Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Off Topic > Discussioni Off Topic > Scuola, lavoro e diritto (forum chiuso)

Call of Duty: Black Ops Cold War, prime impressioni sul Multiplayer - Anteprima
Call of Duty: Black Ops Cold War, prime impressioni sul Multiplayer - Anteprima
Dopo aver sviscerato la versione preliminare del nuovo sparatutto, facciamo un bilancio delle principali novità messe in campo da Call of Duty: Black Ops Cold War. Il confronto con il più recente Modern Warfare è inevitabile, vuoi per la natura 'reboot' del prodotto, vuoi per la rielaborazione di alcune meccaniche di gioco. Ecco cosa aspettarsi dal comparto multigiocatore del nuovo COD.
Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata
Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata
E' un 2-in-1 che si differenzia dai concorrenti per integrare al proprio interno un pennino S-Pen, con il quale espandere le potenzialità di utilizzo: Galaxy Book Flex si adatta facilmente a qualsiasi necessità di utilizzo lontano dalla presa di corrente, forte di una costruzione robusta e di uno schermo basato su tecnologia QLED
GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, stabilizzazione top. Resta lei quella da battere
GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, stabilizzazione top. Resta lei quella da battere
GoPro Hero 9 si rinnova in grande stile. Nuovo sensore a maggiore risoluzione, vero display frontale, stabilizzazione digitale Hypersmooth 3.0 efficacissima. È di nuovo la regina delle action camera e permette di registrare anche in formato video 5K/30p, oltre che 4K/60p, 2,7K/120p e 1080p/240fps. Alla stabilizzazione è possibile aggiungere l'allineamento automatico dell'orizzonte: mai più riprese storte
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 12-02-2006, 17:17   #1
dnarod
Senior Member
 
L'Avatar di dnarod
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 4324
[serio]trasferirsi + lavoro + cittadinanza usa...

considero la mia situazione: ragazzo, 22 anni, universitario, no legami, no famiglia, no donna, no motivi per voler rimanere in italia....quando finiro l uni, o forse anche prima, preferisco traslare la mia noiosa vita in un posto diverso e che sposi meglio con le mie idee (che sono chiare, se volete solo illustrarmi i contro dell america, credo che non avrete fortuna)....insomma non una vacanza mlto lunga, non una puntatina....no, un trasferimento con biglietto di sola andata per perfezionare il mio inglese e vivere/lavorare in un posto diverso dall italia...

ora, possibilita? non si puo fare in questa vita o un modo c e?? non credo che per un incensurato non povero ragazzo come me sia assolutamente impossibile fisicamente fare una cosa del genere, tanto piu che non ho aspirazioni di sorta...come c e il rischio che finisca a lavorare in fabbrica qui, posso tranquillamente accettare un lavoro umile li, non è un problema....voglio chiedere a chi ci vive e legge questo, le difficolta che potrei incontrare (che so essere molte) se decidessi seriamente di intraprendere questo iter...
__________________
|18k+|slk800|a7n8x|1Gb/ddr400|Gf4mx440|Pio108|WD 160Gb|Case|Uni|Album|AnimeClick|OneManga|
|ClassicThrash!|BNR Metal|TrueMetal|Dime|Chuck|
dnarod è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-02-2006, 17:39   #2
Espinado
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2000
Città: Cuneese D.O.C.G. - Luxembourg
Messaggi: 628
c'è l'insignificante problema delle politiche immigratorie degli stati uniti. se non hai appoggi là senza una professionalità particolare non hai speranze.
Espinado è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-02-2006, 18:16   #3
dnarod
Senior Member
 
L'Avatar di dnarod
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 4324
possibile?? nessuna speranza?? dai ci dovranno pur essere dei cavilli, cos è non ci sono immigrati al di fuori dei fisici nucleari in america?? non credo...cmq sto lavorando per avere se non altro la competenza specifica di programmatore (faccio informatica)...dovrebbe bastare no?
__________________
|18k+|slk800|a7n8x|1Gb/ddr400|Gf4mx440|Pio108|WD 160Gb|Case|Uni|Album|AnimeClick|OneManga|
|ClassicThrash!|BNR Metal|TrueMetal|Dime|Chuck|
dnarod è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-02-2006, 18:31   #4
coldd
Senior Member
 
