Spotify si prepara allo streaming di contenuti video?

Spotify si prepara allo streaming di contenuti video?

La società avrebbe già contattato varie realtà impegnate nella produzione di serie per YouTube, così come altre compagnie per acquisire contenuti già esistenti. Un annuncio forse già il prossimo 20 maggio

di pubblicata il , alle 15:41 nel canale Web
Spotify
 

Spotify sta considerando seriamente la possibilità di estendere il proprio servizio di streaming anche ai video: l'azienda avrebbe infatti avviato confronti con una serie di compagnie per aggiungere contenuti video al proprio catalogo a complemento dell'offerta musicale.

Secondo le fonti del Wall Street Journal, Spotify sta cercando di aquisire contenuti video esistenti così come di creare serie originali, con compagnie che già collaborano con YouTube per la produzione di video. Secondo le fonti, anche "media company ben conosciute" sarebbero già state contattate.

I contenuti creati ex-novo e quelli acquisiti dovrebbero essere messi a disposizione per utenti abbonati e non, ma non è attualmente chiaro se il prezzo dell'abbonamento andrà a subire variazioni rispetto ad ora per coprire i costi aggiuntivi che Spotify dovrà sostenere per l'acquisizione dei contenuti.

La strategia andrebbe letta più come un tentativo di contrastare i concorrenti, come Tidal o Google che cercano di offrire sempre più contenuti, e non tanto come un modo per cercare di insediare nuovi territori. Se le voci di corridoio dovessero risultare accurate, Spotify potrebbe annunciare le novità in occasione di un evento speciale il prossimo 20 maggio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marchigiano08 Maggio 2015, 21:02 #1
magari

a 480p gratis con la pubblicità, 720p con un abbonamento moderato, 1080p e oltre abbonamento più cospicuo...

poi la possibilità di pagare un singolo download anche per un free se un film piace particolarmente per poterselo vedere all'infinito offline
Pesmerga09 Maggio 2015, 10:16 #2
Un piccolo abbonamento mensile per vedere video oltre la musica? sarebbe fantastico specie se arrivano prima di netflix qui in Italia. Andrebbe benissimo anche con risoluzioni limitate 480p/720p che già vanno più che bene.
gabriele.romano10 Maggio 2015, 23:25 #3

Spotify è l'esempio di come evitare la pirateria...

Spotify è il miglior modello di come evitare la pirateria... speriamo non diventi un azienda che monopolizza tutto... stile google/youtube/android/nexus/chrome... etc...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^