Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids
Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids
La gamma di processori Intel Xeon è sempre più ricca, con ben 57 versioni che compongono la terza generazione della piattaforma Xeon Scalable. Tra tecnologia produttiva a 10 nanometri e proposte per sistemi server sino a 8 socket, scopriamo quale sia l'approccio Intel per rivaleggiare con i processori AMD EPYC nel mercato dei datacenter
Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'vero' RTS
Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'vero' RTS
Da qualche giorno stiamo giocando ad Age of Empires IV. Tantissimi gli spunti di riflessione, per un ritorno che evidenzia una qualità eccezionale. Relic è riuscita a fondere le meccaniche classiche di AoE con la sua ricerca del realismo e della spettacolarità
Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue
Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue
E' sul mercato da molto tempo e ha riscosso molto successo di vendite nella nostra nazione, ma Renault Zoe continua a restare una delle più interessanti proposte completamente elettriche del segmento B: merito di un progetto consolidato e maturo e della flessibilità data da un caricatore onboard che permette di sfruttare le colonnine AC sino a 22kW di potenza massima
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 08-09-2015, 16:21   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: http://www.fotografidigitali.it/news...xel_58721.html

Canon, anticipa quello che sarà il suo prossimo futuro in ambito foto-video. Un futuro che comprende videocamere Cinema EOS 8K e una reflex da 120 Mpixel.

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-09-2015, 16:49   #2
Atarix71
Member
 
Iscritto dal: Dec 2013
Messaggi: 207
13 stop ormai sono pochi in cineprese destinate all'uso cinematografico, RED EPIC con proceddore dragon arriva a 16 stop ed oltretutto gira una vagonata di frames al secondo, si ferma al 6k, ma ha una resa stratosferica e pochissimi ad hollywood girano master in 6k, generalmente ci si ferma al 4k.
Per quanto riguarda l'ipotetico sensore a 120mpx se non sara' piu' che luminoso ed esente da vari moire ed altri problemi del genere non servira' a nulla. Sony ha dimostrato con la a7r II che 42 mpx se sfruttati in modo ottimale vanno meglio di 50, tant'e' che il sensore sony e' stato giudicato il migliore del 2015 ben oltre quello della 5ds e della 5ds r...
P.S. sono un felice possessore di un 5d mkIII dal giorno della sua uscita, ma credo che la prossima macchina sara' proprio la sony...
Atarix71 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-09-2015, 18:05   #3
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 11268
Beh l'avevo detto che se eravamo arrivati a 50Mp di macchina avrebbero potuto sfornare anche i video 8k, del resto è una funzione che mi sarei aspettato già nella 5Ds e immagino che con qualche hack sarà anche possibile sbloccarli tutto però a patto che il processore ce la faccia a processare tutta quella mole di dati, sulla dedicata che stanno sviluppando ovviamente monteranno un processore + performante.

Quoto parzialmente la faccenda degli stop ma a questo punto mi domando, le pellicole cinematografiche a quanti stop arrivavano? Perchè se in tanti anni sopratutto nell'ambito professionale non si sono avuti problemi nell'impostare le riprese con limiti più stringenti non vedo come mai ora si debbano tutti sedere su un'enorme recupero in post dopo.

Il limite dei 13 stop è verosimilmente imposto dallo sfruttamento del sensore fotografico simil 5Ds (sempre a patto che usino una derivazione simile). La RED Epic dalla sua ha un progetto dedicato a se stante con l'esigenza primaria della gamma dinamica, tutto un'altra destinazione e un altro budget attorno.
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-09-2015, 19:33   #4
AleLinuxBSD
Senior Member
 
L'Avatar di AleLinuxBSD
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 7037
Per quanto sia positivo il miglioramento sulla gamma dinamica risulterebbe ancora inferiore rispetto a quanto sarebbe necessario.

Tra l'altro ho parecchi dubbi sulla capacità delle ottiche di risolvere il dettaglio del nuovo sensore da 120 Megapixel, nonché sulla grossa difficoltà di gestione e stoccaggio di questi dati, perché per quanto le memorie di massa tradizionali siano disponibili a prezzi adeguati, non soltanto all'incremento della loro capacità non corrisponde un'uguale incremento nella loro durata, ma occorre pure considerare le copie di backup.

