Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Networking e sicurezza > Internet e provider

HONOR Magic4 Pro: ora può competere con i più grandi! La recensione
HONOR Magic4 Pro: ora può competere con i più grandi! La recensione
HONOR decide di puntare in alto e per farlo propone agli utenti HONOR Magic4 Pro, il suo smartphone più potente, più versatile ma anche quello più costoso. Un device magico, così lo dichiara HONOR, grazie ad un comparto fotocamere ad alta risoluzione, ricarica rapida a 100W e ancora un display con refresh rate a 120Hz. Può competere con gli altri top di gamma? La risposta nella nostra recensione. 
HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambia poco. La recensione
HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambia poco. La recensione
HUAWEI rinnova, senza rivoluzionare, il suo MatePad. Si tratta di un tablet dall'ottimo rapporto qualità-prezzo che può rappresentare la soluzione ideale per la stragrande maggioranza degli utenti. Rispetto al modello precedente si migliora solo marginalmente in alcuni ambiti, mantenendo il riuscito design e l'ottima ergonomia e guadagnando il supporto alla M-Pencil di seconda generazione. Lo abbiamo testato e vi raccontiamo come si comporta.
Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale
Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale
Abbiamo provato la versione beta di Warcraft: Arclight Rumble. Dopo Hearthstone, Blizzard punta massicciamente sulle piattaforme mobile, stavolta con un progetto esclusivo per esse. Incrocia le meccaniche dei primi Warcraft RTS con quelle di Clash Royale
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 25-08-2017, 12:52   #98081
Yrbaf
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2015
Messaggi: 5701
Quote:
Originariamente inviato da Busone di Higgs Guarda i messaggi
E' d'obbligo l'uso vectoring, forse e' questa la differenza principale fra noi e loro che compensa il problema dell'elevata distanza media; il g.fast estende le frequenze fino a 100mhz o giu' di li', e se ci si distanza dal cabinet il taglio di frequenza ne riduce le prestazioni di fatto trasformandolo in vdsl; sul pdf che avevi allegato si parla di diametro tipico di 0.5 che sicuramente aiuta qualcosina, poi se questa informazione e' corretta significa che hanno cavi diversi dai nostri, potrebbero variare anche altre caratteristiche (ma il punto fondamentale e' sempre quello che usano il vectoring).
Il Soc Broadcom annunciato (poi non so quando è stato commercializzato) già dall'autunno 2016 implementa VDSL2 35b + g.Fast a 212MHz (seconda gener. per un teorico fino a 2Gbit a cortissima distanza) con DTA (più avanti).

Con un po' (mi sa molta) di fortuna (avevo fatto la domanda ma dubito che qualcuno abbia la risposta) potrebbe pure essere quello già presente nelle Onu Tim a 200Mb.

DT (Tim tedesca in pratica) sta sperimando ora con Soc sia a 212MHz che con DTA (ci sono varianti iDTA e cDTA non ho approfondito le differenza).
DTA è l'allocazione dinamica degli slot.
Il g.Fast di solito è ad allocazione fissa (di fatto come la vdsl anche se con suddivisione a tempo e non a freq.) con mi pare 3 rapporti a scelta (poi da mantenere per sempre e tutte le linee) di 90/10, 10/90 e 50/50.
Ossia da 1000Mb (o 2000Mb a 212MHz) condivisi (max) si possono fare linee fino a 900/100 o fino a 100/900 o fino a 500/500.
Con il DTA la linea sente l'utilizzo che fa l'utente e si riconfigura in tempo reale cambiando il rapporto down/up (e forse con più rapporti disponibili).
In pratica se hai un 900/100 e stai facendo upload massiccio (con poco down) dopo poco la linea si adegua e ti ritrovi con una 100/900 (al max) finché dura l'upload.
Se fai un po' ed un po' (sempre massiccio) magari ti ritrovi con una 700/300 (non so se il rapporto 70/30 sia possibile).
Però leggevo che il DTA richiede massima pulizia di segnale (in pratica o cavo coassiale o unico cliente sui doppini), quindi ...

