Twitter, nuovi filtri per i contenuti più interessanti

Twitter, nuovi filtri per i contenuti più interessanti

Twitter annuncia l'integrazione delle nuove opzioni per limitare le notifiche a quelle inviate dai contatti che si seguono e per applicare il "Filtro qualitàtivo". Un'attenzione maggiore per proporre agli utenti del popolare social network i contenuti più rilevanti.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 16:50 nel canale Web
Twitter
 

Twitter, nonostante i 10 anni di attività, ha ancora l'esigenza di offrire al vasto pubblico motivazioni e strumenti per accedere in maniera ottimale al suo popolare social network. Molti utenti, infatti, dimostrano tuttora di non avere ben chiaro per quali scopi è nato e come è possibile valorizzarlo - si ricordano a tal proposito - i risultati di un recente sondaggio organizzato da Twitter pubblicati alla fine di luglio.

Nell'ottica di modellare i contenuti veicolati dal social network in maniera sempre più aderente alle esigenze del pubblico, Twitter ha previsto, ora per tutti gli utenti che accedono al social, due nuovi strumenti per filtrare i contenuti più rilevanti. Il riferimento va all'opzione per limitare le notifiche dei tweet a quelle inviate dai contatti seguiti e al Filtro qualitativo. In precedenza, i due strumenti erano utilizzabili esclusivamente dagli account Twitter verificati. 

La prima opzione limita l'invio delle notifiche alle persone seguite dall'utente sia su mobile, sia tramite il sito Twitter.com. Per attivare l'opzione, è sufficiente selezionare sull'apposita opzione riportata nelle impostazioni (ved. GIF animata sopra riportata per la versione mobile e screenshot a seguire per Twitter.com).

La seconda opzione, sempre riporta nelle opzioni relative alla gestione delle notifiche, riguarda il Filtro qualitativo - in test dallo scorso anno. La discriminante tra un contenuto di ''qualità" e uno che non lo è viene stabilita da un algoritmo che prende in considerazione diversi fattori, ad esempio rilevando se si tratta di un tweet automatizzato o duplicato nella rete ed anche analizzando l'account originale. Nello specifico, il filtro non blocca i contenuti provenienti dalle persone che si seguono o dagli account con cui si è interagito di recente. 

Twitter sottolinea che il Filtro qualitativo può produrre effetti anche al di là della cronologia della notifiche, ad esempio nei risultati delle ricerche e nelle risposte su Twitter. Il Filtro è attivabile e disattivabile a discrezione dell'utente, esattamente come il precedente relativo ai contatti.

Twitter notifiche

I nuovi filtri risultano già attivi Twitter.com

Da tener presente che potrebbe occorrere ancora un po' di tempo prima di utilizzare le versioni aggiornate di Twitter con i nuovi filtri. Nel momento in cui scriviamo, entrambi i filtri risultano attivi nel nostro account Twitter da web, ma non nelle app mobile. Per ulteriori informazioni sulle modalità di attivazione dei filtri su desktop e mobile si rimanda alla pagina di supporto ufficiale

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6920 Agosto 2016, 18:47 #1
Ovviamente si parla sempre in senso migliorativo per l'utente finale senza ricordare che quest'ultimo in realtà è l'obiettivo del miglioramento della profilazione delle informazioni a cui accede

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^