EMI acquisita da Terra Firma

EMI acquisita da Terra Firma

L'etichetta musicale cambia proprietario: un'operazione del valore di 4,7 miliardi di dollari

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:20 nel canale Multimedia
 

Nel corso della giornata di ieri l'etichetta discografica EMI, recentemente salita agli onori della cronaca per essere stata la prima a proporre il proprio catalogo di brani musicali privi di protezioni DRM, ha annunciato di essere stata acquisita da Terra Firma, fondo d'investimenti privato.

EMI è stata acquisita per un valore di circa 4,7 miliardi di dollari. Ricordiamo che nel corso dei mesi passati anche Warner ha accarezzato l'idea dell'annessione di EMI, eventualità poi sfumata per via di problemi di antitrust.

Terra Firma ha inoltre annunciato che proseguirà nel solco tracciato da EMI, mantenendo la proposta di brani musicali DRM-Free e scongiurando le paure di alcuni osservatori che avevano preventivato il ritorno "all'antico" nel caso l'etichetta musicale fosse passata di mano.

Al momento della pubblicazione non sono disponibili ulteriori dettagli dell'accordo.

Fonte: Appleinsider

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier de Notrix22 Maggio 2007, 09:33 #1
Perché non l'ha comprata Microsoft, risparmiava qualcosa rispetto ad aQuantive e si ritrovava l'EMI... secondo me era un investimento più interessante, anche in funzione degli obbiettivi di penetrazione di Microsoft nel mondo dell'Enterteinment.
spannocchiatore22 Maggio 2007, 13:19 #2
la redditività di aquantitive è decisamente più elevata della emi..
BlackBug22 Maggio 2007, 20:05 #3

...

Xkè è come avere intenzione di comprare un'azienda di automobili e comprare la Barilla.
Microsoft ha intenzione di rafforzarsi nel campo della pubblicità sul web quindi di emi non saprebbe che farsene!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^