Stando le caratteristiche tecniche indicate la Sony continuerebbe a mantenere un vantaggio, a meno che Canon non decida di riposizionare la sua nuova videocamera a prezzi inferiori e nel frattempo Sony, approfittando della sua posizione di forza, resti alla finestra, non presentando niente per gli 8K.

In ogni modo sono curioso di sapere se il tallone di Achille dei dispositivi in grado di riprese video ad alta risoluzione sarà risolto, mi riferisco a viewfinder e monitor dalla risoluzione ridicolamente bassa, con particolarmente riferimento ai monitor, indipendentemente dal prezzo dei dispositivi proposti.
Dato che non è sufficiente il focus-peaking, ecc. per avere la certezza della corretta ripresa, con risoluzioni da 4K in su.
__________________
Distro:Ubuntu LTS, Debian,SL,OpenBSD
I love Linux, Bsd and the free software! Fantasia: fotografica
[Icewm]: Thread Ufficiale - light window manager Benchmark Cpu per sistemi Linux/BSD
AleLinuxBSD è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-09-2015, 20:27   #5
LMCH
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 4510
Ed oltre a questo hanno già prototipi funzionanti di sensori da (quasi) 250Mpixel.
A quanto si capisce inizialmente verranno commercializzati solo per roba a livello industriale o militare.
LMCH è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-09-2015, 21:39   #6
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 17536
si ok, ovviamnte da verificare le prestazioni di un sensore così denso.. ma ora mi chiedo (visto che qui parliamo di fotocamere e non di sensore nudo e crudo per impieghi vari).. a che cacchio servono 120mpx???

Già i 50-60 delle MF sono roba per pochi, non solo per il fattore prezzo ma proprio in ambito di utilizzo.. figuriamoci 120.

Oggi un fotografo professionista mi pare stia già più che comodo con i "miseri" 20mpx di una reflex di buon livello..
vab bene, si fa pure il cropping.. ma voglio vedere se le lenti tengono la stessa qualità con sta risoluzione.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-09-2015, 21:45   #7
zyrquel
Senior Member
 
L'Avatar di zyrquel
 
Iscritto dal: Sep 2006
Messaggi: 4816
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
ma voglio vedere se le lenti tengono la stessa qualità con sta risoluzione.
ma non fare il test a mano libera che il micromosso non ti farebbe vedere niente
__________________
-What's that noise?! -My Minions...Minioning.
flickr
zyrquel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-09-2015, 22:37   #8
PietroGiuliani
Senior Member
 
L'Avatar di PietroGiuliani
 
Iscritto dal: Jul 2012
Messaggi: 529
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
*snip*
vab bene, si fa pure il cropping.. ma voglio vedere se le lenti tengono la stessa qualità con sta risoluzione.
Le lenti? la tecnica!
Già passando da 6-8MP a "soli" 16MP il micromosso si vede molto di più e i tempi di scatto "di sicurezza" cambiano - ovviamente tutto questo se si vuole croppare o guardare le foto al 100%.
Non è la macchina, è chi c'è dietro.
PietroGiuliani è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-09-2015, 23:09   #9
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 17536
Quote:
Originariamente inviato da PietroGiuliani Guarda i messaggi
Le lenti? la tecnica!
Già passando da 6-8MP a "soli" 16MP il micromosso si vede molto di più e i tempi di scatto "di sicurezza" cambiano - ovviamente tutto questo se si vuole croppare o guardare le foto al 100%.
Non è la macchina, è chi c'è dietro.
ma pure usando un treppiede solido e un comando a distanza ho forti dubbi che si possa davvero risolvere a dovere una simile risoluzione.. anche il più piccolo difetto di un'ottica salterebbe fuori in modo pesante secondo me..
quindi magari hai pure 120 mpx.. ma poi non li puoi usare per cio che davvero sono.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 08-09-2015, 23:39   #10
LMCH
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2007
Messaggi: 4510
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
ma pure usando un treppiede solido e un comando a distanza ho forti dubbi che si possa davvero risolvere a dovere una simile risoluzione.. anche il più piccolo difetto di un'ottica salterebbe fuori in modo pesante secondo me..
quindi magari hai pure 120 mpx.. ma poi non li puoi usare per cio che davvero sono.
Per cose simili si entra nell'ambito della fotografia computazionale, con algoritmi di correzione del rolling shutter, ed inversione del motion blur basata su flutter shutter e magari accelerometri MEMS o altri sensori che permettono di calcolare i micromovimenti del sensore durante l'acquisizione dell'immagine.
In ogni caso si tratta di roba pesantissima se si considera che un immagine raw a 16bit per componente occupa quasi 1GByte nel caso di foto a 120Mpixel (ipotizzando pattern RGBW) e quasi 2GByte con il "prototipo" da 250Mpixel.
LMCH è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-09-2015, 07:04   #11
zyrquel
Senior Member
 