L'Avatar di coldd
 
Iscritto dal: Jan 2004
Messaggi: 1371
direi propio di no
coldd è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-02-2006, 18:39   #5
Syd Barrett
Senior Member
 
L'Avatar di Syd Barrett
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: Apolide
Messaggi: 363
Puoi sempre sedurre una bella americana cicciona e farti sposare

Comunque potresti sempre iniziare col farci un anno di studio, e già vedi se riesci a crearti una rete d'appoggio.
__________________
Corinna
Syd Barrett è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-02-2006, 18:47   #6
dnarod
Senior Member
 
L'Avatar di dnarod
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 4324
questo lo terrei come ultimas spiaggia...non so quanti anni si debba rimanere sposati perche il truschino legalizzato sia accettato....mi pare 5 o qualcosa di simile...ovviamente son disposto a farlo ma sarebbe un gioco sporco, se ci sono altre vie preferisco....poi sai che vita piena di acidita in una situazione del genere?? ovvio magari quest estate vado in vacanza e mi innamoro veramente e lei di me (dubito di entrambe le coincidenze) e il problema non si pone...
__________________
|18k+|slk800|a7n8x|1Gb/ddr400|Gf4mx440|Pio108|WD 160Gb|Case|Uni|Album|AnimeClick|OneManga|
|ClassicThrash!|BNR Metal|TrueMetal|Dime|Chuck|
dnarod è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 12-02-2006, 21:48   #7
Sehelaquiel
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2003
Messaggi: 538
Quote:
Originariamente inviato da dnarod
considero la mia situazione: ragazzo, 22 anni, universitario, no legami, no famiglia, no donna, no motivi per voler rimanere in italia....
Sei in un certo senso sfortunato e fortunato

Stai seriamente considerando di sposarti la classica cicciona americana? vabbe che se hai culo ti ritrovi con una figa latina attratta dalla cosi' detta sensualita' italiana, pero' la probabilita' che cio' accada e' come dire, un pochino bassa! e sposarsi con un americana solo a fine di prendere la cittadinanza americana mi pare un po'.. come dire, da matti? non ti dovrebbe passare neanche per l'anticamera del cervello!

seriamente, l'america non e' il paradiso di cui tutti (cioe' i sognatori) parlano. Ha i suoi difetti, io personalmente non ci vorrei vivere. Per di piu', se non ti sei fatto abbastanza investimenti (educazione), l'esperienza del sogno americano diventa ancora piu' brutta, imho.

Hai mai considerato paesi europei come l'inghilterra, l'olanda (le olandesi ) ed ecc? Credo di si, ma imho dovresti riconsiderarli! Potresti potenzialmente essere piu' felice in questi paesi (perche' la parita' d'acquisto considerando le paghe e' in linea con quella dell' america, poi il potenziale per la carriera e' stessamente simile all' america, e per di piu' rimarrai a distanza di due ore con l'aereo dal tuo paese di origine, ed altro ancora).

Imho stai pensando a mente "calda". Rilassati, e ripensaci a mente fredda piu' in la.

Se poi sei ancora interessato all' america, esistono delle cosidette "greencard lottery", dove se hai culo riesci a vincerti la cittadinanza americana.
__________________
ngi e phobosphobosphobos
Sehelaquiel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2006, 00:13   #8
plut0ne
Member
 
L'Avatar di plut0ne
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 686
ciao..anche io avevo l'intenzione di andare lì poi ci ho passato 2 mesi e ho cambiato idea..preferisco l'europa o anche l'asia ma non l'america..
cmq ti riporto l'esperienza della mia famiglia..
io ho mezza famiglia negli stati uniti..ormai con cittadinanza e tutto in regola..per ottenere tutto LEGALMENTE è stato u ncasino a partire dall'ottenimento del visto..
ci hanno messo tipo 6-7 anni prima di essere americani a tutti gli effetti e hanno avuto bisogno di appoggi, agganci ecc.. anche solo di un datore di lavoro che certifichi che tu stai lavorando per lui..
cmq ora loro stanno bene..

