Samsung Galaxy Tab 10.1, ora ancora più sottile

Samsung Galaxy Tab 10.1, ora ancora più sottile

A pochi mesi di distanza dalla commercializzazione della sua prima soluzione tablet equipaggiata con Android Honeycomb, Samsung lancia sul mercato il nuovo Galaxy Tab 10.1 presentato come il tablet più sottile e leggero al mondo, ecco le nostre impressioni dopo un primo contatto

di Gabriele Burgazzi, Davide Fasola pubblicato il nel canale Tablet
 

Introduzione

Il produttore coreano Samsung aveva scelto il Mobile World Congress di Barcellona dello scorso febbraio come vetrina per la presentazione al pubblico del suo primo tablet da 10.1 pollici. Si trattava di Galaxy Tab 10.1v, così denominato in quanto realizzato per essere distribuito in esclusiva con il noto operatore Vodafone. La vita di Galaxy tab 10.1v è stata tuttavia relativamente breve; a solo un paio di mesi dal suo arrivo sul mercato, infatti, Samsung ha annunciato e presentato poi ufficialmente Galaxy Tab 10.1, una versione "slim" e leggermente più potente della tavoletta coreana.

La concorrenza, in questa particolare categoria del mercato non è ancora così numerosa come accade per gli smartphone. Nonostante questo, come nel caso di Galaxy S II, Samsung sembra voler dare un segnale ben preciso, candidandosi ancora una volta come la più diretta concorrente di quello che attualmente rappresenta il punto di riferimento nel proprio genere, ovvero iPad 2 di Apple.

Consapevole della decisa superiorità della soluzione del colosso di Cupertino, Samsung ha cercato di rendere in ogni modo la propria proposta il più appetibile possibile. Per ottenere questo risultato, con Galaxy Tab 10.1, ha introdotto sul mercato il tablet più sottile e leggero al mondo, rinnovando leggermente la dotazione hardware e studiando un design più curato, simile, forse anche troppo, a quello dello stesso iPad.

Come il suo immediato predecessore, caratterizzato dalla desinenza "v", Galaxy Tab 10.1 è stato sviluppato su piattaforma NVIDIA Tegra 2, operante a una frequenza di 1 GHz. La RAM del sistema ammonta questa volta a 1 GB di cui 724 MB disponibili, mentre la memoria di archiviazione è di 16 GB senza possibilità di espansione considerata la mancananza degli slot per SD o microSD. Attualmente in Italia è disponibile solo la versione con taglio di memoria da 16 GB, nonostante il sito ufficiale Samsung riporti anche di versioni con memoria da 32 e 64 GB; non è quindi da escludere un eventuale aggiornamento della gamma nei mesi a venire.

Il display LCD, di tipo PLS, misura 10.1 pollici e ha risoluzione 1280x800 pixel. Aggiornato anche il comparto batteria, ora Galaxy Tab offre infatti una soluzione a 7000 mAh, contro i 6860 della versione precedente. Non abbiamo avuto modo di testarne l'autonomia ma, considerato l'upgrade al reparto di alimentazione riteniamo che i risultati possano essere leggermente migliori rispetto a quelli fatti registrare dalla versione marchiata Vodafone.

Nella parte posteriore, alloggia una fotocamera con sensore da 3 megapixel (in questo caso un declassamento rispetto alla soluzione precedente, provvista di fotocamera da 8 megapixel) dotata di un flash LED e autofocus. La fotocamera in dotazione è in grado di catturare immagini a 2048x1536 pixel e girare filmati in alta definizione alla risoluzione di 1280x720 pixel.

 
Samsung Galaxy Tab 10.1
Piattaforma

NVIDIA Tegra 2 (2 Cortex A9) 1GHz

Memoria RAM

1 GB

Storage

16 GB

Schermo

10,1" LCD con tecnologia capacitiva

Risoluzione
1280x800 pixel
Dimensioni

175,3 x 256,7 x 8,6 mm

Peso

565 grammi

Connessioni Wireless

Wi-Fi 802.11 a/b/g/n

USB

1 (connettore proprietario)

Bluetooth

Sì (3.0)

Batteria

7000 mAh

Sistema operativo
Android 3.1 Honeycomb con Touchwiz UX
 

Niente di particolarmente innovativo quindi rispetto alle altre soluzioni delle stesse dimensioni equipaggiate con sistema operativo Android. Il panorama dei prodotti di questa categoria offre infatti al momento unicamente proposte basate sulla piattaforma di produzione Nvidia, con le uniche differenze, di poco conto, riscontrabili nella quantita di memoria RAM o di storage.

 
Trova il regalo giusto