L'Avatar di zyrquel
 
Iscritto dal: Sep 2006
Messaggi: 4816
Quote:
Originariamente inviato da LMCH Guarda i messaggi
occupa quasi 1GByte nel caso di foto a 120Mpixel (ipotizzando pattern RGBW) e quasi 2GByte con il "prototipo" da 250Mpixel.
è per far contenti i nostalgici del rullino da 36 pose
__________________
-What's that noise?! -My Minions...Minioning.
flickr
zyrquel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-09-2015, 07:05   #12
bobafetthotmail
Senior Member
 
L'Avatar di bobafetthotmail
 
Iscritto dal: Jun 2014
Messaggi: 3948
Quote:
Originariamente inviato da LMCH Guarda i messaggi
Per cose simili si entra nell'ambito della fotografia computazionale, con algoritmi di correzione del rolling shutter, ed inversione del motion blur basata su flutter shutter e magari accelerometri MEMS o altri sensori che permettono di calcolare i micromovimenti del sensore durante l'acquisizione dell'immagine.
Sbaglio o roba del genere è già di standard nelle macchine fotografiche consumer? (per assistere scatti fatti da cani più che ottimizzare 120 mpx)
bobafetthotmail è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-09-2015, 07:53   #13
Ginopilot
Senior Member
 
L'Avatar di Ginopilot
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Lecce
Messaggi: 15755
non contenta dei problemi avuti in passato con i suoi sensori troppo densi, canon vuole riprovare a combinar casino
Gia' il sensore da 50 che ha oggi e' assurdo, su cui hanno dovuto sacrificare, come era ovvio, la sensibilita' iso, con il 120 sara' per una nicchia di amanti dei file enormi e ingestibili
__________________
Venduto Synology DS-211 e Qnap TS-412
Ginopilot è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-09-2015, 08:22   #14
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 8482
Quote:
Originariamente inviato da bobafetthotmail Guarda i messaggi
Sbaglio o roba del genere è già di standard nelle macchine fotografiche consumer? (per assistere scatti fatti da cani più che ottimizzare 120 mpx)
Non proprio... si tratta, per chi usa sistemi di controllo delle vibrazioni sul sensore, di decentrare questo dai propri assi a seconda del movimento rilevato dai sensori e alla velocità dell'otturatore.
Inoltre il rolling shutter compensation viene implementato nelle videocamere con sensore Cmos o nelle fotocamere ( non proprio di fascia bassa ) con possibilità di registrazione video.

Ma la differenza sostanziale sarebbe nei tempi di reazione e computazione dei sistemi di compensazione visto che dovrebbero correggere delle microvibrazioni che a quelle risoluzioni impatterebbero sensibilmente sulla qualità dell'immagine.
Quindi, a parte la resa dinamica fisica di un sensore così denso ( 50 Mpx in più di un dorso digitale medio formato ), c'è da risolvere anche un problema di prestazioni di calcolo per una mole di dati ( per singolo scatto ) enorme. Anche usando un formato RAW compresso si parla di quasi un Gigabyte a scatto....

Comunque sfugge anche a me l'utilità di un sensore così definito per una reflex...
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ); iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone Xs; iPad Air 2020 WiFi 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-09-2015, 08:56   #15
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 17536
Quote:
Originariamente inviato da LMCH Guarda i messaggi
In ogni caso si tratta di roba pesantissima se si considera che un immagine raw a 16bit per componente occupa quasi 1GByte nel caso di foto a 120Mpixel (ipotizzando pattern RGBW) e quasi 2GByte con il "prototipo" da 250Mpixel.
Ah quello sicuro. Un aspetto "secondario" che decisamente ha una bella importanza..
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 09-09-2015, 11:33   #16
roccia1234
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 14819
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
si ok, ovviamnte da verificare le prestazioni di un sensore così denso.. ma ora mi chiedo (visto che qui parliamo di fotocamere e non di sensore nudo e crudo per impieghi vari).. a che cacchio servono 120mpx???