Comunque il risultato inglese (ottenuto in g.Fast 106MHz) di 300m con ancora 330Mb (nei casi migliori ovviamente) è ottimo (se del tutto vero).
Considerando che hanno tolto la banda vdsl 17a (non penso anche quella 35b) e che quindi ci sarebbe ancora più margine (in teoria quasi 200Mb visto che il 17a veicola ...) eliminando la vdsl (o usando una modalità a spettri sovrapposti che non ho approfondito come funziona ma che dicono recuperi almeno 100Mb).

Gli analisti dicono che l'anno del Boom del g.Fast sarà il 2019.
Chissà cosa vorrà fare l'Italia (non lo Stato i privati, alias Tim e FW per lo più) e quando ?
Però se ci segano (probabile) il vectoring pure lì ...

PS
Leggendo questi risultati, io rimango della mia idea che bisognerebbe valutare la fattibilità di fare bridge in xDSL (in questo caso in g.Fast) per portare velocemente linee decenti a chi è più lontano e senza dover per forza (in alcuni casi almeno) ricorrere a scavi per posa fibra.

Roba tipo, sono a 600m (con l'armadio) dai clienti e questo è tanto per il g.Fast (ma pure per il 35b) ma i clienti hanno però la chiostrina a 200m da loro.
Un modulo g.Fast in chiostrina (e telealimentato da armadio magari) con x porte usate come bridge e le rimanenti y usate per i clienti.
Alias X doppini tra armadio e chiostrina usati in g.Fast con split 50/50 e affasciati (bonding) tra loro.
Se a 400m (con vectoring) ottengo ancora un 200/200, mi bastano solo 5 doppini (che in modalità phantom mode potrebbero diventare solo 3) per veicolare un circa 1000/1000Mb fino alla chiostrina.
E questa sarebbe la banda di alimentazione servizio g.Fast (il sostituto del cavo in fibra), poi le altre porte erogherebbero g.Fast (con split a tua scelta non più legato al 50/50, ma senza DTA fisso per tutti) ai clienti al max a 200m.
Senza scavi per nuova fibra ho ottenuto di ridurre la distanza media da 600m a 200m.

Ultima modifica di Yrbaf : 25-08-2017 alle 21:41.
Yrbaf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 12:58   #98082
Busone di Higgs
Senior Member
 
L'Avatar di Busone di Higgs
 
Iscritto dal: Jun 2016
Città: PD province
Messaggi: 2099
Quote:
Originariamente inviato da arabafenice74 Guarda i messaggi
Scusate se mi intrometto nell'argomento tecnico con un OT ma io con l'adsl ho una potenza in downstream nel router che varia spesso da valori negativi a valori positivi.
Che vuol dire che e' causa anche sulla mia linea di interferenze?
Saranno variazioni di poco conto immagino;
il fatto che siano positivi o negativi e' ininfluente in quanto stiamo parlando della potenza emessa rispetto ad un riferimento, ovvero a 0dbm corrisponde a 1milliwatt: valori negativi sono inferiore e valori positivi sono superiori.
Trattasi di valori espressi in logaritmo in base 10, per cui -20dbm=0.01, -10dbm=0.1, 0dbm=1milliwatt, 10dbm=10, 20dbm=100mw, 75dbm=RAI dal monte venda, etc.

