul tetto con lo scambio sul posto (cioè l'energia che produci e non usi durante il giorno ti viene restituita dall'Enel in altri momenti come di notte). Poi si risparmia sul bollo (che mi pare sia ancora gratis) e sui tagliandi.
Sono d'accordo che sono ancora costose ma se fai parecchi km al giorno può già essere conveniente.
Non c'è nessun risparmio su un auto che costa il 50% più dell'equivalente ICE.
Oltre al fatto che nessuna persona compra un auto da 60k pensando al risparmio . Il discorso dei pannelli solari non ha senso, pochissimi hanno casa di proprietà.
Le colonnine pubbliche enel sono anche 40-45 cent al KWh (ma sono a bassa potenza). Al momento questi veicoli sono agevolati, ma vedrai che se dovessero prendere piede, con modelli più convenienti, la tassazione aumenterebbe e sarebbero equiparati ad auto convenzionali, sia nelle tasse sulla proprietà, che sul 'carburante'. L'autoveicolo è una fonte di guadagno troppo comoda per gli stati.
L'unico vero risparmio al momento attuale lo puoi avere acquistando un auto a GPL o a metano, considerando costi d'acquisto tutto sommato contenuti, manutenzione standard, e rete capillare di distributori unita a tempi di rifornimento brevi.
Ragerino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 11:44   #14
Alfhw
Senior Member
 
L'Avatar di Alfhw
 
Iscritto dal: Oct 2006
Messaggi: 1915
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Non c'è nessun risparmio su un auto che costa il 50% più dell'equivalente ICE.
Oltre al fatto che nessuna persona compra un auto da 60k pensando al risparmio .
Ma dipende da quanti km fai in un anno e come li fai. Se ne fai molti potrebbe già essere conveniente un elettrico. Poi dipende da quanto paghi la corrente.

Quote:
Il discorso dei pannelli solari non ha senso, pochissimi hanno casa di proprietà.
Ma scusa in che paese abiti? In Italia 7/8 famiglie su 10 vivono in una casa di proprietà e in Europa la media è di 7 su 10. Vedi google.
Senza contare che chi può spendere 60k per una elettrica ha sicuramente un ottimo reddito e perciò quasi sicuramente ha una casa di proprietà.
Quindi il discorso dei pannelli solari ha senso eccome.

Quote:
Le colonnine pubbliche enel sono anche 40-45 cent al KWh (ma sono a bassa potenza).
Le supercharger Tesla costano 25 cent al kWh che è un prezzo simile alla corrente di casa.


Quote:
Al momento questi veicoli sono agevolati, ma vedrai che se dovessero prendere piede, con modelli più convenienti, la tassazione aumenterebbe e sarebbero equiparati ad auto convenzionali, sia nelle tasse sulla proprietà, che sul 'carburante'. L'autoveicolo è una fonte di guadagno troppo comoda per gli stati.
Questo purtroppo è vero ma nel frattempo il minor costo delle elettriche compenserà. Inoltre non vedo come possano tassare più di tanto la corrente di casa che si usa anche per altri scopi. E la corrente che mi produco da solo con i pannelli solari non la possono tassare. Probabilmente aumenteranno di più la tassa di possesso per elettriche. Però non è una tassa al km come per i carburanti. Vedremo, anche se la fantasia dei nostri politici è diabolica... Magari tasseranno di più i pneumatici per fare una tassa al km.
Alfhw è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 11:50   #15
Ragerino
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 689
Quote:
Originariamente inviato da Alfhw Guarda i messaggi

Ma scusa in che paese abiti? In Italia 7/8 famiglie su 10 vivono in una casa di proprietà e in Europa la media è di 7 su 10. Vedi google.
Senza contare che chi può spendere 60k per una elettrica ha sicuramente un ottimo reddito e perciò quasi sicuramente ha una casa di proprietà.
Quindi il discorso dei pannelli solari ha senso eccome.
Abito nel paese in cui la maggioranza delle persone abitano in appartamenti. Intendevo questo con 'non avere casa di proprietà'.
I pannelli li hanno poche case private, non di certo i condomini.
Ragerino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 11:55   #16
Superboy
Senior Member
 
L'Avatar di Superboy
 
Iscritto dal: Jun 2000
Città: Bologna
Messaggi: 824
Intendeva dire villa/villetta indipendente da terra a cielo, non di proprietà.
Superboy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 11:55   #17
pistu_foghecc
Member
 