Già i 50-60 delle MF sono roba per pochi, non solo per il fattore prezzo ma proprio in ambito di utilizzo.. figuriamoci 120.

Oggi un fotografo professionista mi pare stia già più che comodo con i "miseri" 20mpx di una reflex di buon livello..
vab bene, si fa pure il cropping.. ma voglio vedere se le lenti tengono la stessa qualità con sta risoluzione.
Concordo. 120 mpx, almeno al giorno d'oggi con sensori bayer, sono molto in anticipo con i tempi, per non dire altro.
Inoltre mi chiedo l'utilità... ok, hai file da 120 mpx, ma il dettaglio? Servono lenti ultraperformanti (oggi come oggi penso che solo qualche fisso ultratop riesca ad avvicinarsi, magari diaframmato) per risolvere degnamente 120mpx su 35mm, tempi di scatto ben più rapidi di 1/focale (o ottiche stabilizzate, ma sarebbe da rivederne l'effettiva efficacia), limiti nel chiudere il diaframma (con 120 mpx i limiti dovuti alla diffrazione inizierebbero a sentirsi tra f/4 e f/5.6).
Ma ora, mettiamo di avere il nostro file da 120mpx ultrarisoluto e perfetto.
Cosa ci si può fare che non si può fare con un file da 50 mpx di uguali caratteristiche? A parte crop spinto non mi viene in mente altro.

Quote:
Originariamente inviato da PietroGiuliani Guarda i messaggi
Le lenti? la tecnica!
Già passando da 6-8MP a "soli" 16MP il micromosso si vede molto di più e i tempi di scatto "di sicurezza" cambiano - ovviamente tutto questo se si vuole croppare o guardare le foto al 100%.
Non è la macchina, è chi c'è dietro.
Vero, però da 6-8 mpx a 16mpx si ha un'incremento notevole che si vede anche negli scatti "normali" e che fa molto, molto comodo.
Da 50 a 120 mpx imho è più la rogna che il guadagno.

Quote:
Originariamente inviato da LMCH Guarda i messaggi
Per cose simili si entra nell'ambito della fotografia computazionale, con algoritmi di correzione del rolling shutter, ed inversione del motion blur basata su flutter shutter e magari accelerometri MEMS o altri sensori che permettono di calcolare i micromovimenti del sensore durante l'acquisizione dell'immagine.
In ogni caso si tratta di roba pesantissima se si considera che un immagine raw a 16bit per componente occupa quasi 1GByte nel caso di foto a 120Mpixel (ipotizzando pattern RGBW) e quasi 2GByte con il "prototipo" da 250Mpixel.
Esagerato!
Solitamente le immagini fotografiche sono a 14 bit, e i sensori registrano RGB (non hanno il bianco), quindi verrebbero 210 MB per un raw 14 bit da 120 mpx non compresso. Con compressione lossless potremmo essere, boh, sui 150-180 mb?
Si, è comunque un'enormità . In tutto quello spazio ci entrano 18-20 raw della D90 .

Quello che hai descritto sopra (rolling shutter a parte, che è un'altra roba) è fatto da anni con i sensori stabilizzati (pentax, sony, olympus...).
Che nikon e canon in futuro stabilizzino i loro sensori? Magari!!

Quote:
Originariamente inviato da Ginopilot Guarda i messaggi
non contenta dei problemi avuti in passato con i suoi sensori troppo densi, canon vuole riprovare a combinar casino
Gia' il sensore da 50 che ha oggi e' assurdo, su cui hanno dovuto sacrificare, come era ovvio, la sensibilita' iso, con il 120 sara' per una nicchia di amanti dei file enormi e ingestibili
Già, sono robe di nicchia. Anche se su altri forum c'è chi giura e spergiura sull'indiscussa superiorità del 50 mpx (scommetto solo perchè è canon ).

Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Non proprio... si tratta, per chi usa sistemi di controllo delle vibrazioni sul sensore, di decentrare questo dai propri assi a seconda del movimento rilevato dai sensori e alla velocità dell'otturatore.
Inoltre il rolling shutter compensation viene implementato nelle videocamere con sensore Cmos o nelle fotocamere ( non proprio di fascia bassa ) con possibilità di registrazione video.

