I prossimi smartphone Pixel (Taimen) potrebbero essere di LG

I prossimi smartphone Pixel (Taimen) potrebbero essere di LG

Trapelano nuove informazioni sui prossimi smartphone Google Pixel, secondo le quali il produttore potrebbe essere il brand sudcoreano alla base della famiglia "G"

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
GooglePixel
 

Secondo le voci più accreditate disponibili fino a qualche giorno fa Google ha testato tre differenti modelli per la line-up di prossima generazione della famiglia Pixel, con due smartphone dalla diagonale simile a quella degli attuali, più un terzo modello di dimensioni più grandi. I piani della compagnia potrebbero però essere cambiati nelle scorse ore con l'eliminazione del modello intermedio, successore dell'attuale XL, in favore del più grande, "Taimen".

Il nuovo Taimen potrebbe essere prodotto da LG, società con cui Google ha collaborato in passato per diversi smartphone, come Nexus 4, 5 e 5X. A riprova di quanto affermato dalle nuove indiscrezioni trapelate troviamo il bug "USB PD Compliance Failure" segnalato a marzo 2017 sull'Android Issue Track per un dispositivo chiamato proprio Taimen. La nota è stata poi spostata in una sotto-categoria legata ai prodotti Android di terze parti, sotto la cartella LGE > Taimen.

LG non smentisce l'indiscrezione: "Valutiamo la nostra vicina partnership con Google e siamo sempre alla ricerca di opportunità per approfondire la nostra relazione", ha dichiarato la società alla stampa. LG potrebbe quindi essere davvero al lavoro sui nuovi Google Pixel, nella fattispecie su un modello dall'ampio display per adesso noto come Taimen. Se fosse vero Big G potrebbe continuare parte della strategia intrapresa in passato con i dispositivi della famiglia Nexus. 

In altre parole potrebbe continuare la rotazione fra partner commerciali diversi anche con i modelli della famiglia Pixel, non affidandosi solo ed esclusivamente ad HTC, che ha prodotto i dispositivi attualmente in commercio, ma sondando il terreno fra i diversi partner e selezionando la scelta che riterrà più opportuna di anno in anno.

Stando a quanto noto sino ad oggi, il nuovo Pixel di dimensioni compatte, chiamato Walleye, adotterà un display da 5 pollici, mentre Taimen, il più grande avrà un display più ampio dell'attuale XL. Considerando la partnership con LG è molto probabile che per quest'ultimo possa essere implementato un display da 18:9, come quello di LG G6, con lo smartphone che potrebbe quindi adottare un design con cornici ridotte a favore di un'ergonomia in generale superiore.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^