Se sei molto distante dalla centrale il modem deve trasmettere on piu' potenza per compensare l'attenuazione per cui e' possibile avere valori positivi ovvero superiori a 1milliwatt; per paragone sul wifi a 2.4ghz e' consentito tramettere fino a 20dbm, e sul wifi a 5ghz il massimo concesso e' 23dbm fino al canale 60.
In vdsl in upstream, essendo il cabinet con l'onu vicino all'utenza la potenza necessaria e' per forza bassa, infatti come si vede dalle statistiche l'attenuazione in upload ha valori molto bassi ed e' inutile sparare potenza extra che puo' solo ridurre le prestazioni in upload per diafonia agli utenti piu' distanti dal cabinet.
Pero' se ci sono problemi di ricezione dal lato onu la potenza sul modem viene aumentata per incrementare il segnale ricevuto dall'onu allo scopo di migliorare il rapporto s/n e l'upload; per la precisione durante il training del modem viene estratta una curva dell'attenuazione sullo dello spettro che sara' utilizzato, creata una maschera della potenza detta UPBO da utilizzare per ogni portante trasmessa e decisa la potenza da trasmettere che e' la sommatoria della potenza di tutte le portanti dell'upload.
Quindi nel caso di vdsl avere un'elevata potenza di trasmissione del modem rapportata a una bassa distanza significa che il segnale ha dei problemi a essere ricevuto dall'onu e che c'e' qualcosa; dalla derivata, al doppino con un filo interrotto, a interferenze anomale che si presentano all'ingresso dell'onu.

In adsl visto le maggiori distanze quindi e' normale avere valori mediamente positivi.

Ultima modifica di Busone di Higgs : 08-09-2017 alle 12:49. Motivo: aggiornamento per indicizzazione nelle faq
Busone di Higgs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 13:26   #98083
thecas
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2006
Città: Torricella (Mantova)
Messaggi: 1022
Più che al G fast in Italia dobbiamo pensare al vectoring. Non oso immaginare se tra due anni avremo il doppio degli abbonamenti come saremo messi ad interferenze.
__________________
Spaciughino - Wisp
thecas è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 13:48   #98084
Busone di Higgs
Senior Member
 
L'Avatar di Busone di Higgs
 
Iscritto dal: Jun 2016
Città: PD province
Messaggi: 2099
Spero anch'io che si muovano perche' ho perso tantissimo per diafonia, praticamente meta', e non e' detto che vedro' mai la 200 abitando fuori zona.

Potrebbero anche fare un compromesso come applicare il vectoring dove c'e' un solo operatore e il sub-band vectoring al posto del mov che sarebbe subito piu' facilmente implementabile non richiedendo link fra le onu, ma immagino che in questo momento il problema principale sia far incontrale le varie eminenze grigie di agcom e isp e riprendere la discussione, altrimenti discuterne e' solo tempo perso.

Ultima modifica di Busone di Higgs : 25-08-2017 alle 16:24.
Busone di Higgs è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 14:38   #98085
Yrbaf
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2015
Messaggi: 5701
Beh parrebbe che anche se con un anno di ritardo (io avevo capito doveva entrare in vigore Sett. 2016) forse ce l'abbiamo fatta: http://www.corrierecomunicazioni.it/...della-rete.htm
Yrbaf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 15:25   #98086
LazyK
Junior Member
 
Iscritto dal: Feb 2017
Messaggi: 28
Comunque, una cosa che ho notato e, dalla quale non so se si possa trarre qualche conclusione, è che la mattina presto verso le sette o addirittura una volta mi è capitato di controllare verso le 6 di mattina, il bitrate è più alto, sui 60/70 Mb poi scende durante la giornata per arrivare addirittura a poco sopra i 20 Mb a volte, è indice di qualcosa di particolare?
LazyK è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 15:27   #98087
san80d
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2012
Messaggi: 28317
beh alle sei tutti (o quasi) dormono e magari c'e' chi ha l'abitudine di staccare il modem quando non usa internet
san80d è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 16:06   #98088
LazyK
Junior Member
 
Iscritto dal: Feb 2017
Messaggi: 28
Quote:
Originariamente inviato da san80d Guarda i messaggi
beh alle sei tutti (o quasi) dormono e magari c'e' chi ha l'abitudine di staccare il modem quando non usa internet
Quindi in questo caso non sarebbe indicativo di guasto ma di interferenza da parte di qualcun'altro, questo in effetti era il motivo della domanda
LazyK è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 16:29   #98089
san80d
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2012
Messaggi: 28317
uno o più modem spenti potrebbero darti vantaggi temporanei... se poi ci sono anche altri problemi non so
san80d è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 16:44   #98090
LazyK
Junior Member
 