Ma la differenza sostanziale sarebbe nei tempi di reazione e computazione dei sistemi di compensazione visto che dovrebbero correggere delle microvibrazioni che a quelle risoluzioni impatterebbero sensibilmente sulla qualità dell'immagine.
Quindi, a parte la resa dinamica fisica di un sensore così denso ( 50 Mpx in più di un dorso digitale medio formato ), c'è da risolvere anche un problema di prestazioni di calcolo per una mole di dati ( per singolo scatto ) enorme. Anche usando un formato RAW compresso si parla di quasi un Gigabyte a scatto....

Comunque sfugge anche a me l'utilità di un sensore così definito per una reflex...
Già... anche a me sfugge, a parte cropponi e relative pippe sui crop al 200%.
roccia1234 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-09-2015, 00:55   #17
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 11268
sono daccordo anche io sulla questione del crop, non mi viene in mente altro

se devi farci sorveglianza e vuoi beccare anche il pelo del naso della persona che è passata è un conto ma come ambito foto boh..

per ritrattistica va già bene 25Mp, 50 ok fino a 80 passi pure ma penso cominci ad essere + utile a soggetti non umani, vedi landscapes, pubblicità... 120-250? quando poi anche con le macchine meno spinte vai su photoshop e dai le botte di sfocato o healing a nastro? mah
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-09-2015, 08:45   #18
roccia1234
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 14819
Quote:
Originariamente inviato da Rubberick Guarda i messaggi
sono daccordo anche io sulla questione del crop, non mi viene in mente altro

se devi farci sorveglianza e vuoi beccare anche il pelo del naso della persona che è passata è un conto ma come ambito foto boh..

per ritrattistica va già bene 25Mp, 50 ok fino a 80 passi pure ma penso cominci ad essere + utile a soggetti non umani, vedi landscapes, pubblicità... 120-250? quando poi anche con le macchine meno spinte vai su photoshop e dai le botte di sfocato o healing a nastro? mah
Per sorveglianza non penso... finchè è giorno ok, ma di notte?? Ti servono sensori molto... sensibili (scusate il gioco di parlo) e 120 mpx non aiutano di certo.
Per pubblicità... non servono tanti mpx. I cartelloni più sono grossi più sono stampati a dpi ridicolmente bassi.
Prova ad avvicinarti: riuscirai a vedere i singoli punti di colore... ma non frega niente a nessuno, perchè il cartellone da 5 x 3 metri non è progettato per essere visto da mezzo metro, ma da almeno 5-10-15 metri o più, e a quel punto anche se è stampato a 10 dpi (sparo) si vede perfettamente nitido.
Anzi, stamparlo a 300dpi sarebbe solo uno spreco di inchiostro.

Forse per qualche ambito militare o di ricerca o esplorazione spaziale... boh...

Riguardo l'8k non mi esprimo. Già in ambito video personalmente ritengo inutile il 4k, ad eccezione dei cinema (e simili) e di quella nicchia della nicchia di utenti che possono permettersi una saletta audiovideo con schermi giganteschi.

Ultima modifica di roccia1234 : 11-09-2015 alle 08:48.
roccia1234 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-09-2015, 08:57   #19
Rubberick
Senior Member
 
L'Avatar di Rubberick
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 11268
e allora si, in quel caso sarebbero giustificate anche lenti ben più costose e costruite ad hoc

dunque ambito satellitare o telescopi? li considerati i costi normali di quelle soluzioni probabilmente quello di questo sensore sarebbe un ottima alternativa

un pò come le foto che ogni tanto ci fanno per sfizio quelli della stazione internazionale con il nikon 600mm, mettici un sensore di quelli e considerando che stai puntando la terra beh il dettaglio non manca xD

ma dubito che il 600mm di nikon basti D

o ancora è possibile fare un Team Up dei Megapixel allo scopo di ottenere delle immagini enormemente meno rumorose ma a meno megapixels ? per dire.. non scatti a 120 nativo.. scatti a 40 ma con rumore enormemente inferiore ad una foto fatta con un nativo 25600 iso a 40Mpx di altra tecnologia
__________________
Ho fatto affari con: troppi per elencarli

