offerte prime day amazon

Instagram: scomparse le GIF dal social network. Ecco il motivo

Instagram: scomparse le GIF dal social network. Ecco il motivo

Le GIF, ossia le figure animate che da qualche tempo potevano essere inserite nelle Storie di Instagram, sono state momentaneamente rimosse. Il motivo è la comparsa di alcune immagini razziste tramite la piattaforma Giphy che però si difende.

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Web
Instagram
 

Instagram, ma anche Snapchat, hanno momentaneamente sospeso la possibilità di inserire nelle proprie Storie le GIF animate che da qualche tempo permettevano di "abbellire" i video o le immagini pubblicate sui due social network. In questo caso le due piattaforme si appoggiavano per la ricerca delle GIF al più famoso portale di vignette animate ossia GIPHY che era stato appunto integrato nelle applicazioni tramite una collaborazione. In questo caso il motivo di tale sospensione sembra essere la pubblicazione di alcune GIF a sfondo razzista di cui però la piattaforma GIPHY sembra difendersi.

Il motivo della sospensione delle GIF su Instagram e Snapchat

Come mai sono state sospese le GIF? Se lo sono chiesto in molti da quando su Instagram e Snapchat gli utenti non hanno più potuto aggiungere nelle loro Storie gli adesivi animati. A posteriore della rimozione giunge la motivazione che ha portato, almeno temporaneamente, alla sospensione delle GIF sulle Storie. In questo caso la decisione giunge dopo la segnalazione di alcuni utenti che hanno trovato su GIPHY un adesivo animato a sfondo razzista cercando la parola "crime" ossia "crimine". Il contenuto era quello di un testo fortemente offensivo e paragonava le persone con la pelle di colore nera alle scimmie.

Chiaramente entrambi i social appena avuta la segnalazione hanno deciso di approntare una immediata sospensione della funzionalità delle GIF sulle Storie e per entrambe ancora non è chiaro quando sarà ripristinata la funzionalità che negli ultimi mesi aveva divertito gli utenti. Snapchat ha fatto sapere in tal senso che le GIF torneranno in funzione sulla propria piattaforma non appena si avrà la garanzia che una cosa del genere non accada più. Per Instagram invece nessuna comunicazione sulle tempistiche ma di fatto l'asseverazione dell'apertura di un'indagine interna per capire al meglio l'accaduto.

Per quanto concerne invece GIPHY, a sua discolpa, si può affermare come il sistema sia completamente aperto e tutti possono caricare GIF. L'algoritmo creato poi dall'azienda permette di scremare le animazioni che vanno "fuori" dal regolamento e purtroppo in questo caso sembra che lo stesso algoritmo non sia riuscito a concretizzare l'eliminazione della GIF contestata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1313 Marzo 2018, 08:36 #1
se vogliamo andare a vedere poi ogni cosa che non mi garba e di cui faccio brutta ironia può essere presa per razzista e omofoba...un mondo dove tutti accettano ogni cosa ha 2 strade: o si diventa passivi o si da battaglia.
il punto sta in mezzo.
al13513 Marzo 2018, 08:36 #2
questo fatto che ogni beduino tramite social puo' dire la sua sta sfuggendo di mano. brava amministrazione instagram a rimuovere tutto.
floc13 Marzo 2018, 19:02 #4
robe da matti. Per una gif?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^