Iscritto dal: Feb 2017
Messaggi: 28
Cmq ho appena parlato col 187,lato commerciale, per vedere a che punto era la pratica, loro dicono che la fibra a loro risulta ancora in corso di attivazione e che martedì alle 8,30 dovrebbe venire il tecnico ad attivare, le ho spiegato la situazione e mi ha consigliato di aspettare martedì, far fare al tecnico quello che deve e poi vedere, probabilmente la linea è ballerina perchè per loro ancora non risulto in fibra e chi mi ci ha collegato ha usato una "chiave forzata" il perchè ed il per come non lo so e non ne ho idea!Aspetto martedì e vediamo che succede!
LazyK è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 16:45   #98091
Hal2001
Senior Member
 
L'Avatar di Hal2001
 
Iscritto dal: Aug 2004
Città: Ultima Isla Bonita (VX) Sesso: Grande
Messaggi: 19253
Anche a voi hanno addebitato € 49 per l'attivazione dopo ben 9 mesi?
Ho fatto reclamo, e vi assicuro che se non li tolgono visto che non se n'è mai parlato, non solo non pago le fatture ma ripasso a Infostrada.
__________________
"Le statistiche sono come le donne lascive: se riesci a metterci le mani sopra, puoi farci quello che ti pare" Walt Michaels
Hal2001 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 16:56   #98092
giovanni69
Senior Member
 
L'Avatar di giovanni69
 
Iscritto dal: Jun 2005
Messaggi: 20078
Hai ottenuto quell'addebito perchè nel contratto era previsto il RID mentre hai tenuto il bollettino postale per i pagamenti?
In ogni caso per i reclami vedi i links amministrativi di pag. 1 se ti possono aiutare. Il consiglio è di gestirlo per iscritto e non telefonicamente.
giovanni69 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 17:57   #98093
ogswan
Member
 
Iscritto dal: Aug 2015
Città: Milano (provincia)
Messaggi: 167
Quote:
Originariamente inviato da Michy1990 Guarda i messaggi
Raga, un saluto a tutti, tempo permettendo cercherò di seguire la discussione ; a proposito, come si fa a sottoscriverla? Grazie a tutti
Ciao,in fondo alla pagina, sotto la voce strumenti è presente "sottoscrivi questa discussione"
ogswan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 17:58   #98094
san80d
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2012
Messaggi: 28317
e accertati che ci sia la dicitura "notifica mail istantanea"
san80d è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 18:00   #98095
ironmark99
Senior Member
 
L'Avatar di ironmark99
 
Iscritto dal: Jan 2015
Città: Torino
Messaggi: 1599
Quote:
Originariamente inviato da Giulio83pale Guarda i messaggi
situazione attuale
(...)
Quote:
Originariamente inviato da Busone di Higgs Guarda i messaggi
per una potenza di trasmissione di 3dbm i bit allocati su us2/us3 sono molto bassi, a l'us3 sembra pure troncato.

Se fai la stessa lettura quando il problema non c'e' probabilmente oltre alla minore potenza vedrai che l'upload us2/3 rappresentato dalla sezione verde a destra sara' piu' alto e la curva meno marcata e il buco fra verde e rosso appena percettibile come sugli altri; la mia impressione e' che ci sia molto rumore all'ingresso dell'onu ma purtroppo di piu' non riesco a dedurre.
Per ora sta a te cercare le cause possibili, scoprire cosa e' cambiato rispetto a prima, etc: su due piedi non saprei cosa fare in assenza di strumentazione di un qualche tipo.
La linea di Giulio è una linea con una attenuazione equivalente pari a 200m di cavo da 0.4mm con isolamento plastico. Il valore di potenza corretto per una linea di questo tipo è -19dBm. Gli ottenibili della sua mostrano una incidenza abbastanza importante ma nella norma della diafonia in DS (circa una decina di disturbanti medi) e un US invece sotto la media per quella stessa diafonia. Quindi è possibile che sia presente un disturbo in una delle bande US che ne abbassi la prestazione.