Iscritto dal: Nov 2003
Messaggi: 169
Al di la delle prestazioni

Ho letto un test sul campo tra tutte le elettriche e la tesla si perde per strada quasi 100 km o più di autonomia reale rispetto alla dichiarata. Il punto però è che non concepisco il bonus fiscale di 6000€ per un auto che ad andar bene ne costerà 70000. Credo che l'incentivo dovrebbe andare a modelli più abbordabili per la massa. Al riccone devo anche dare l'ecoincentivo?
pistu_foghecc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 11:58   #18
Ragerino
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2018
Messaggi: 689
Quote:
Originariamente inviato da pistu_foghecc Guarda i messaggi
Ho letto un test sul campo tra tutte le elettriche e la tesla si perde per strada quasi 100 km o più di autonomia reale rispetto alla dichiarata. Il punto però è che non concepisco il bonus fiscale di 6000€ per un auto che ad andar bene ne costerà 70000. Credo che l'incentivo dovrebbe andare a modelli più abbordabili per la massa. Al riccone devo anche dare l'ecoincentivo?
Per questo genere di cose è sempre stato cosi. Il povero paga con le sue tasse le agevolazioni del ricco.
Come gli incentivi per il solare, quando c'erano. Ne usufruivano i pochi proprietari di villette, case indipendenti. Lo pagavano tutti gli altri che vivevano in appartamento, di proprietà o affitto.
Ragerino è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 12:01   #19
Alfhw
Senior Member
 
L'Avatar di Alfhw
 
Iscritto dal: Oct 2006
Messaggi: 1915
Quote:
Originariamente inviato da Ragerino Guarda i messaggi
Abito nel paese in cui la maggioranza delle persone abitano in appartamenti. Intendevo questo con 'non avere casa di proprietà'.
I pannelli li hanno poche case private, non di certo i condomini.
Ah ecco... Ti eri espresso un po' male. Anche un appartamento è una casa di proprietà anche se non è una casa indipendente.
Comunque questo vale soprattutto per le grandi città. Nelle città medio-piccole molte persone hanno case indipendenti o semi-indipendenti (come le case a schiera che hanno un tetto privato). E anche nei condomini piccoli ci dovrebbe essere abbastanza spazio per dei pannelli solari. Il problema semmai è dei grandi condomini che però ci sono più che altro nelle grandi città.
Alfhw è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2018, 12:13   #20
Alfhw
Senior Member
 
L'Avatar di Alfhw
 
Iscritto dal: Oct 2006
Messaggi: 1915
Quote:
Originariamente inviato da pistu_foghecc Guarda i messaggi
Ho letto un test sul campo tra tutte le elettriche e la tesla si perde per strada quasi 100 km o più di autonomia reale rispetto alla dichiarata. Il punto però è che non concepisco il bonus fiscale di 6000€ per un auto che ad andar bene ne costerà 70000. Credo che l'incentivo dovrebbe andare a modelli più abbordabili per la massa. Al riccone devo anche dare l'ecoincentivo?
L'incentivo viene dato ad auto fino a 61.000 euro che effettivamente è un po' alto ma il problema è che non ci sono molte auto elettriche più economiche e con buona autonomia... La Nissan Leaf costa meno di 40k euro ma ha metà autonomia. Purtroppo le nuove tecnologie sono sempre costose all'inizio. Però questo è l'unico modo per velocizzarne l'adozione e quindi abbassare i costi più velocemente per tutti. E comunque il bonus vale anche per le più economiche ibride.
L'importante è che i bonus sia ben tarati per evitare gli speculatori come successo in passato.

Ultima modifica di Alfhw : 28-12-2018 alle 12:19.
Alfhw è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


È ancora DooM: ecco come Eternal cambia lo shooter classico È ancora DooM: ecco come Eternal cambia l...
Alienware M15 R2: notebook gaming dal design originale Alienware M15 R2: notebook gaming dal design ori...
Shadowgun War Games: come un gioco per PC, ma per smartphone Shadowgun War Games: come un gioco per PC, ma pe...
LG TV OLED E9 55 pollici: piacere alla vista. La recensione LG TV OLED E9 55 pollici: piacere alla vista. La...
AMD Radeon RX 5600XT: come tutto cambia con il click di un bios AMD Radeon RX 5600XT: come tutto cambia con il c...
Intel annuncia i NUC 8 Pro per il mercat...
Microsoft impone Bing come motore di ric...
FireEye annuncia l'acquisizione di Cloud...
Encelado potrebbe ospitare la vita: ecco...
HPE lancia Data Center Efficiency Label,...
Queste sono le auto più ricercate...
Cambridge Audio Melomania 1: le cuffie t...
TIM Star aggiunge 20GB di traffico alla ...
Vodafone contro Iliad: la Special Unlimi...
Dieci anni fa il debutto di iPad: vi ric...
Coronavirus, ecco la mappa per monitorar...
POCO X2 sarà il nuovo smartphone ...
iOS 14 supportato su device vecchi 5 ann...
Be quiet! presenta gli alimentatori dell...
Formula E, modalità Driver'S Eye ...
Mozilla Thunderbird 68
Windows 10 Manager
Chromium
FurMark
GPU Caps Viewer
ICQ
SmartFTP
Dropbox
Opera 66
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
NTLite
Internet Download Manager
3DMark
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:59.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1