Vendo: NAS PRO QNAP 4 BAIE 419P+ CON LCD
Rubberick è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-09-2015, 09:29   #20
roccia1234
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2006
Messaggi: 14819
Quote:
Originariamente inviato da Rubberick Guarda i messaggi
e allora si, in quel caso sarebbero giustificate anche lenti ben più costose e costruite ad hoc

dunque ambito satellitare o telescopi? li considerati i costi normali di quelle soluzioni probabilmente quello di questo sensore sarebbe un ottima alternativa

un pò come le foto che ogni tanto ci fanno per sfizio quelli della stazione internazionale con il nikon 600mm, mettici un sensore di quelli e considerando che stai puntando la terra beh il dettaglio non manca xD

ma dubito che il 600mm di nikon basti D

o ancora è possibile fare un Team Up dei Megapixel allo scopo di ottenere delle immagini enormemente meno rumorose ma a meno megapixels ? per dire.. non scatti a 120 nativo.. scatti a 40 ma con rumore enormemente inferiore ad una foto fatta con un nativo 25600 iso a 40Mpx di altra tecnologia
Si, si potrebbe fare, credo. Nella matrice bayer ogni singolo pixel legge un singolo colore, R G o B, che poi deve venir interpolato con i vicini per ottenere il colore reale.
Con 120 mpx si potrebbero fare dei cluster quadrati da 4 pixel ognuno, dove ogni pixel legge sempre un colore (R G B e White. White senza filtro colore, gli arriva parecchia luce in più), ma non c'è interpolazione, ogni cluster rende un singolo pixel dell'immagine finale con un'informazione colore completa, raggiungendo finalmente alla resa colore delle pellicole o del foveon e molto probabilmente una migliore resa in bassa luce e del b/n grazie al pixel bianco (a parità di tecnologia).
Il pixel bianco legge la luminosità di quella porzione di immagine, mentre gli altri pixel hanno il "solo" compito di dargli un colore. Con un firmware fatto a modo imho si potrebbero fare enormi progressi per quanto riguarda la qualità d'immagine.
Certo, si portrebbe fare con i sensori attuali, però anche con 50 mpx ci si troverebbe con foto da 12 mpx... più che sufficienti per le esigenze del 99% delle persone, però oggi il marketing ci ha inculcato che 12 mpx sono insufficienti, quindi ne servono almeno 20-24 per fare belle foto.

Con un sensore da 120 mpx si arriverebbe a 30 mpx con informazione completa RGBW per ogni singolo pixel. Mica male.
Peccato che per il marketing e per il popolo bue CENTOVENTI MEGAPIXEL siano estremamente più attraenti di INFORMAZIONE RGBW COMPLETA PER OGNI SINGOLO PIXEL .

Ultima modifica di roccia1234 : 11-09-2015 alle 09:33.
roccia1234 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sapphire Rapids Intel Xeon Scalable: tra terza generazione e Sap...
Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'vero' RTS Age of Empires IV, recensione: il ritorno del 'v...
Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura che si distingue Renault Zoe E-Tech Intens: l'elettrica matura ch...
Far Cry 6 messo alla prova su PC: sorprese e delusioni dallo sparatutto di Ubisoft Far Cry 6 messo alla prova su PC: sorprese e del...
Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per tutti Sony A7 IV, anteprima della nuova Full Frame per...
Alaska Air e ZeroAvia insieme per svilup...
HONOR 50 5G è ufficiale: cam da 1...
OPPO, raggiunti 2 milioni di smartphone ...
Parallels Desktop 17.1 introduce i vTPM ...
Novità per Adobe Photoshop: selez...
Returnal: con l'aggiornamento 2.0 potret...
NVIDIA pronta per Guardians of the Galax...
Le elettriche costano troppo? La T03 cin...
Samyang AF 12mm F2 X: il primo obiettivo...
Serie Xiaomi Redmi Note 11: ricarica da ...
In VOIspeed UCloud arriva l'integrazione...
Age of Empires IV: c'è una Min Sp...
Rivelate alcune delle caratteristiche te...
Battlefield 2042: per la prima volta lo ...
Nanoracks, Voyager Space e Lockheed Mart...
Sandboxie
IObit Malware Fighter
OCCT
CrystalDiskInfo
Chromium
AVG Internet Security
Alcohol 120%
Mozilla Thunderbird 91
The Bat! Professional Edition
Dropbox
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:26.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1