Ciò che invece è decisamente anomalo sono quei periodi di tempo in cui la potenza US si alza a valori assurdi (+3dB è un valore da linea da oltre 500m). Ovviamente in questi periodi l'ottenibile US cresce, ma non è quello il suo valore "normale" (quindi i 29Mbit/s, per questa linea, sono "figli" della anomalia).

La particolare stranezza poi è che la potenza US cresce ma la attenuazione media della linea (che è calcolata in US0, tra i 25kHz e i 138kHz) resta costante. Dato che la potenza che il modem deve trasmettere dipende dalla attenuazione intorno a 1MHz (ossia il KL0, parametro su cui si basa l'UPBO per limitare gli spettri) se fosse un disturbo a causare l'errore di misura, dovrebbe trattarsi di un disturbo estremamente localizzato intorno a quel valore di frequenza, perché le frequenze intorno a 1 MHz sono in banda DS, quindi se il disturbo fosse a larga banda dovrebbe impattare sulle prestazioni DS, cosa che invece non sembra avvenire.

Mi riesce comunque difficile immaginare un "disturbo" che faccia AUMENTARE il valore di attenuazione misurato. Dovrebbe trattarsi di un disturbo che si "sottrae" al normale segnale, e questo mi sembra difficile da concepire. Mi sento più propenso a ipotizzare un guasto, che potrebbe essere anche del modem. Questa ipotesi è facilmente verificabile sostituendolo momentaneamente con un altro.

P.S. La bitloading mostrataci da Giulio è assolutamente nella norma per la potenza di -19dBm, ossia per i suoi 200m equivalenti di linea. La discesa su US2 è data dalla applicazione del corretto UPBO per la sua distanza.
__________________
Il mio PC autocostruito e raffreddato ad acqua: http://irom.eu/w --- Qui tutti i miei interventi su HU --- Modem reader: qui l'installer e qui l'help on line --- Qui il simulatore VDSL v3.0

Ultima modifica di ironmark99 : 25-08-2017 alle 19:34.
ironmark99 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 18:31   #98096
ironmark99
Senior Member
 
L'Avatar di ironmark99
 
Iscritto dal: Jan 2015
Città: Torino
Messaggi: 1599
Quote:
Originariamente inviato da Yrbaf Guarda i messaggi
PS
Leggendo questi risultati, io rimango della mia idea che bisognerebbe valutare la fattibilità di fare bridge in xDSL (in questo caso in g.Fast) per portare velocemente linee decenti a chi è più lontano e senza dover per forza (in alcuni casi almeno) ricorrere a scavi per posa fibra.

Roba tipo, sono a 600m (con l'armadio) dai clienti e questo è tanto per il g.Fast (ma pure per il 35b) ma i clienti hanno però la chiostrina a 200m da loro.
Un modulo g.Fast in chiostrina (e telealimentato da armadio magari) con x porte usate come bridge e le rimanenti y usate per i clienti.
Alias X doppini tra armadio e chiostrina usati in g.Fast con split 50/50 e affasciati (bonding) tra loro.
Se a 400m (con vectoring) ottengo ancora un 200/200, mi bastano solo 5 doppini (che in modalità phantom mode potrebbero diventare solo 3) per veicolare un circa 1000/1000Mb fino alla chiostrina.
E questa sarebbe la banda di alimentazione servizio g.Fast (il sostituto del cavo in fibra), poi le altre porte erogherebbero g.Fast (con slip a tua scelta non più legato al 50/50, ma senza DTA fisso per tutti) ai clienti al max a 200m.
Senza scavi per nuova fibra ho ottenuto di ridurre la distanza media da 600m a 200m.
Interessante ipotesi, e c'è anche la possibilità di reverse powering per gli apparati in chiostrina... C'è però un MA grosso come una casa (a parte che ci vuole obbligatoriamente il vectoring): G.FAST e xDSL sono tra loro assolutamente incompatibili, quindi o separi nettamente le bande (ma allora devi fare un G.FAST solo sopra i 35MHz, dato che il 35b ormai in Italia è dispiegati) o elimini A e VDSL da tutto il cavo che va in chiostrina. E allora spuntano i problemi regolatorii. Se attrezzi una chiostrina col G.FAST impedisci ad un altro provider che lo volesse di vendere il VDSL in quel palazzo...
Temo che un G.FAST che parta da 35MHz, con bitrate sensati, sia pensabile solo per distanze brevissime (50m?)