cmq per quanto riguarda le vie "traverse" io personalmente ho conosciuto 2 tizi non parenti che si sono sposati con delle americane PAGANDO (non so quanto)...eche hanno vissuto un matrimonio finto per anni (non vivono insieme fano quello che vogliono ecc..solo per i primi mesi devono certificare di stare insieme)..poi dopo il divorzio si sono sposati seriamente con le loro donne (non americane..) e quoindi cosa è successo..HANNO PASSATO LA CITTADINANZA ANCHE A LORO mitici!!!
altri invece hanno ottenuto la cittadinanza pagando un datore di lavoro che doveva certificare il lavoro per anni presso l'azienda..
questo però succedeva PRIMA dell'11 settembre ...ora penso che i controlli siano molto ma MOLTO +serrati...

spera di trovare lavoro...io con la lotteria non ci proverei..cioè ma che schifo di modo per andare negli stati uniti maddai...cioè VINCERE la cittadinanza nemmeno fossimo un paese del 3 mondo posso capire gli africani morti di fame e di guerra che tentano la fortuna ma noi possiamo usare metodi + legati alle possibilità lavorative...
le vie traverse io non te le consiglio..intanto bisogna vedere se i controlli x colpa del terrorismo sono + pesanti (sicuramente) e poi iniziare una tua futura carriera in questo modo non è che sia proprio il massimo eh..

insomma..usa il tuo lavoro..sperando di trovare un datore di lavoro..spendi per la tua educazione cioè cerca qualcosa di esclusivo che possa darti un qualcosa in + rispetto ad altri candidati..

in bocca al lupo
ciao
plut0ne è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2006, 00:20   #9
coldd
Senior Member
 
L'Avatar di coldd
 
Iscritto dal: Jan 2004
Messaggi: 1371
Quote:
Originariamente inviato da plut0ne
cmq per quanto riguarda le vie "traverse" io personalmente ho conosciuto 2 tizi non parenti che si sono sposati con delle americane PAGANDO (non so quanto)...eche hanno vissuto un matrimonio finto per anni (non vivono insieme fano quello che vogliono ecc..solo per i primi mesi devono certificare di stare insieme)...
ho visto un film su sta cosa
ma è vero che fanno delle domande separatamente ad entrambi i coniugi e poi confrontano le risposte?
coldd è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2006, 00:33   #10
Syd Barrett
Senior Member
 
L'Avatar di Syd Barrett
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: Apolide
Messaggi: 363
Quote:
Originariamente inviato da coldd
ho visto un film su sta cosa
Green card!

Comunque io scherzavo prima con la storia della moglie... ma non faccio testo, io negli USA a vivere non andrei manco se mi pagassero.
__________________
Corinna
Syd Barrett è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2006, 03:01   #11
dnarod
Senior Member
 
L'Avatar di dnarod
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 4324
la green card è praticamente una lotteria, ho dubbi fortissimi a riguardo...è piu fattibile il matrimonio fuffa...pero sono ottimista e spero sempre di riuscire a cavarmela con agganci (in fondo non ne sono totalmente sprovvisto)...se poi proprio non ci dovessi riuscire nemmeno donando un rene, considererei l uk, anche se non è la stessa cosa...l importante è che vada a vivere in un posto dove l italiano sia menzionato solo in relazione alla pizza e a pulcinella e dove la lingua parlata sia inglese...
__________________
|18k+|slk800|a7n8x|1Gb/ddr400|Gf4mx440|Pio108|WD 160Gb|Case|Uni|Album|AnimeClick|OneManga|
|ClassicThrash!|BNR Metal|TrueMetal|Dime|Chuck|
dnarod è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2006, 10:20   #12
plut0ne
Member
 
