Yahoo, le incertezze alimentano i malumori degli investitori

Yahoo, le incertezze alimentano i malumori degli investitori

La situazione di Yahoo non appaga gli investitori: due società di investimento in particolare hanno idee piuttosto differenti sull'evoluzione della compagnia

di pubblicata il , alle 15:43 nel canale Web
Yahoo
 

Nel corso dei mesi passati gli investitori di Yahoo hanno auspicato che la società adottasse una nuova strategia e una nuova dirigenza affinché fosse possibile recuperarne il valore. Chi, da un lato, caldeggia la cessione del core business il più velocemente possibile e chi, invece, cerca di supportare la strategia del CEO Marissa Mayer fatta di controllo dei costi fino al midollo. Intanto la società ha per svariati mesi ipotizzato un piano di spin-off delle quote di Alibaba in una holding separata.

Qualcosa è cambiato la scorsa settimana, quando Yahoo ha annunciato di voler compiere l'azione inversa. Invece di liberarsi delle quote del colosso cinese, il consiglio di amministrazione ha dichiarato di voler effettuare lo spin-off del core business di Yahoo, mantenendo quindi l'entità originaria come una semplice holding delle azioni di Alibaba. La società ha spiegato che la tassazione per lo spin-off di Alibaba non sarebbe stata favorevole per gli investitori. Mayer ha inoltre osservato che la mossa offrirebbe una maggior trasparenza alle operazioni del core business di Yahoo, e gli analisti credono che ciò implichi una cessione pezzo per pezzo.

In ogni caso tutto questo non è bastato per lenire le preoccupazioni degli investitori. Il Wall Street Journal ha riportato nel corso del fine settimana che Canyon Capital Advisor, società di investimenti proprietaria di un pacchetto azionario di 10 milioni di quote, pari all'1,1% circa di Yahoo, chiede a gran voce che la compagnia guidata dalla Mayer inizi immediatamente a vendere tutto o parte del suo core business. La società di investimenti è stata piuttosto dura nei confronti di Yahoo, definendo come "preoccupante" la mancanza di un piano dettagliato su quanto annunciato la scorsa settimana e ritenendo "inaccettabile" un'eventuale attesa di un anno ancora per separarsi da Alibaba. Secondo Canyon Capital Advisor, Yahoo deve avviare immediatamente un piano di cessione delle attività per non rischiare un'ulteriore flessione nel valore della compagnia.

C'è anche il parere di un'altra società di investimenti, SpringOwl, che ha esposto le proprie considerazioni in una presentazione pubblicata da BusinessInsider. Le posizioni sono appena più drastiche ed esprimono il desiderio di vedere la Mayer sostituita e il licenziamento di oltre 9 mila impiegati, ovvero il 75% dell'organico. SpringOwl, invece di una cessione del core business, suggerisce un nuovo leader che possa dare una svolta alla compagnia facendo leva sui suoi asset migliori, oltre a praticare un severo piano di taglio dei costi, inclusa la vendita del quartier generale e l'eliminazione dei benefit aziendali agli impiegati.

SpringOwl afferma inoltre che 3 miliardi di dollari delle acquisizioni condotte negli anni recenti sono valutati a zero dagli investitori. La società di investimenti ha, per esempio, minimizzato il valore dell'acquisizione di Tumblr, avvenuta nel 2013 per 1,1 miliardi di dollari. In varie occasioni SpringOwl ha accusato Marissa Mayer di aver condotto acquisizioni solamente perché i fondatori delle compagnie acquisite hanno lavorato con lei in Google quando la Mayer era Vice President della divisione Google Product Search per l'azienda di Mountain View.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6929 Dicembre 2015, 15:30 #1
Intanto questa mattina è apparso:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^