Questo mi fa pensare che il G.FAST (con o senza la tua ipotesi di bonding) in Italia è inutile aspettarlo, se non per soluzioni HOME (fibra sul pianerottolo), o al massimo building, ma sempre parlando di G.FAST da 35MHz in su, altrimenti la diafonia col VDSL in risalita sarebbe già tale da uccidere il tutto. C'è da ricordare che qui si parla di NEXT (paradiafonia) e non del solito FEXT (la telediafonia a cui siamo abituati a pensare noi VDSLlisti), che raggiunge il suo massimo nei primi 10, 20, 30 metri di cavo...
__________________
Il mio PC autocostruito e raffreddato ad acqua: http://irom.eu/w --- Qui tutti i miei interventi su HU --- Modem reader: qui l'installer e qui l'help on line --- Qui il simulatore VDSL v3.0
ironmark99 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 19:03   #98097
len
Senior Member
 
L'Avatar di len
 
Iscritto dal: May 2005
Messaggi: 5174
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Esiste per caso una terza presa oltre a quella dello studio?
Poi prova con altro modemrouter Tim se ti riesce; non riesco se quell'Annex K lo faceva il baffo by ADB.
Avrai visto dalle tabelle che 14 dB è associato ad una lunghezza di >400m su cavo plastico 0.4mm (se misurata con Technicolor cerottone/baffo), altrimenti potrebbe essere di meno.
Se poi conosci qualcuno che abbia un modem Asus o di altra marca che mostri l'attenuazione sulla DS3, riesci ad ottenere una migliore stima di eventuali vantaggi o meno passando al 35b (200Mbps), a parte il modem nuovo.


Di prese ce ne sono altre due dopo quella dello studio ma, come ti dicevo nel post precedente, non influiscono perché ho provato ad isolare la prima presa di ingresso del doppino TIM escludendo tutte le altre e collegando il router i valori erano identici


Il problema sicuramente non è del mio impianto di casa perché oltre ad essere recente è anche isolato avendo una canalina sua

Purtroppo non ho la possibilità di provare con un altro router VDSL, ho solo l'ADB baffo rosso datomi da TIM e quindi altre prove non le posso fare

Ci sono altri metodi di verifica o mi conviene rimanere nella situazione attuale avendo una 100mega piena?

Un pó mi rode sapere che nel mio armadio c'è la 200 che potrei attivare gratis e non sfruttarla onestamente, ma se devo peggiorare la situazione ed avere altri problemi con TIM, vista la qualità dell'assistenza, lascio stare
__________________
PC: Dell U2715H - CM 690 II Ad. - CORSAIR HX850W - Gigabyte x58a UD5 - i7 930 @3.8Ghz- Noctua NH-D14 - Corsair Dominator 12Gb 1600 CL8 - Gigabyte GTX 970 G1 Gaming - SSD Crucial MX100 256gb - 2 x WD3202ABYS + WD Red 3tb Storage - LG GH22NS50 - Empire PS-2120D - Logitech G110 - CM Sentinel Advanced -
Logitech G35 (7.1) - TIM DGA4130 - Windows Pro 8.1 x64 - Nintendo Switch - PS3 - PS2 - iPhone XS Max 256gb + Airpods - iPad 2018 32Gb + Pencil - Apple Tv 4gen - Macbook PRO 13' 2016 Touchbar
len è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 19:16   #98098
lucano93
Senior Member
 