L'Avatar di plut0ne
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 686
ammazza ma perchè tutto sto odio per il nostro paese...??
cmq se addirittura consideri il matrimonio fuffa allora significa proprio che sei "disperato" eh...
gli agganci non funzionano negli stati uniti..una cosa buona di quel paese è che le raccomandazioni esistono ma sono una estrema minoranza x fortuna...lì ci va solochi se lo merita quindi cerca di arrivarci per tuoi meriti visto che tanto gli agganci non funzionerebbero...
plut0ne è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2006, 12:07   #13
Sehelaquiel
Senior Member
 
Iscritto dal: Jun 2003
Messaggi: 538
Quote:
Originariamente inviato da plut0ne
allora significa proprio che sei "disperato" eh...
*
Pensaci piu' in la, a mente fredda.
__________________
ngi e phobosphobosphobos
Sehelaquiel è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 13-02-2006, 23:49   #14
MSciglio
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2001
Città: Dundee, Scotland
Messaggi: 455
Quote:
Originariamente inviato da dnarod
la green card è praticamente una lotteria, ho dubbi fortissimi a riguardo...è piu fattibile il matrimonio fuffa...pero sono ottimista e spero sempre di riuscire a cavarmela con agganci (in fondo non ne sono totalmente sprovvisto)...se poi proprio non ci dovessi riuscire nemmeno donando un rene, considererei l uk, anche se non è la stessa cosa...l importante è che vada a vivere in un posto dove l italiano sia menzionato solo in relazione alla pizza e a pulcinella e dove la lingua parlata sia inglese...
In cosa l'UK risulterebbe inferiore agli USA?
MSciglio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-02-2006, 09:03   #15
dupa
Senior Member
 
L'Avatar di dupa
 
Iscritto dal: Jan 2002
Città: Napoli
Messaggi: 1714
Quote:
Originariamente inviato da dnarod
considero la mia situazione: ragazzo, 22 anni, universitario, no legami, no famiglia, no donna, no motivi per voler rimanere in italia....quando finiro l uni, o forse anche prima, preferisco traslare la mia noiosa vita in un posto diverso e che sposi meglio con le mie idee (che sono chiare, se volete solo illustrarmi i contro dell america, credo che non avrete fortuna)....insomma non una vacanza mlto lunga, non una puntatina....no, un trasferimento con biglietto di sola andata per perfezionare il mio inglese e vivere/lavorare in un posto diverso dall italia...

ora, possibilita? non si puo fare in questa vita o un modo c e?? non credo che per un incensurato non povero ragazzo come me sia assolutamente impossibile fisicamente fare una cosa del genere, tanto piu che non ho aspirazioni di sorta...come c e il rischio che finisca a lavorare in fabbrica qui, posso tranquillamente accettare un lavoro umile li, non è un problema....voglio chiedere a chi ci vive e legge questo, le difficolta che potrei incontrare (che so essere molte) se decidessi seriamente di intraprendere questo iter...

i miei consigli:
1) finisci l'università in italia
2) impara seriamente l'ingese
3) lavora durante l'università e cerca di specializzarti e fare esperienza in qualcosa di serio (in america e in inghilterra se arrivi a 24/25 anni con una laurea, ma senza esperienza lavorativa, non sei nessuno, lì l'università è molto più facile, ma la gente inizia a lavorare durante gli studi)
4) finita l'università, vai in inghilterra 6 mesi a far anche il barista per completare la tua conoscenza dell'inglese

A questo punto, se avrai fatto questi 4 punti, avrai conoscenza dell'inglese, avrai una laurea, avrai esperienza lavorativa, e sarà piuttosto semplice trovare un lavoro.