L'Avatar di lucano93
 
Iscritto dal: Oct 2013
Messaggi: 2080
per una fttc 200mb che router mi consigliate di mettere in cascata?
lucano93 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 19:22   #98099
ironmark99
Senior Member
 
L'Avatar di ironmark99
 
Iscritto dal: Jan 2015
Città: Torino
Messaggi: 1599
Quote:
Originariamente inviato da len Guarda i messaggi
Di prese ce ne sono altre due dopo quella dello studio ma, come ti dicevo nel post precedente, non influiscono perché ho provato ad isolare la prima presa di ingresso del doppino TIM escludendo tutte le altre e collegando il router i valori erano identici
Quindi casa tua esiste in una dimensione spazio temporale in cui tratti di linea derivati non influiscono?

Quando hai effettuato la prova connettendo il modem alla prima presa:
  • come hai determinato che si trattasse effettivamente della prima presa?
  • hai verificato che effettivamente le altre prese nell'impianto avessero smesso di funzionare?
  • hai effettivamente scollegato nella prima presa il doppino che prosegue verso le altre
  • hai verificato che non ci sia una scatola a monte della "prima presa" da cui partano altri doppini a stella?
  • hai verificato che nella prima presa (o in altre, dato che sono rimaste collegate ) non ci siano condensatori, o scaricatori, o suonerie aggiuntive?

Inoltre, riferendoti al post #2, sapresti dirci che modello di modem stai usando?
__________________
Il mio PC autocostruito e raffreddato ad acqua: http://irom.eu/w --- Qui tutti i miei interventi su HU --- Modem reader: qui l'installer e qui l'help on line --- Qui il simulatore VDSL v3.0
ironmark99 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 25-08-2017, 19:52   #98100
ogswan
Member
 
Iscritto dal: Aug 2015
Città: Milano (provincia)
Messaggi: 167
Quote:
Originariamente inviato da giovanni69 Guarda i messaggi
Vedi link "Rimando info su costi e vantaggi potenziali 35b (200M)" del post #2; al suo interno troverai "Come capire se il profilo 35b è attivato" e... tanto altro
purtroppo non riesco proprio a capire se sono in 35b...

provo a postare le statistiche?
ogswan è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


HONOR Magic4 Pro: ora può competere con i più grandi! La recensione HONOR Magic4 Pro: ora può competere con i...
HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambia poco. La recensione HUAWEI MatePad (2022), tablet che vince si cambi...
Warcraft diventa mobile ed è come Clash Royale Warcraft diventa mobile ed è come Clash R...
ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori eccellenti ASUS ProArt PA329CV: un 32 pollici 4k dai colori...
L'evoluzione delle CPU Ryzen, con Robert Hallock di AMD L'evoluzione delle CPU Ryzen, con Robert Hallock...
Epic Games Store regala la raccolta rema...
Parte la costruzione della farm Bitcoin ...
HP Dev One: arriva il primo portatile HP...
Nothing Phone (1) pronto al lancio con u...
Broadcom acquisisce VMware: 61 miliardi ...
Rotazione completa sul posto: Mercedes s...
Neural-Fly: l'Intelligenza Artificiale a...
AMD si corregge: il socket AM5 ha un PPT...
La rete Ionity pronta a crescere di quat...
Zoom, due vulnerabilità consenton...
Samsung leader del mercato smartphone in...
L'asteroide 1989 JA passerà ''vicino'' a...
PlayStation VR2: al lancio con 20 giochi...
Stampante 3D, offerta super via coupon p...
La navicella Boeing CST-100 Starliner è ...
Thunderbird Portable
Windows 10 Manager
Google Chrome Portable
Driver NVIDIA GeForce 512.95 WHQL
Chromium
BurnAware Premium
BurnAware Free
SmartFTP
Paint.NET
Dropbox
Google Chrome 102
Avast! Free Antivirus
Firefox Portable
AnyDVD HD
AMD Software Adrenalin 22.5.2
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:37.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v