Ovviamente poi dipende da che corso di laurea stai facendo.
Se riesci a realizzare questi 3 punti,
__________________
Se buttassimo in un cestino tutto ciò che in Italia non funziona cosa rimarrebbe? Il cestino.
dupa è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-02-2006, 11:48   #16
killerone
Member
 
L'Avatar di killerone
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: New York-Milano
Messaggi: 278
Mi permetto di dire, avendo vissuto a NY un periodo, che ho letto un sacco di sciocchezze.
Tralasciando la diatriba UK/USA ( son gusti ), soffermiamoci sulla possibilità di rimanere in USA.
Le possibilità ci sono,a nche senza green card e senza sposarsi un'americana ( le ciccione ci sono ma ci sono anche delle ragazze splendide ).
Il cammino non è facile e, soprattutto, non è assicurato. Ci vuole tenacia e convinzione ma se lo vuoi ce la fai.

Io, quello che ti consiglio, è di chiarirti bene le idee dsu cosa vuoi fare e se lo vuoi veramente fare.
Una vola deciso vai li con un permesso studentesco della durata di un anno e guardati intorno ( io ti consiglio NY per svariati motivi ) cercando di capire come ti potresti muovere.
Il metodo più utilizzato è quello di trovare una persona disposta ad offrirti un lavoro ( di qualsiasi tipo ) e poi affidarti ad un buon avvocato che tratta questo genere di cose.
Pagherai qualche migliaio di $ e, con un pò di fortuna, ti beccherai un permesso determinato della durata di 4/5 anni.
Poi starà tutto a te e alla tua voglia di fare.
Ricordati che gli USA premiano i volonterosi, se ci andrai te ne accorgerai.

In bocca al lupo.
__________________
" Torno a ribadire, per chi ancora non ha capito e soprattutto per chi non ha voglia di capire, che noi non alzeremo le tasse ma le abbasseremo " Romano Prodi

Ultima modifica di killerone : 14-02-2006 alle 11:50.
killerone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-02-2006, 11:53   #17
killerone
Member
 
L'Avatar di killerone
 
Iscritto dal: Jan 2004
Città: New York-Milano
Messaggi: 278
Quote:
Originariamente inviato da MSciglio
In cosa l'UK risulterebbe inferiore agli USA?

Gli USA è un pò generico, sono un continente.
Parlando delle due metropoli che le contraddistinguono ( NY e Londra ), non credo ci sia paragone.
Non è questione di inferiorità o superiorità ma di una globale qualità della vita, di opportunità lavorative, mentalità delle persone che non ha confronto a livello mondiale.

Che poi ci siano ottime opportunità, posti fantastici anche in UK credo sia fuori di dubbio.
__________________
" Torno a ribadire, per chi ancora non ha capito e soprattutto per chi non ha voglia di capire, che noi non alzeremo le tasse ma le abbasseremo " Romano Prodi
killerone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-02-2006, 13:40   #18
dnarod
Senior Member
 
L'Avatar di dnarod
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 4324
wow uno spiraglio di luce...come mai hai vissuto a ny per un po??
__________________
|18k+|slk800|a7n8x|1Gb/ddr400|Gf4mx440|Pio108|WD 160Gb|Case|Uni|Album|AnimeClick|OneManga|
|ClassicThrash!|BNR Metal|TrueMetal|Dime|Chuck|
dnarod è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-02-2006, 11:55   #19
subzer0
Member
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 45
Quote:
Originariamente inviato da coldd
ho visto un film su sta cosa
ma è vero che fanno delle domande separatamente ad entrambi i coniugi e poi confrontano le risposte?

ti riporto cos'ho scritto nell'altro post su questo argomento...

X quanto riguarda gli states, sono stato 2 settimane a settembre, ti dico già che lavorare in nero si trova, lo lo chiamano "under the table" ma devi stare molto molto attento, xche se vieni beccato, mi pare che vi sia l'espulsione.
Altra cosa, quando entri negli staes, devi avere già con te anche il biglietto di ritorno, xche può essere che alla dogana te lo chiedano, e se non lo hai, ti imbarcano sul primo volo di ritorno.

per quanto riguarda le altr ipotesi, sappi che x lavorare e vivere legalmente in america è praticamente impossibile. Tutti i casi citati sono esatti, la ditta che ti chiama da là (che però deve dimostrare che servi tu xche hai delle determinate competenze che non possono trovare in america), essere studente (che comunque una volta finito il visto torni a casa), la lotteria, e in fine essere sposato. E vorrei chiarire qualcosa proprio su questo punto. In settembre 1 mio amico, italiano si è sposato con 1ragazza americana. La storia detta così sembra squallida, in realtà si sono conosciuti qui in italia, si sono messi assieme, (lei studiava tipo 1 specie di erasmus)e quando lei è dovuta ritornare negli states, lui ha fatto avanti e indietro x qualche mese, alla fine però ha deciso di tentare di stare là, aveva addirittura trovato 1 azienda che lo avrebbe assunto, il problema è che doveva tornare in italia, e attendere svariati mesi x ritornare. Alla fine si è sposato, però anche qui c'è 1 ma... non può lasciare il paese x 1 tot di mesi, e l'immigrazione gli ha fatto 1 colloquio dove gli hanno chiesto di che colore hanno la porta di casa e il colore dello spazzolino da denti di sua moglie, ovviamente hanno fatto le stesse domande a lei. Questa e altre domande, sono x evitare i matrimoni di comodo, frequenti sopratutto sul confine messicano.

Altra ipotesi, è quella di lavorare x 1 ditta che abbia delle location negli states, tempo fà dove lavoro io, decisero di licenziare delle xsone, 1 ragazzo nel mio ufficio, rinunciò alla buona uscita (non tfr, è 1 altra cosa), in cambio del trasferimento e del successivo licenziamento negli states. Ora si è trasferito ad atlanta....
subzer0 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-02-2006, 12:50   #20
dnarod
Senior Member
 
L'Avatar di dnarod
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 4324
allora di possibilita ce ne sono, e piu di una...mai pensao che fosse facile (in realta a parte il metodo "Lavorativo" gli altri li conoscevo, ma spercavo ce ne fossero anche altri)...beh non mi resta che cominciare con l erasmus e finire l uni qua, poi saro aposto in qualsiasi maniera
__________________
|18k+|slk800|a7n8x|1Gb/ddr400|Gf4mx440|Pio108|WD 160Gb|Case|Uni|Album|AnimeClick|OneManga|
|ClassicThrash!|BNR Metal|TrueMetal|Dime|Chuck|
dnarod è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Call of Duty: Black Ops Cold War, prime impressioni sul Multiplayer - Anteprima Call of Duty: Black Ops Cold War, prime impressi...
Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la pennina integrata Samsung Galaxy Book Flex: il 2-in-1 con la penni...
GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, stabilizzazione top. Resta lei quella da battere GoPro Hero 9: nuovo sensore, doppio display, sta...
Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa più intelligente. La recensione Amazon Echo e Echo Dot: tutti nuovi e con Alexa ...
Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per lo smart working e l’assistenza remota Nanosystems potenzia Supremo, la soluzione per l...
OnePlus Nord N10 5G e Nord N100: ufficia...
PSD2, dal 31 dicembre richiesta l'autent...
La prima pietra dei computer molecolari ...
Huawei P Smart 2021, lo smartphone dalla...
PS4: tempi di caricamento di alcuni gioc...
iPhone 12 e iPhone 12 Pro senza segreti ...
Samsung e Stanford al lavoro su uno sche...
Windows 10, un nuovo metodo per aggirare...
Telegram, condivise foto di donne denuda...
Nuova Fiat 500 elettrica: tre versioni e...
TIM: minuti illimitati e fino a 70GB di ...
SSD sempre più veloci: Phison sta...
Raja Koduri 'star' di un evento Samsung:...
GeForce RTX 3080 Max-Q, RTX 3070 Max-Q e...
4box, caricatore USB fino 3.0 A su singo...
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Media Player Classic Home Cinema
Dropbox
Advanced SystemCare
ACDSee
Chromium
PassMark BurnInTest Professional
WinRAR
GeForce Experience
NOD32
Opera 71
Mozilla Thunderbird 78
Process Lasso
Google Chrome Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:38.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v